LA PASSIONE DEL CARPFISHING

 

 

 

 

WWW.PASSIONECARPFISHING.COM       ... IL SITO DEGLI APPASSIONATI ...

HOME

FORUM

NEWS

LINK

CONTATTI

 

 

Argomenti

Le Regole       

Le Carpe

ALCUNE REGOLE DEI CARPISTI

PER AFFRONTARE UNA SESSIONE DI CARPFISHING

 

1) CONCETTI CARPFISHING

Carpfishing = Il rispetto della Natura

Carpfishing = Una sfida con la Natura

Carpfishing = L'Arte della tecnica di pesca alla carpa

Carpfishing = Amore e rispetto per la Carpa

 

 

2) LA SCELTA DELLA POSTA

 

Per la scelta della posta, non andiamo mai a caso, se non c'Ŕ la possibilitÓ di una ricognizione preventiva, bisogna saper ascoltare ed osservare l'ambiente... Guardare la direzione del vento, la vegetazione, l'acqua... quando si sceglie la postazione tutto questo serve per permettere di poter calare dove si presume ci siano le nostre amate carpe.

 

Bisogna stare attenti a danneggiare il meno possibile la natura che ci sta accanto, quindi se serve eliminare le "erbacce" eliminiamo solo il minimo indispensabile per ottenere una posta sicura (non serve uno spazio enorme!). La sicurezza e l'ambiente prima di tutto!

 

 

3) ACCAMPAMENTO SULLA POSTA

 

Prima di tutto posizioniamo la tenda, non troppo vicino all'acqua e assicuriamoci che poi ci sia lo spazio per il rod pod e per la "zona guadino/materassino".

 

Una volta posizionata la tenda e tutti i suoi accessori, posizioneremo il ROD POD in base allo spazio ed a dove intenderemo lanciare le esche, ricordiamoci di fissarlo con dei picchetti! Mi Ŕ capitato di vedere pod lanciarsi in acqua o ribaltarsi a causa del vento...

 

Prepariamo un sacchetto o contenitore dove porremo tutti i rifiuti, lo porteremo a casa o lo butteremo negli appositi cassonetti che troveremo sulla strada del rientro... Per i bisogni fisiologici "solidi", scaveremo una buca e poi la ricopriremo; oppure, ma non lo consiglio, sacchetto!

 

 

4) LA PESCA

 

Prepariamo e/o scegliamo le nostre esche/boilies in base alla carpa che intendiamo pescare, in base al tempo, all'acqua, all'orario, al clima e alla stagione. Non lasceremo nulla al caso.

 

Al momento del lancio, dopo aver scelto il posto (magari precedentemente pasturato) stiamo bene attenti a non pescare qualche foglia di qualche albero dietro di noi! Ma soprattutto cerchiamo di centrare il punto scelto! Basta poco per fare cappotto!

 

 

5) I PESCATORI

 

Non sempre saremo soli... spesso ci capiterÓ di incontrare altri carpisti e ogni tanto capiterÓ che le loro sessioni di pesca ci disturbino! Pensiamo prima di agire a chi Ŕ veramente dalla parte della ragione e comportiamoci in modo esemplare, sia nei modi che nel linguaggio, con la calma e le buone maniere si ottiene "quasi" sempre tutto!

 

Dobbiamo essere noi i primi a dare il buon esempio, non lanciamo mai le nostre esche a ridosso di altri pescatori o peggio ad altri carpisti!

 

 

6) LA NOSTRA AMICA

 

Se siamo fortunati, la nostra amica carpa si farÓ viva! Rimaniamo calmi, non dobbiamo rovinare la carpa durante il recupero!

Una volta portata a riva, va guadinata con un guadino abbastanza grande, e mi raccomando, attenti a non recargli danno!

Il guadino serve solo come mezzo di trasporto dall'acqua al materassino!

Il materassino Ŕ essenziale per evitare contusioni al pesce, deve essere accuratamente bagnato e confortevole!

Ora siamo arrivati al momento della slamatura, le carpe anno una bocca molto robusta e quindi a volte non basta un semplice slamatore... serve una pinza, ma sempre con attenzione!

 

 

7) IL RITO DELLA FOTO

 

Presto completeremo...

 

I Nodi

I Finali

I Piombi / Pesi

Le Boiles

Le Particles

Le Fotografie

Web TV

Il Meteo

Termini Inglesi

Gli Itinerari

Stagioni / Clima

L'attrezzatura

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Google  |  Virgilio  |  Tuttoedipiu

 

 

Google

 

Ogni riproduzione totale o parziale di questo sito sarÓ punita a norma di legge
Il webmaster non si assume nessuna responsabilitÓ sul contenuto dei link o dei programmi presenti su passionecarpfishing.com