LA PASSIONE DEL CARPFISHING

 

 

 

 

WWW.PASSIONECARPFISHING.COM       ... IL SITO DEGLI APPASSIONATI ...

HOME

FORUM

NEWS

LINK

CONTATTI

 

 

Argomenti

Le Boiles       

Le Carpe

LE BOILIES I MIX E LE RICETTE

 

LE BOILIES

Le boiles sono degli inneschi sferici dal diametro solitamente compreso tra i 16 e 25mm e rappresentano l'esca principale dei carpisti, anche perchŔ data la loro composizione possono resistere in acqua per diverse ore/giorni. Le boilies si possiamo suddividerle in due categorie:

Le boilies affondanti e le boilies pop-up "galleggianti".

 

Ci sono svariati gusti di boilies, ad esempio durante il periodo estivo le carpe prediligono gusti fruttati come fragola, banana, ananas, vaniglia e scopex, mentre nel periodo invernale gusti speziati o al cioccolato.

 

READYMADE: Sono le esche in vendita preparate e confezionate a livello industriale

SELFMADE: Sono le esche realizzate completamente dai pescatori

 

 

MIX PRINCIPALI

 

MIX DI BASE:

Mix semplici costituiti da varie farine che sono utilizzate anche come base per ogni mix pi¨ complesso.

 

MIX AL PESCE FISHMEAL:

Mix preparato a base di farine di pesce.

 

MIX BIRDFOOD:

Mix preparato a base di mangime per uccelli.

 

MIX H.N.V. ALTO VALORE NUTRITIVO:

Mix preparato ad alto valore nutritivo (Higt Nutritive Value).

 

MIX FRUTTATO:

Mix preparato e aromatizzato alla frutta.

 

 

 

 

ALCUNE RICETTE ARTIGIANALI SELFMADE (per circa 1 kg di boiles)

 

BOILIES AL PANE

600g di pane grattugiato

200g di farina gialla di mais

100g di farina bianca

100g di zucchero

6-7 uova

1 cucchiaio di sale fino

Ottime boiles per laghetti carpodromi, anche se poco usate hanno dato ottimi risultati nei periodi estivi. L'unico inconveniente rilevato Ŕ la poca resistenza in acqua ma sopperita dalla notevole pescositÓ dei carpodromi. Economiche e con ingredienti di facile reperibilitÓ.

 

BOILIES AL LATTE

400g di latte in polvere

100g di soia

200g di semolino

100g di farina di riso

100g di farina bianca

100g di zucchero

6-7 uova

Boiles studiate soprattutto per periodi estivi, hanno dato buoni risultati in fiumi con acqua a velocitÓ medio bassa, scarsi risultati in bacini d'acqua ferma stagnante.

BOILIES ALLE CASTAGNE

500g di farina di castagne

100g di farina gialla di mais

100g di farina bianca

50g di farina di riso

50g di latte in polvere

200g di zucchero

7-8 uova

Boiles ottime per il periodo autunno inverno, con ottimi risultati in tutte le tipologie, fiumi e laghi. Hanno dato molte partenze con amur di notevoli dimensioni.

 

 

 

COME REALIZZARE LE BOILIES

 

Una volta reperiti tutti i nostri ingredienti e determinato le dosi di ognuno di essi che vogliamo utilizzare, incominciamo ad impastarlo:

Per impastare la parte "polverosa" Ŕ necessario utilizzare una parte liquida composta dalle uova (preventivamente sbattute e zuccherate) complete di albume e tuorlo che costituiscono sia un ingrediente amalgamante che un integratore proteico e vitaminico.

Per darvi un'idea, per un chilogrammo di mix occorrono circa 5-8 uova. Nel caso si vogliano inserire aromi, inseriamoli insieme alle uova sbattute.

 

Una volta impastata la parte "polverosa" con la parte "liquida" dovremo trovare un impasto ben amalgamato. Dopo aver aspettato qualche minuto in modo da far assorbire totalmente la parte liquida dalla parte solida, si verificherÓ la consistenza dell'impasto che non dovrÓ ne sgretolarsi ne aderire eccessivamente alle mani.

 

Ora si dovrÓ dar forma alle nostre boilies, con le mani o con la tavola di rullaggio che dovrÓ essere leggermente unta con dell'olio di semi. Dopo di che si dovranno rispettare i tempi di cottura, scolando rapidamente le boilies che tenderanno a salire a galla.

I tempi di cottura (bollitura) solitamente vanno dai 6-8 minuti per il diametro 18 e dai 8-10 minuti per quelle pi¨ grandi. Se invece si fanno cuocere a vapore, i tempi aumentano di un paio di minuti.

 

Una volta scolate lasciamole asciugare girandole di tanto in tanto, e dopo alcune ore saranno pronte! Per una corretta conservazione si consiglia di tenere le boilies in un posto asciutto, ombroso, mediamente ventilato e non riscaldato.

 

I Nodi

I Finali

I Piombi / Pesi

Le Boiles

Le Particles

Le Fotografie

Web TV

Il Meteo

Termini Inglesi

Gli Itinerari

Stagioni / Clima

L'attrezzatura

 

 

 

 

 

 

 

Boilies e Mix

 

 

Google  |  Virgilio  |  Tuttoedipiu

 

 

Google

 

Ogni riproduzione totale o parziale di questo sito sarÓ punita a norma di legge
Il webmaster non si assume nessuna responsabilitÓ sul contenuto dei link o dei programmi presenti su passionecarpfishing.com