Un esca "nuova"

Discussioni varie sul carpfishing, un po di tutto

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
Kimmot1
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 371
Iscritto il: 14/07/2014, 10:44
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 25 mar 1986
Record cappotti: 0

Un esca "nuova"

Messaggio da Kimmot1 » 13/09/2019, 10:08

Ieri compravo il mangiare per il cane da zooplus e mi sono imbattuto in questo :
https://www.zooplus.it/shop/pesci/cibo_ ... ibo/688328

Da quel che ho capito è un blocchetto di nutrienti che si mette sul fondo degli acquari e rilascia nutrimenti per circa 2 settimane.

Ho avuto l'idea di provarlo come esca o per tenere pasturato uno spot... che dite?? sarà un idiozia?
Ne ho comprati 3\4 blocchetti per provare



Andrea1976
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 168
Iscritto il: 24/03/2019, 8:19
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1976
Record cappotti: 5

Re: Un esca "nuova"

Messaggio da Andrea1976 » 13/09/2019, 12:23

Se il prezzo fosse di 2-3€ kg, ti direi comprane un quintale.
Ma siccome il prezzo è più elevato,si,secondo me hai fatto una cazzata colossale.
Se prendi un buon mix nutriente e bilanciato e fai dei blocchi da circa 500gr l'uno, fai lo stesso servizio e risparmi.
Ultima modifica di Andrea1976 il 13/09/2019, 13:12, modificato 1 volta in totale.

Andrea1976
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 168
Iscritto il: 24/03/2019, 8:19
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1976
Record cappotti: 5

Re: Un esca "nuova"

Messaggio da Andrea1976 » 13/09/2019, 12:27

Comprati un mulino per cereali come ho fatto io,prendi un buon cibo per gatti poco grasso e lo macini con dei cereali precotti per evitare che il mulino si impasti con le crocchette.
Poi impasti con uova e tutto quello che ti piace metterci e fai dei mattoni. E il gioco è fatto

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4660
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: Un esca "nuova"

Messaggio da goldberg » 13/09/2019, 14:51

ragazzi...senza offese..

LE CAZZ....lasciamole stare....per cortesia

io mi facevo 20 anni fa i blocchi di polenta...e spaccavo le canne..

POLENTA E ANICE...IN PO..IL TOP

parti dal presupposto che ho avuto due cani di alta genealogia a taglia media che mi sono scampati 17 e 18 anni e non ho mai dato bustine o crocchette...per un pensiero che ho io..

carne..verdura..pesce...riso...THE NATURAL

fai dei blocchi di mix che ti costano pochissimo e sei a posto...
cani..gatti...lasciamoli stare

Andrea1976
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 168
Iscritto il: 24/03/2019, 8:19
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1976
Record cappotti: 5

Re: Un esca "nuova"

Messaggio da Andrea1976 » 13/09/2019, 17:41

non so a chi ti riferisci con le cazzate, comunque dove pesco io con la polenta le carpe ti ridono dietro. forse parlavi di galline allora il discorso cambia.... :D
le crocchette sopratutto di buona fattura per cani e gatti contengono molti ingrediente che già sono nei mix commerciali da circa 30 anni.
i vari mattoni con questo mangime già pronto,sono un buon metodo per tenere attivo il posto perchè possiedono livelli nutritivi e pochi grassi che alla carpa vanno più che bene.
naturalmente poi la boiles deve essere migliore e più appetibile del mattone ovviamente, ma tutto questo è un buon modo per risparmiare.

Kimmot1
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 371
Iscritto il: 14/07/2014, 10:44
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 25 mar 1986
Record cappotti: 0

Re: Un esca "nuova"

Messaggio da Kimmot1 » 16/09/2019, 12:22

Calma gold, questo è mangime per pesci, non è roba per cani o animali strani..
La polenta la uso anche io però in corrente ..
Comunque il rpezzo in effetti è altissimo..

Volevo usarli grattuggiandoli nei sacchetti in PVA

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4660
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: Un esca "nuova"

Messaggio da goldberg » 16/09/2019, 17:20

Andrea1976 ha scritto:
13/09/2019, 17:41
non so a chi ti riferisci con le cazzate, comunque dove pesco io con la polenta le carpe ti ridono dietro. forse parlavi di galline allora il discorso cambia.... :D
le crocchette sopratutto di buona fattura per cani e gatti contengono molti ingrediente che già sono nei mix commerciali da circa 30 anni.
i vari mattoni con questo mangime già pronto,sono un buon metodo per tenere attivo il posto perchè possiedono livelli nutritivi e pochi grassi che alla carpa vanno più che bene.
naturalmente poi la boiles deve essere migliore e più appetibile del mattone ovviamente, ma tutto questo è un buon modo per risparmiare.
dove pesco io invece le carpe di polenta e anice ne vanno ancora ghiotte...a dimenticavo:PESCO IN FIUME PO

filippo predebon
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 30
Iscritto il: 01/11/2017, 22:06
Regione: Veneto
Località: Asiago
sesso: M
data di nascita:: 18 set 2001
Record cappotti: 50

Re: Un esca "nuova"

Messaggio da filippo predebon » ieri, 9:05

dove pesco io invece le carpe di polenta e anice ne vanno ancora ghiotte...a dimenticavo:PESCO IN FIUME PO
[/quote]
Polenta e anice è sempre ottima a mio avviso 👍😉

Avatar utente
f3d3ux
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 428
Iscritto il: 01/08/2011, 16:11
Regione: Lombardia
Località: Milano
sesso: M
data di nascita:: 18 gen 1986
Record cappotti: 4

Re: Un esca "nuova"

Messaggio da f3d3ux » ieri, 9:55

Eh qui ce ne sarebbero di cose e teorie da dire...ma finiremmo a scriverci un dizionario ahahah :lol:
Negli anni ho visto svariate teorie su esche, sopratutto pasture, alternative alle classiche boiles...si è partiti con la betaina (elemento sempre valido comunque), al Frolic (croccantini per cani) che per anni son sembrati il santo graal delle pasture da carpfishing.

A mio avviso non esiste, né mai esisterà, la ricetta perfetta in generale...dipende molto dall'ambiente in cui peschi (presenza di cibo naturale, fondo fangoso/ghiaioso, qualità delle acque...).
Vi porto un esempio personale: in una cava pressata anni fa, riuscivo a distinguermi dagli altri pescatori pescando con le boiles al miele della Richworth, boiles che usavo anche come pastura spezzettandole e mischiandole al mais. Avevo delle buone catture anche quando gli altri pescatori non prendevano. Dato che erano abbastanza rare (non vi dico la fatica a reperirle) pensavo di aver trovato la boiles perfetta. Per un po' hanno funzionato bene, poi hanno cominciato a rendere meno (le carpe forse si sono abituate ad altro).
Nel mezzo tra questi due momenti, ho pescato in una cava semi-libera moooolto difficile e, ovviamente, ho puntato su queste palline...risultati? zero.
Ci sono voluti 8 mesi prima che prendessi la prima carpa grazie a delle boiles a rilascio lento al granchio.
Ho provato a darmi un'infinità di spiegazioni, finché non ho capito che la cava era ricca di gamberi e cozze e che quindi gusti "pesce" avrebbero fruttato di più.
Coi fruttati invece si prendevano solo gli storioni ahahahah :lol:

Per chiudere...da fiume a fiume, da cava a cava, secondo me il valore aggiunto di un pescatore è saper interpretare bene le acque in cui pesca...resto (quasi) fedele poi al mantra di Ripamonti, che sosteneva che se presenti l'esca in maniera corretta e nel punto giusto, l'esca è relativa...personalmente per me vale non oltre il 25% del tutto, mentre il posizionamento e la presentazione fanno il restante 75%.

My 2 cents :wink:

Kimmot1
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 371
Iscritto il: 14/07/2014, 10:44
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 25 mar 1986
Record cappotti: 0

Re: Un esca "nuova"

Messaggio da Kimmot1 » ieri, 12:32

Io non cercavo l'esca miracolosa :D
Volevo sapere se qualcuno aveva mai provato una cosa del genere in pesca..

Comunque le carpe io le ho prese con:
patate, gnocchi, ghiande, palline di gomma colorata, crosta del grana... un mio amico ha dippato un esca nel sangue umano (non scherzo) e ci ha preso..
Se l'esca è nel posto giusto e presentata bene sei già al 90% della cattura e questo è chiaro.

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “DISCUSSIONI CARPFISHING VARIE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 99 ospiti