come si fa un MIX

Discussioni generali relative alle boilies per carpfishing ed alle vostre ricette self made

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
Avatar utente
orsopolare
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 78
Iscritto il: 08/03/2019, 8:51
Regione: Puglia
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1938
Record cappotti: 0

come si fa un MIX

Messaggio da orsopolare » 29/12/2019, 15:44

Componenti BASE del MIX: principamente composto da farine vegetali e animali, con proprietà leganti /sleganti, e i così detti pastoncini.

La parte liquida può essere composta da:uova (indispensabili),aromi (fruttati o speziati)oleosi o alcolici, dolcificanti, estratti liquidi (Sono estratti alimentari ad esempio estratti di fegato o concentrati di amminoacidi con enormi qualità nutrizionali e un elevato grado di digeribilità), coloranti (solo estetico) e consevanti (per non farli ammuffire) e stabilizzanti.

Per mia esperienza decennale uso solo prodotti commerciali di note marche del settore, (non uso farine dei mulini grezze), le farine devono essere tostate, deamarizzate come la soya,micronizzate e alcune farine animali predigerite.

Il commercio ci ha invaso di ogni ben di dio consiglio stare sempre con le dosi consigliate dal produttore perchè specialmente le farine possono essere più o meno digeribili; chi crea i propri mix da solo si basa sulle proprietà nutrizionali delle farine e ricerca la combinazione più catturante, digeribile e appetitosa, ma per riuscire in questo bisogna conoscere anche la meccanica delle farine. Conoscerne la meccanica è fondamentale: granulosità, potere di assorbire i liguidi, collosità, a questo ci viene in aiuto un noto libro che parla di boiles e mix..se potete compratelo e leggetelo.........

Saper miscelare parte solida e umida è fondamentale ...i miei primi mix furono un fallimento ma perseverare è il trucco...sbagliando si impara......

Diffidare di chi sa "TUTTO" come sempre il mix che funziona il pescatore lo tiene per se........

Amminoacidi, idrolizzati, gli aromi "oli essenziali" non comprateli in erboristeria non sono termostabili, gli oli naturali tonno salmone usateli in piccole dosi danno elasticità e aiutano a rullare, i dolcificanti, lasciate stare il fai da te, prendete un barattolo di NHDC vi durerà anni, gli additivi sempre nelle dosi consigliate dal produttore alcuni possono fare effetto contrario.

Lasciate perdere le farine da supermercato....come può cuocere in 8/10 minuti la farina per la polenta.

Ricordatevi che dovete sempre sperimentare se volete fare la differenza!!! io pesco da anni in bacini montani con profondità elevata e ce ne voluta prima di capire le pennute.....non pesate solo alla bella cattura, alla bella foto da mettere su facebook......


“Adoro pescare. Metti la lenza in acqua e non sai cosa c'è dall'altra parte. La tua immaginazione è tutta là sotto.”

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4831
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: come si fa un MIX

Messaggio da goldberg » 29/12/2019, 15:55

chiedo gentilmente ad angelo di chiudere questo post,perchè non ha senso e logiche...
faccio un esempio...LE FARINE CHE SI TROVANO NEI SUPERMERCATI NON VANNO COMPRATE???ASSOLUTAMENTE NON è UNA COSA VERITIERA,chi ha aperto questo post non ha mai rollato boiles e tantomeno conosce farine,quindi.....fate voi i vostri conti...
al SUPERMERCATO CI SONO FARINE DI OTTIMA Qualità.
altro esempio:LASCIATE STARE I DOLCIFICANTI FATTI IN CASA E COMPRATE SOLO NHDC O INTENSE??assolutamente falso.....miele ecc....,vanno benissimo....
già che ci sono pochissimi forum,se poi facciamo aprire post a gente che non ha mai rollato una pallina SPACCIANDOSI PER SELMAKER....siamo alla frutta E POSSIAMO CHIUDERE...
leggendo angelo comprendi benissimo la mia richiesta,grazie :21:

Avatar utente
orsopolare
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 78
Iscritto il: 08/03/2019, 8:51
Regione: Puglia
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1938
Record cappotti: 0

Re: come si fa un MIX

Messaggio da orsopolare » 29/12/2019, 17:25

goldberg ha scritto:
29/12/2019, 15:55
chiedo gentilmente ad angelo di chiudere questo post,perchè non ha senso e logiche...
faccio un esempio...LE FARINE CHE SI TROVANO NEI SUPERMERCATI NON VANNO COMPRATE???ASSOLUTAMENTE NON è UNA COSA VERITIERA,chi ha aperto questo post non ha mai rollato boiles e tantomeno conosce farine,quindi.....fate voi i vostri conti...
al SUPERMERCATO CI SONO FARINE DI OTTIMA Qualità.
altro esempio:LASCIATE STARE I DOLCIFICANTI FATTI IN CASA E COMPRATE SOLO NHDC O INTENSE??assolutamente falso.....miele ecc....,vanno benissimo....
già che ci sono pochissimi forum,se poi facciamo aprire post a gente che non ha mai rollato una pallina SPACCIANDOSI PER SELMAKER....siamo alla frutta E POSSIAMO CHIUDERE...
leggendo angelo comprendi benissimo la mia richiesta,grazie :21:
Il gusto del dialogo con chi la pensa diversamente


La verità e il “rispetto per le opinioni degli altri”

We believe in social society, not socialist society, because that dismisses those who think differently.

Sin da piccoli ci hanno insegnato che bisogna rispettare le idee e il pensiero degli altri e noto che ogni volta che qualcuno si impunta su una posizione viene subito tacciato di essere poco rispettoso.

Io credo che ci siano dei limiti e soprattutto credo che sia il caso di fare un’importante distinzione: quella tra pensieri e valori perché se è vero che si può frequentare chi la pensa diversamente, non si può – e non si dovrebbe (secondo me) – andare d’accordo con chi ha dei valori differenti (il più delle volte opposti) dai nostri.

E quando qualcuno ci dice che non rispettiamo il pensiero o idee altrui dovremmo chiederci cosa intende questa persona per pensiero o idee.

Per farla breve il mio pensiero sulle farine dei supermercati o i dolcificanti è il mio pensiero.......non è tollerabile chiedere al CAPO di eliminare/chiudere il post in questione....
La verità e il “rispetto per le opinioni degli altri” è fondamentale per un vivere tra le persone.....

Sui social seguiamo solo chi la pensa come noi. Per questo abbiamo messo i paraocchi.
“Adoro pescare. Metti la lenza in acqua e non sai cosa c'è dall'altra parte. La tua immaginazione è tutta là sotto.”

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8684
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: come si fa un MIX

Messaggio da angelo » 29/12/2019, 17:31

Ciao Orsopolare, faccio palline da mooolto tempo e la maggior parte degli ingredienti li compro nei mulini o se ho bisogno subito qualcosa al super mercato ti faccio un esempio, il semolino di una note ditta quelli per gli gnocchi alla romana ba non bene ma benissimo, la polenta precotta idem , gli aromi per dolci altrettanto bene , con un tubetto di pasta di acciughe fai un kg.di birdfish, con i creali di un'altra nota ditta sono il non plus sta a te cercare gli ingredienti giusti, il latte in polvere lo prendo da una ditta che ha distributori automatici di caffè, la caseina da aziende che la producono, i coloranti solo alimentari (forniti dal mio pasticcere di fiducia)ci sono molti prodotti etnici che sono meglio degli idrolizzati e costano pochissimo e il glutine se non è espressamente necessario non lo uso, non voglio fare polemica ne tanto meno fare il so tutto io ma ripeto faccio self da molto tempo.
Se ti va di leggere qualcosa :arrow: viewtopic.php?f=24&t=3781,
Come vedi non chiudo il post lo lascio per fare dei confronti sulle proprie idee
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4831
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: come si fa un MIX

Messaggio da goldberg » 29/12/2019, 20:05

orsopolare ha scritto:
29/12/2019, 17:25
goldberg ha scritto:
29/12/2019, 15:55
chiedo gentilmente ad angelo di chiudere questo post,perchè non ha senso e logiche...
faccio un esempio...LE FARINE CHE SI TROVANO NEI SUPERMERCATI NON VANNO COMPRATE???ASSOLUTAMENTE NON è UNA COSA VERITIERA,chi ha aperto questo post non ha mai rollato boiles e tantomeno conosce farine,quindi.....fate voi i vostri conti...
al SUPERMERCATO CI SONO FARINE DI OTTIMA Qualità.
altro esempio:LASCIATE STARE I DOLCIFICANTI FATTI IN CASA E COMPRATE SOLO NHDC O INTENSE??assolutamente falso.....miele ecc....,vanno benissimo....
già che ci sono pochissimi forum,se poi facciamo aprire post a gente che non ha mai rollato una pallina SPACCIANDOSI PER SELMAKER....siamo alla frutta E POSSIAMO CHIUDERE...
leggendo angelo comprendi benissimo la mia richiesta,grazie :21:
Il gusto del dialogo con chi la pensa diversamente


La verità e il “rispetto per le opinioni degli altri”

We believe in social society, not socialist society, because that dismisses those who think differently.

Sin da piccoli ci hanno insegnato che bisogna rispettare le idee e il pensiero degli altri e noto che ogni volta che qualcuno si impunta su una posizione viene subito tacciato di essere poco rispettoso.

Io credo che ci siano dei limiti e soprattutto credo che sia il caso di fare un’importante distinzione: quella tra pensieri e valori perché se è vero che si può frequentare chi la pensa diversamente, non si può – e non si dovrebbe (secondo me) – andare d’accordo con chi ha dei valori differenti (il più delle volte opposti) dai nostri.

E quando qualcuno ci dice che non rispettiamo il pensiero o idee altrui dovremmo chiederci cosa intende questa persona per pensiero o idee.

Per farla breve il mio pensiero sulle farine dei supermercati o i dolcificanti è il mio pensiero.......non è tollerabile chiedere al CAPO di eliminare/chiudere il post in questione....
La verità e il “rispetto per le opinioni degli altri” è fondamentale per un vivere tra le persone.....

Sui social seguiamo solo chi la pensa come noi. Per questo abbiamo messo i paraocchi.

Angelo é come sempre un signore

Tu parli di tue idee QUANDO NON HAI MAI FATTO SELF E NON CONOSCI NESSUNA FARINA..
Io rispetto le opinioni di tutti e dico tutti, ma quando vedo che tu fai il fenomeno non sapendo di cosa parli... Perché non hai nessuna applicazione in materia.. Penso ad una cosa:MA QUESTO DI COSA PUÓ DISCUTERE CHE NON CONOSCE NULLA DI SELF?
accetta i consigli da umile.. Senza fare il..... Di turno.
Alla prima osservazione su un NON tuo mix, ti irriti? Questo cosa vuol dire? Non c é umiltà e non accetti che gli altri in diano dei consigli..

Sui social non faccio nulla.. Sai perché? Non ho ne facebook e ne Instagram.., quindi....

Avatar utente
orsopolare
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 78
Iscritto il: 08/03/2019, 8:51
Regione: Puglia
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1938
Record cappotti: 0

Re: come si fa un MIX

Messaggio da orsopolare » 30/12/2019, 8:58

angelo ha scritto:
29/12/2019, 17:31
Ciao Orsopolare, faccio palline da mooolto tempo e la maggior parte degli ingredienti li compro nei mulini o se ho bisogno subito qualcosa al super mercato ti faccio un esempio, il semolino di una note ditta quelli per gli gnocchi alla romana ba non bene ma benissimo, la polenta precotta idem , gli aromi per dolci altrettanto bene , con un tubetto di pasta di acciughe fai un kg.di birdfish, con i creali di un'altra nota ditta sono il non plus sta a te cercare gli ingredienti giusti, il latte in polvere lo prendo da una ditta che ha distributori automatici di caffè, la caseina da aziende che la producono, i coloranti solo alimentari (forniti dal mio pasticcere di fiducia)ci sono molti prodotti etnici che sono meglio degli idrolizzati e costano pochissimo e il glutine se non è espressamente necessario non lo uso, non voglio fare polemica ne tanto meno fare il so tutto io ma ripeto faccio self da molto tempo.
Se ti va di leggere qualcosa :arrow: viewtopic.php?f=24&t=3781,
Come vedi non chiudo il post lo lascio per fare dei confronti sulle proprie idee
Ne prendo atto.

Non producendo decine di kg di palline preferisco restare sulle mie convinzioni, prodotti commerciali di note case del settore, certo costi alti ma poco importa. Mi porto al massimo 2/3kg di palline e un kg di mix per fare i sacchettini. Pescate brevi sensa stressarmi ulteriormente.


Non sei il primo che non usa il glutine....ma vedi anche qui i pareri di noti angler sono discordi, tutto e soggettivo.

I prodotti di pasticceria sono ok...prodotti etnici ok..........ma secondo la mia visione e per mia etica personale non li userei mai.

Su come si comportano le varie farine o vari intrugli (dopo 60 anni di pesca dolce/mare/altura) credo di aver capito qualcosa....senza presunzione....ma c'è sempre da imparare.


Per farla breve non mi va di sbattermi a cercare ingredienti a destra e a manca ...e magari imbattermi in prodotti che mi danno problemi......quando posso benissimo acquistarli nel mio negozio di fiducia o online....ci siamo capiti.

Sei stato molto gentile e ti ringrazio in primis di avermi accolto nel Suo forum e aver letto i miei post, i consigli li ho recepiti, e poi come sai noi pescatori siamo cocciuti.........cambiare le proprie convinsione ....è dura......ma fa parte del gioco.


Il fascino della pesca è la ricerca di ciò che è sfuggente, ma raggiungibile, una serie perpetua di occasioni di speranza.
“Adoro pescare. Metti la lenza in acqua e non sai cosa c'è dall'altra parte. La tua immaginazione è tutta là sotto.”

Avatar utente
orsopolare
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 78
Iscritto il: 08/03/2019, 8:51
Regione: Puglia
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1938
Record cappotti: 0

Re: come si fa un MIX

Messaggio da orsopolare » 30/12/2019, 9:02

goldberg ha scritto:
29/12/2019, 20:05
orsopolare ha scritto:
29/12/2019, 17:25
goldberg ha scritto:
29/12/2019, 15:55
chiedo gentilmente ad angelo di chiudere questo post,perchè non ha senso e logiche...
faccio un esempio...LE FARINE CHE SI TROVANO NEI SUPERMERCATI NON VANNO COMPRATE???ASSOLUTAMENTE NON è UNA COSA VERITIERA,chi ha aperto questo post non ha mai rollato boiles e tantomeno conosce farine,quindi.....fate voi i vostri conti...
al SUPERMERCATO CI SONO FARINE DI OTTIMA Qualità.
altro esempio:LASCIATE STARE I DOLCIFICANTI FATTI IN CASA E COMPRATE SOLO NHDC O INTENSE??assolutamente falso.....miele ecc....,vanno benissimo....
già che ci sono pochissimi forum,se poi facciamo aprire post a gente che non ha mai rollato una pallina SPACCIANDOSI PER SELMAKER....siamo alla frutta E POSSIAMO CHIUDERE...
leggendo angelo comprendi benissimo la mia richiesta,grazie :21:
Il gusto del dialogo con chi la pensa diversamente


La verità e il “rispetto per le opinioni degli altri”

We believe in social society, not socialist society, because that dismisses those who think differently.

Sin da piccoli ci hanno insegnato che bisogna rispettare le idee e il pensiero degli altri e noto che ogni volta che qualcuno si impunta su una posizione viene subito tacciato di essere poco rispettoso.

Io credo che ci siano dei limiti e soprattutto credo che sia il caso di fare un’importante distinzione: quella tra pensieri e valori perché se è vero che si può frequentare chi la pensa diversamente, non si può – e non si dovrebbe (secondo me) – andare d’accordo con chi ha dei valori differenti (il più delle volte opposti) dai nostri.

E quando qualcuno ci dice che non rispettiamo il pensiero o idee altrui dovremmo chiederci cosa intende questa persona per pensiero o idee.

Per farla breve il mio pensiero sulle farine dei supermercati o i dolcificanti è il mio pensiero.......non è tollerabile chiedere al CAPO di eliminare/chiudere il post in questione....
La verità e il “rispetto per le opinioni degli altri” è fondamentale per un vivere tra le persone.....

Sui social seguiamo solo chi la pensa come noi. Per questo abbiamo messo i paraocchi.

Angelo é come sempre un signore

Tu parli di tue idee QUANDO NON HAI MAI FATTO SELF E NON CONOSCI NESSUNA FARINA..
Io rispetto le opinioni di tutti e dico tutti, ma quando vedo che tu fai il fenomeno non sapendo di cosa parli... Perché non hai nessuna applicazione in materia.. Penso ad una cosa:MA QUESTO DI COSA PUÓ DISCUTERE CHE NON CONOSCE NULLA DI SELF?
accetta i consigli da umile.. Senza fare il..... Di turno.
Alla prima osservazione su un NON tuo mix, ti irriti? Questo cosa vuol dire? Non c é umiltà e non accetti che gli altri in diano dei consigli..

Sui social non faccio nulla.. Sai perché? Non ho ne facebook e ne Instagram.., quindi....
OK sei bravo continua sulla tua strada.

Fare self......certo che lo faccio e da tanto mio caro...

Ora finiamola qui e restiamo persone gentili e rispettose....entrambi.

ciao
“Adoro pescare. Metti la lenza in acqua e non sai cosa c'è dall'altra parte. La tua immaginazione è tutta là sotto.”

Andrea1976
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 285
Iscritto il: 24/03/2019, 8:19
Regione: Veneto
Località: padova
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1976
Record cappotti: 5

Re: come si fa un MIX

Messaggio da Andrea1976 » 30/12/2019, 10:17

se è da tanto che fai self allora cosa vuoi sapere da questo forum?
se poi intervieni per condividere o dare buoni consigli, penso che tutti li accettiamo volentieri

Avatar utente
skipper
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 484
Iscritto il: 27/01/2012, 18:02
Regione: Piemonte
Località: pinerolo
sesso: M
data di nascita:: 20 mag 1996

Re: come si fa un MIX

Messaggio da skipper » 30/12/2019, 10:49

La struttura del mix è un argomento troppo complesso e vario per essere trattato in modo così parziale e superficiale.

Comunque ci sono già numerosi argomenti aperti al riguardo, con alcune guide più specifiche ( es, come costruire un 50/50, come costruire un birdfish, etc) che spiegano in modo approfondito la struttura delle principali tipologie di mix.

Poi in questi casi credo sia bene tenere separate la costruzione del mix da quella della parte liquida, perchè la conoscenza del self made per me si costruisce in primis dalla conoscenza delle farine e dalla struttura del mix (nutritività, digeribilità, attrattività) e poi solo successivamente si andrà a studiare la parte liquida, che va solo ad integrare il mix secco in piccola parte.
meglio stare zitto e fare la figura del cretino che aprir bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
orsopolare
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 78
Iscritto il: 08/03/2019, 8:51
Regione: Puglia
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1938
Record cappotti: 0

Re: come si fa un MIX

Messaggio da orsopolare » 30/12/2019, 10:59

Andrea1976 ha scritto:
30/12/2019, 10:17
se è da tanto che fai self allora cosa vuoi sapere da questo forum?
se poi intervieni per condividere o dare buoni consigli, penso che tutti li accettiamo volentieri
OK.....

continuerò a mettere le mie "ricette" condivise o meno......

Cosa voglio sapere del forum.........rispondo subito........c'è sempre da imparare......ti faccio un esempio quando esco in mare , e lo faccio da 40 anni, chiedo sempre consigli al capobarca.......magari mi dice niente di nuovo...ma non si sa mai.

In rete ci sono altri forum che leggo, ma non mi sono iscritto, PCF lo ritengo il migliore .......anche se ho conoscenze di produttori di boiles a cui devo il mio """sapere""" e potrei farne ameno di seguire un forum di carpisti sportivi ma trovo interessante dialogare con altri angler che condividono la mia passione.....

Non per superbia credo di saper pescare ma a volte mi "disturbano" alcune risposte che mi date........sarà l'età non più verde.......

grz e ciao
“Adoro pescare. Metti la lenza in acqua e non sai cosa c'è dall'altra parte. La tua immaginazione è tutta là sotto.”

Avatar utente
orsopolare
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 78
Iscritto il: 08/03/2019, 8:51
Regione: Puglia
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1938
Record cappotti: 0

Re: come si fa un MIX

Messaggio da orsopolare » 30/12/2019, 11:02

skipper ha scritto:
30/12/2019, 10:49
La struttura del mix è un argomento troppo complesso e vario per essere trattato in modo così parziale e superficiale.

Comunque ci sono già numerosi argomenti aperti al riguardo, con alcune guide più specifiche ( es, come costruire un 50/50, come costruire un birdfish, etc) che spiegano in modo approfondito la struttura delle principali tipologie di mix.

Poi in questi casi credo sia bene tenere separate la costruzione del mix da quella della parte liquida, perchè la conoscenza del self made per me si costruisce in primis dalla conoscenza delle farine e dalla struttura del mix (nutritività, digeribilità, attrattività) e poi solo successivamente si andrà a studiare la parte liquida, che va solo ad integrare il mix secco in piccola parte.
OK lo letto tutto lo scibile e ne ho preso atto.

Come si dice tutto utile e niente utile........le basi ci sono ........da tempo, ma non si finisce di imparare.

grz ciao
“Adoro pescare. Metti la lenza in acqua e non sai cosa c'è dall'altra parte. La tua immaginazione è tutta là sotto.”

Andrea1976
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 285
Iscritto il: 24/03/2019, 8:19
Regione: Veneto
Località: padova
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1976
Record cappotti: 5

Re: come si fa un MIX

Messaggio da Andrea1976 » 30/12/2019, 12:23

orsopolare ha scritto:
30/12/2019, 10:59
Andrea1976 ha scritto:
30/12/2019, 10:17
se è da tanto che fai self allora cosa vuoi sapere da questo forum?
se poi intervieni per condividere o dare buoni consigli, penso che tutti li accettiamo volentieri
OK.....

continuerò a mettere le mie "ricette" condivise o meno......

Cosa voglio sapere del forum.........rispondo subito........c'è sempre da imparare......ti faccio un esempio quando esco in mare , e lo faccio da 40 anni, chiedo sempre consigli al capobarca.......magari mi dice niente di nuovo...ma non si sa mai.

In rete ci sono altri forum che leggo, ma non mi sono iscritto, PCF lo ritengo il migliore .......anche se ho conoscenze di produttori di boiles a cui devo il mio """sapere""" e potrei farne ameno di seguire un forum di carpisti sportivi ma trovo interessante dialogare con altri angler che condividono la mia passione.....

Non per superbia credo di saper pescare ma a volte mi "disturbano" alcune risposte che mi date........sarà l'età non più verde.......

grz e ciao
ok metti le tue ricette perchè così rimane vivo il forum però non ti possiamo dire che secondo noi van bene anche se vanno male.
non puoi decidere tu le risposte che vuoi, ti devi prendere quelle che ti arrivano belle o brutte che siano poi sta a te farne tesoro specie se sono ben documentate.
ps:non è vero che la ricetta magica esiste e tantomeno che la gente tenga per se quelle valide ammenochè non ci siano motivi commerciali.

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4831
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: come si fa un MIX

Messaggio da goldberg » 30/12/2019, 12:58

Andrea1976 ha scritto:
30/12/2019, 12:23
orsopolare ha scritto:
30/12/2019, 10:59
Andrea1976 ha scritto:
30/12/2019, 10:17
se è da tanto che fai self allora cosa vuoi sapere da questo forum?
se poi intervieni per condividere o dare buoni consigli, penso che tutti li accettiamo volentieri
OK.....

continuerò a mettere le mie "ricette" condivise o meno......

Cosa voglio sapere del forum.........rispondo subito........c'è sempre da imparare......ti faccio un esempio quando esco in mare , e lo faccio da 40 anni, chiedo sempre consigli al capobarca.......magari mi dice niente di nuovo...ma non si sa mai.

In rete ci sono altri forum che leggo, ma non mi sono iscritto, PCF lo ritengo il migliore .......anche se ho conoscenze di produttori di boiles a cui devo il mio """sapere""" e potrei farne ameno di seguire un forum di carpisti sportivi ma trovo interessante dialogare con altri angler che condividono la mia passione.....

Non per superbia credo di saper pescare ma a volte mi "disturbano" alcune risposte che mi date........sarà l'età non più verde.......

grz e ciao
ok metti le tue ricette perchè così rimane vivo il forum però non ti possiamo dire che secondo noi van bene anche se vanno male.
non puoi decidere tu le risposte che vuoi, ti devi prendere quelle che ti arrivano belle o brutte che siano poi sta a te farne tesoro specie se sono ben documentate.
ps:non è vero che la ricetta magica esiste e tantomeno che la gente tenga per se quelle valide ammenochè non ci siano motivi commerciali.
Questo Andrea é la poca umiltà che ha la gente...
Si credono perché pescano da 40 anni dei fenomeni che non gli puoi dire nulla...
Quando in realtà di carpfishing sanno poco o nulla...
Poi certa gente scrive che puó fare a meno di seguire questo forum perché conosce gente importante produttori di boiles.. E allora dico? Aooo trovato chiuso negli altri forum??
Noi non sentiamo la mancanza...

MAX91
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 10
Iscritto il: 18/01/2020, 15:15
Regione: Sicilia
sesso: M
data di nascita:: 01 gen 1991
Record cappotti: 0

Re: come si fa un MIX

Messaggio da MAX91 » 31/01/2020, 13:54

il mio mix base è cosi composto lo uso da un pò:

300 semolino tostato
200 soya tostata
150 farina polenta istantanea
150 TTx
200 latte quello delle macchinette

è un 50-50 che normalmente ne metto il 70% poi il rimanente in base al uso: pastoncini fruttati, al pesce, o classici gialli/rossi, non sto troppo a cercare la marche quello che trovo.

Non sono molto smaliziato con le farine di pesce perchè nei fiumi /canali del nord italia ho poca esperienza.....quest'anno sperimenterò alcune ricette trovate sul forum...staremo a vedere.

La parte liquida oltre le solite 6/8 uova metto le solite cose........Posso chiederVi nel Po cosa va per la maggiore?????

Domani sabato vado a vedere un posto a Roncarolo....spero di trovare qualcuno a pesca così chiedo informazioni.

Per me la pesca al Nord è nuova e devo capirci.

MAX91
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 10
Iscritto il: 18/01/2020, 15:15
Regione: Sicilia
sesso: M
data di nascita:: 01 gen 1991
Record cappotti: 0

Re: come si fa un MIX

Messaggio da MAX91 » 31/01/2020, 14:05

Ho letto la polemica con l'utente or...po...re non ho capito perchè non siete daccordo con Lui......se non gli piacciono le farine dei supermercati avrà le sue buone ragioni.

Io personalmente non sono un estimatore di farine uso umano anchè perchè dove abitavo prima negozzi specializzati per il carpfishing non ce ne sono, ho sempre acquistato online prodotti di marca.

Arrivato in Emilia mi hanno consigliato due negozzi dove trovo tutto se non c'è me lo ordinano, ho fatto una buona scorta e sono tranquillo sono farine adatte al selfmade, tempi di cottura giusti e secondo me non ho problemi a rullare........

Ma sono sempre disponibile a consigli!!!!!!

Rispondi

Torna a “BOILIES CARPFISHING IN GENERALE e RICETTE Self Made”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti