Birdfood invernale al liver

Discussioni generali relative alle boilies per carpfishing ed alle vostre ricette self made

Moderatori: angelo, 80luke

Avatar utente
orsopolare
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 78
Iscritto il: 08/03/2019, 8:51
Regione: Puglia
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1938
Record cappotti: 0

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da orsopolare » 11/01/2020, 10:30

certo era per dare solo più pruteine senza discordarla troppo dalla tua.....

Provala poi mi dirai...non è facile darti una ricetta miracolosa......i fattori in gioco sono tanti.
ciao


“Adoro pescare. Metti la lenza in acqua e non sai cosa c'è dall'altra parte. La tua immaginazione è tutta là sotto.”

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4831
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da goldberg » 11/01/2020, 15:17

emi86 ha scritto:
10/01/2020, 19:34
goldberg ha scritto:
10/01/2020, 10:45
Ciao emi
Il mix per me va bene, conosco diverse persone che pescano più o meno con questo mix
Uniche cose:
10gr di idrolizzato sono pochi, mettine dai 30gr in sù
Toglierei la betaina
E come detto da skipper metterei il Robin red

Guarda il liver compound della bigfish, é ottimo
Grazie gold dei tuoi consigli, sai che ti stimo molto ed e sempre un piacere per me confrontarmi con te. Dimmi perché vuoi farmi eliminare la betaina ?? Non e un buon attirante ?? Per il Robin red ci devo pensare un attimo però mi sembra una buona idea

Grazie mille per la stima nei miei confronti :10: :19:
Ti spiego subito emi:
Io la betaina l ho usata in due modi:1)dentro ai mix, 2)cospargendola sopra le boiles prima dell asciugatura. Secondo la mia esperienza ti dico:dentro ai mix non ho mai avuto qualcosa in più... E allora l ho tolta.
-Cospargendola sulle boiles alcune volte mi ha fatto una bella differenza
Oppure anche messa dentro ai sacchettini ha funzionato bene,oppure da usare a fare un bait soak con dentro betaina+aminoacidi
Partendo dal presupposto che non é un prodotto che ama essere scaldato.
-ovviamente parlo per mia esperienza, poi c e gente che ti dirà che fa la differenza.
Il Robin red e il GLM idrolizzato per me sono due prodotti sempre al top

Ti dico:tolta da anni nei miei mix e sinceramente non ne sento il bisogno di usarla
Invece per spolverare la boiles se capita la uso. Nell armadietto c'è l ho.

Avatar utente
emi86
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 172
Iscritto il: 16/03/2019, 14:25
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 30 dic 1986
Record cappotti: 3

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da emi86 » 11/01/2020, 15:31

goldberg ha scritto:
11/01/2020, 15:17
emi86 ha scritto:
10/01/2020, 19:34
goldberg ha scritto:
10/01/2020, 10:45
Ciao emi
Il mix per me va bene, conosco diverse persone che pescano più o meno con questo mix
Uniche cose:
10gr di idrolizzato sono pochi, mettine dai 30gr in sù
Toglierei la betaina
E come detto da skipper metterei il Robin red

Guarda il liver compound della bigfish, é ottimo
Grazie gold dei tuoi consigli, sai che ti stimo molto ed e sempre un piacere per me confrontarmi con te. Dimmi perché vuoi farmi eliminare la betaina ?? Non e un buon attirante ?? Per il Robin red ci devo pensare un attimo però mi sembra una buona idea

Grazie mille per la stima nei miei confronti :10: :19:
Ti spiego subito emi:
Io la betaina l ho usata in due modi:1)dentro ai mix, 2)cospargendola sopra le boiles prima dell asciugatura. Secondo la mia esperienza ti dico:dentro ai mix non ho mai avuto qualcosa in più... E allora l ho tolta.
-Cospargendola sulle boiles alcune volte mi ha fatto una bella differenza
Oppure anche messa dentro ai sacchettini ha funzionato bene,oppure da usare a fare un bait soak con dentro betaina+aminoacidi
Partendo dal presupposto che non é un prodotto che ama essere scaldato.
-ovviamente parlo per mia esperienza, poi c e gente che ti dirà che fa la differenza.
Il Robin red e il GLM idrolizzato per me sono due prodotti sempre al top

Ti dico:tolta da anni nei miei mix e sinceramente non ne sento il bisogno di usarla
Invece per spolverare la boiles se capita la uso. Nell armadietto c'è l ho.
Ora ho capito gold, in effetti credo che inizi a degradarsi gia sui 50 gradi.. la toglierò dal mix

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4831
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da goldberg » 11/01/2020, 15:39

Io quei soldi li uso per altri prodotti, poi come ti ho detto... Ti dico un mio parere personale

Avatar utente
emi86
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 172
Iscritto il: 16/03/2019, 14:25
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 30 dic 1986
Record cappotti: 3

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da emi86 » 14/01/2020, 20:14

skipper ha scritto:
09/01/2020, 22:06
Premetto che secondo me il mix può starci tranquillamente.
Ma..

Se io volessi fare una boiles il più attrattiva possibile non credo che rinuncerei al robin red, ma è anche questione di gusti personali.

Del latte normalmente ne farei anche a meno in inverno, ma in questo caso potrebbe starci per regolare un po' la meccanica del mix, che ha praticamente solo 4 ingredienti di base, secondo me però vale la pena di rifletterci bene su.

Perchè non aggiungere anche un po' di farina di fegato oltre all'idrolizzato? Così da marcare di più la boiles e renderla più attrattiva oltre che nutriente. Nel caso sostituirei il TTX col semolino per avere un ingrediente più legante a compensare il fegato.

Come aromatizzazione secondo me potrebbe starci qualcosa alle spezie oppure un bello scopex-squid
Supponiamo volessi come dicevi aggiungere la farina di fegato. Oltre a sostituire il ttx con semolino pwe avere un legante in più. In che quantità aggiungo la farina di fegato ?? E a discapito di cosa ??? Voglio fare la prova dato che gia ho in casa la farina di fegato

Avatar utente
skipper
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 484
Iscritto il: 27/01/2012, 18:02
Regione: Piemonte
Località: pinerolo
sesso: M
data di nascita:: 20 mag 1996

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da skipper » 14/01/2020, 21:24

emi86 ha scritto:
14/01/2020, 20:14
skipper ha scritto:
09/01/2020, 22:06
Premetto che secondo me il mix può starci tranquillamente.
Ma..

Se io volessi fare una boiles il più attrattiva possibile non credo che rinuncerei al robin red, ma è anche questione di gusti personali.

Del latte normalmente ne farei anche a meno in inverno, ma in questo caso potrebbe starci per regolare un po' la meccanica del mix, che ha praticamente solo 4 ingredienti di base, secondo me però vale la pena di rifletterci bene su.

Perchè non aggiungere anche un po' di farina di fegato oltre all'idrolizzato? Così da marcare di più la boiles e renderla più attrattiva oltre che nutriente. Nel caso sostituirei il TTX col semolino per avere un ingrediente più legante a compensare il fegato.

Come aromatizzazione secondo me potrebbe starci qualcosa alle spezie oppure un bello scopex-squid
Supponiamo volessi come dicevi aggiungere la farina di fegato. Oltre a sostituire il ttx con semolino pwe avere un legante in più. In che quantità aggiungo la farina di fegato ?? E a discapito di cosa ??? Voglio fare la prova dato che gia ho in casa la farina di fegato
Premetto che sostituire il TTX col semolino non è necessario per me, e non ci sono motivi di attrazione/nutritività dietro al mio consiglio, ma è solo per avere una boiles un po' più facile da rollare. Dunque se riesci a farcela col TTX va benissimo!

In ogni caso per far posto alla farina di fegato ( oltre all'idrolizzato ) potresti abbassare di 50 grammi il pastoncino e di 30 il latte in polvere.
Oppure viceversa e sostituire il latte in polvere con 50 grammi di caseina.
Un 80 grammi di fegato direi che può essere sufficientemente attrattivo senza rischiare di appesantire troppo la boiles.
meglio stare zitto e fare la figura del cretino che aprir bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
emi86
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 172
Iscritto il: 16/03/2019, 14:25
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 30 dic 1986
Record cappotti: 3

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da emi86 » 15/01/2020, 10:41

skipper ha scritto:
14/01/2020, 21:24
emi86 ha scritto:
14/01/2020, 20:14
skipper ha scritto:
09/01/2020, 22:06
Premetto che secondo me il mix può starci tranquillamente.
Ma..

Se io volessi fare una boiles il più attrattiva possibile non credo che rinuncerei al robin red, ma è anche questione di gusti personali.

Del latte normalmente ne farei anche a meno in inverno, ma in questo caso potrebbe starci per regolare un po' la meccanica del mix, che ha praticamente solo 4 ingredienti di base, secondo me però vale la pena di rifletterci bene su.

Perchè non aggiungere anche un po' di farina di fegato oltre all'idrolizzato? Così da marcare di più la boiles e renderla più attrattiva oltre che nutriente. Nel caso sostituirei il TTX col semolino per avere un ingrediente più legante a compensare il fegato.

Come aromatizzazione secondo me potrebbe starci qualcosa alle spezie oppure un bello scopex-squid
Supponiamo volessi come dicevi aggiungere la farina di fegato. Oltre a sostituire il ttx con semolino pwe avere un legante in più. In che quantità aggiungo la farina di fegato ?? E a discapito di cosa ??? Voglio fare la prova dato che gia ho in casa la farina di fegato
Premetto che sostituire il TTX col semolino non è necessario per me, e non ci sono motivi di attrazione/nutritività dietro al mio consiglio, ma è solo per avere una boiles un po' più facile da rollare. Dunque se riesci a farcela col TTX va benissimo!

In ogni caso per far posto alla farina di fegato ( oltre all'idrolizzato ) potresti abbassare di 50 grammi il pastoncino e di 30 il latte in polvere.
Oppure viceversa e sostituire il latte in polvere con 50 grammi di caseina.
Un 80 grammi di fegato direi che può essere sufficientemente attrattivo senza rischiare di appesantire troppo la boiles.
Ok farò delle prove , e vediamo un po la differenza... posterò i risultati se a qualcuno dovesse interessare. Grazie skipper

Avatar utente
emi86
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 172
Iscritto il: 16/03/2019, 14:25
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 30 dic 1986
Record cappotti: 3

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da emi86 » 19/01/2020, 15:15

Allora oggi o provato a impastare il mix con le modifiche effettuate. Come era una prova ho fatto solo mezzo kilo che alla fine si presenta così
250gr bisko bianco
100gr ttx, big fish
100gr ultra soya, big fish
50gr latte scremato spry
10gr liver powder nutrabait ( idrolizzato di fegato)

Un cucchiaino di sale
5 uova medie intere
15ml liquid-liver big fish
2ml nhdc big fish
2ml intense swetneer
2ml aroma in alcol cream nutrabait
2ml aroma in glicole milk big fish

Risultato e stato un impasto decisamente troppo duro da estrudere con una pistola a mano. Rischiavo di rompere la pistola ed o dovuto buttare l impasto. Per rimediare cosa faccio metto 1 uovo in più??? Non saranno troppe 6 uova ?? Provo a sostituire il ttx con il semolino ? Io credo che se avessi avuto uno estrudere pneumatico sarebbero venute perfettamente ma come non ce l'ho non posso dirmi. Datemi consigli perfavore

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8684
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da angelo » 19/01/2020, 16:05

Metti pure un uovo in più , male non fa
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

Fully Carp
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 69
Iscritto il: 25/08/2019, 17:07
Regione: Toscana
sesso: M
data di nascita:: 28 gen 1995
Record cappotti: 4

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da Fully Carp » 19/01/2020, 16:08

Perché non provi a fare i salciciotti a mano una volta che l impasto é pronto?? Io ho realizzato ora ora un kg di birdfood! Salciciotti a mano e tavola... Almeno per me il risultato é ottimo e in 15 min lo fai!!
CARPFISHING E LIBERTÀ

Avatar utente
emi86
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 172
Iscritto il: 16/03/2019, 14:25
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 30 dic 1986
Record cappotti: 3

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da emi86 » 19/01/2020, 16:57

Fully Carp ha scritto:
19/01/2020, 16:08
Perché non provi a fare i salciciotti a mano una volta che l impasto é pronto?? Io ho realizzato ora ora un kg di birdfood! Salciciotti a mano e tavola... Almeno per me il risultato é ottimo e in 15 min lo fai!!
Impossibile per me concepire di farlo a mano

Fully Carp
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 69
Iscritto il: 25/08/2019, 17:07
Regione: Toscana
sesso: M
data di nascita:: 28 gen 1995
Record cappotti: 4

Re: Birdfood invernale al liver

Messaggio da Fully Carp » 19/01/2020, 17:13

Bhe é giusto che ognuno abbia le proprie idee! Chiaro. Io sto parlando di mezze kilate di prova massimo un kg, insomma niente che porti le via ore! Penso comunque sia che aumentare la parte liquida potrebbe essere utile
CARPFISHING E LIBERTÀ

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “BOILIES CARPFISHING IN GENERALE e RICETTE Self Made”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 49 ospiti