cosa posso usare per creare un mix per pasturare

Discussioni relativa alle vostre ricette casalinghe

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
ale90
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 58
Iscritto il: 07/06/2015, 14:29
Regione: Piemonte
Località: biella
sesso: M
data di nascita:: 06 mar 1990
Record cappotti: 0

cosa posso usare per creare un mix per pasturare

Messaggio da ale90 » 19/09/2015, 3:31

salve è un po che volevo chiederlo e finalmente mi sono deciso sopprattutto perchè oggi pomeriggio dovrei andare a pescare in diga per 4/5 ore
e vorrei riuscire a fare meglio delle altre volte

io di solito faccio una pastura unendo pangrattato, pellet (sia classico che all'halibut) un mix di farine da pastura (di cui presumo ci sia parecchio mais essendo giallo) che compro in un negozio qua della zona
e poi come esca ho provato a rotazione vermi, mais, pellet (da 11mm nero fissato con gli elastici e da 11mm sul rosso con gia il foro passante presi al decathlon), boiles da 10mm alla fragola e da 14mm tutti frutti
ma i risultati per adesso sono tante carpe da 2 etti

al momento sotto mano ho oltre agli ingredienti elencati sopra
grissini al sesamo che ho gia tritato (un pacco da 500grammi che girava da un po in dispensa e nessuno lo mangiava ehheheheh )
crocchette per gatti gia tritate (mi pare che siano al fegato e manzo)
fioccato con carrube per conigli
farina kamut (circa 400 grammi avanzati e forse scaduti)

per tritare/frullare ho disponibile un vecchio mixer (se metto roba troppo dura non riesce a fare pezzi più piccoli di circa 5mm) oppure un macina caffe che polverizza tutto XD

voi che mi consigliate (oltre al fatto di gettare le esche distanti qlc metro dalla zona di pastura in modo che la minutaglia vada li sulla pastura)
se devo prendere altri ingredienti elencatemeli vedo se in mattinata riesco a trovarli



Avatar utente
Mirko Tomasiello
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1316
Iscritto il: 16/10/2009, 11:38
Regione: Lazio
Località: Roma
sesso: M
data di nascita:: 22 nov 1978
Record cappotti: 0
Contatta:

Re: cosa posso usare per creare un mix per pasturare

Messaggio da Mirko Tomasiello » 19/09/2015, 16:19

Secondo me senza fare tutti queste cose,potresti optare per prendere del fioccato di mais e farci delle palle e lanciarlo ed in mezzo puoi mettere pellet e boilies o usare la polenta e fare sempre delle palle e lanciarlo magari la congeli.. oppure usare delle boilies per le pasturazioni di marche è pieno ed anche a tutti i prezzi,magari alterna tra boilies di pastura in mezzo mettici ogni tanto qualche kg di boilies da innesco.......
_________________
Mirko Tomasiello

100% Carp Zone Style

CARP TEAM NAUTILUS

Marco 10
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 103
Iscritto il: 08/04/2013, 13:04
Regione: Piemonte
sesso: M
data di nascita:: 18 dic 1986
Record cappotti: 0

Re: cosa posso usare per creare un mix per pasturare

Messaggio da Marco 10 » 19/09/2015, 17:33

Ciao,hai giá usato i prodotti zoofishing?io li testo usandoli da un'annetto e devo dire che vanno molto molto bene con prezzi assolutamente competitivi...se sei interessato a qualche ricetta o prodotto posso darti volentieri qualche dritta!!altre cose fioccato a parte non ne uso,quindi più che in quella direzione nn posso aiutarti..!

Maste
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1449
Iscritto il: 06/01/2010, 20:59
Regione: Emilia Romagna
Località: Ferrara
sesso: M
data di nascita:: 15 ago 1993
Record cappotti: 6

Re: cosa posso usare per creare un mix per pasturare

Messaggio da Maste » 20/09/2015, 18:16

serve qualcosa di rapido e con una forte attrattività, prova a miscelare un pò di pellet con del fioccato e un pò di pastoncino che possa legare il tutto per poterlo lanciare.

magari ci aggiungi dei semi ed il gioco è fatto ;)

ale90
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 58
Iscritto il: 07/06/2015, 14:29
Regione: Piemonte
Località: biella
sesso: M
data di nascita:: 06 mar 1990
Record cappotti: 0

Re: cosa posso usare per creare un mix per pasturare

Messaggio da ale90 » 21/09/2015, 3:17

il fioccato come lo tengo ???
xche per fare palline da lancio potrei usarlo intero
ma sul pasturatore intero mi pare scomodo
dici di fare palline (presumo grosse come quelle da tennis o qlc meno) congelarle e lanciarle direttamente congelate ?

il pastoncino è quello per gli uccelli ?


ultimamente pesco nella diga dell'ingagna
purtroppo la situazione li è oltre il fuorilegge ci sono rumeni che se ne fregano delle regole e trattengono tutto e di tutte le dimensioni
e altri da :26: :26: :26: che addirittura mettono i palamiti, per fortuna l'altra settimana gliene abbiamo beccato uno e lo abbiamo distrutto e liberato una bella carpa specchi
http://prntscr.com/8inrft

Maste
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1449
Iscritto il: 06/01/2010, 20:59
Regione: Emilia Romagna
Località: Ferrara
sesso: M
data di nascita:: 15 ago 1993
Record cappotti: 6

Re: cosa posso usare per creare un mix per pasturare

Messaggio da Maste » 24/09/2015, 15:10

senza congelarle, fai delle palle di pastura o al momento belle umide in modo che restino compatte, magari aggiungendo un pò di latte in polvere per aumentare il fattore legante, oppure le fai un paio di giorni prima e le lasci seccare.

le dimensioni si, di una pallina da tennis circa, gli dai forma con la mano, senza problemi ;)

ale90
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 58
Iscritto il: 07/06/2015, 14:29
Regione: Piemonte
Località: biella
sesso: M
data di nascita:: 06 mar 1990
Record cappotti: 0

Re: cosa posso usare per creare un mix per pasturare

Messaggio da ale90 » 25/09/2015, 0:37

ho pure trovato un mezzo sacco avanzato di mais che mio padre dava alle galline

ho letto che va messo a mollo per un 12/24 ore con zucchero /melassa /miele o altri attrattivi
e poi fatto bollire per un 30/40 min
se volessi farlo nella pentola a pressione dovrei ridurre il tempo o tenendo gli stessi tempi viene pure meglio ??


e sopprattutto ho le bustine in PVA (mai usate xche sto usando i pasturatori al momento ma in effetti contengono poca pastura) come posso metterlo dentro il mais bollito? senza che queste si sciolgano

Avatar utente
pipozzi
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 365
Iscritto il: 07/11/2011, 11:18
Regione: Veneto
Località: Padova
sesso: M
data di nascita:: 27 set 1971
Record cappotti: 4

Re: cosa posso usare per creare un mix per pasturare

Messaggio da pipozzi » 20/10/2017, 16:41

La mia pastura la faccio così da anni e mi ha dato delle belle soddisfazioni:
1) ricordati che la pastura deve sfarinare in acqua e non deve nutrire troppo i pesci altrimenti se in giro ci sono pochi pesci li sfami! e non prenderai niente.
2) generalmente per fare pastura io utilizzo questo sistema, vai nei negozi di animali e compri un sacco da 4 o 5 kg di birdfood ma ti consiglio di non prendere quello troppo economico prendi il biskò bianco o giallo sei sui 15-16 € per sacco da 4 kg.
dopo vai al supermercato e prendi 4 chili di pangrattato altri 2 € di spesa
dopo vai al consorzio e prendi del fioccato di mais 4 kg bastano altri 2 euro di spesa
totale spesa 20 euro per 12 kg di pastura secca che bagnato diventeranno 18 chili di pastura !!!!!
prendi un frullatore e macina bene il fioccato, versi tutto su un secchio o una bacinella, aggiungi il pane grattato e il birdfood e mischia bene il tutto con le mani.
La pastura è pronta all'uso serve solo bagnare bene e mischiare
come integratori vari io uso mettere delle buste di vanillina se vuoi dare aroma alla pastura , e metto anche zucchero per addolcire il tutto, inoltre potresti metter anche miscele di semi vari che vendono se ne hai a casa..
A volte se ne ho in casa metto anche del latte in polvere quello economico che vendono nei consorzi per allevamento dei vitelli
non metto altro ricordati sempre il punto 1)
Pipozzi carp specialist PD

Avatar utente
emi86
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 172
Iscritto il: 16/03/2019, 14:25
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 30 dic 1986
Record cappotti: 3

Re: cosa posso usare per creare un mix per pasturare

Messaggio da emi86 » 05/07/2020, 10:16

pipozzi ha scritto:
20/10/2017, 16:41
La mia pastura la faccio così da anni e mi ha dato delle belle soddisfazioni:
1) ricordati che la pastura deve sfarinare in acqua e non deve nutrire troppo i pesci altrimenti se in giro ci sono pochi pesci li sfami! e non prenderai niente.
2) generalmente per fare pastura io utilizzo questo sistema, vai nei negozi di animali e compri un sacco da 4 o 5 kg di birdfood ma ti consiglio di non prendere quello troppo economico prendi il biskò bianco o giallo sei sui 15-16 € per sacco da 4 kg.
dopo vai al supermercato e prendi 4 chili di pangrattato altri 2 € di spesa
dopo vai al consorzio e prendi del fioccato di mais 4 kg bastano altri 2 euro di spesa
totale spesa 20 euro per 12 kg di pastura secca che bagnato diventeranno 18 chili di pastura !!!!!
prendi un frullatore e macina bene il fioccato, versi tutto su un secchio o una bacinella, aggiungi il pane grattato e il birdfood e mischia bene il tutto con le mani.
La pastura è pronta all'uso serve solo bagnare bene e mischiare
come integratori vari io uso mettere delle buste di vanillina se vuoi dare aroma alla pastura , e metto anche zucchero per addolcire il tutto, inoltre potresti metter anche miscele di semi vari che vendono se ne hai a casa..
A volte se ne ho in casa metto anche del latte in polvere quello economico che vendono nei consorzi per allevamento dei vitelli
non metto altro ricordati sempre il punto 1)
Ottima ricetta cattura carpe ! La faccio simile però in più ci metto pellet polverizzati. La pastura va prebagnata un giorno prima almeno per dare il tempo al pane e pellet di assorbire i liquidi che si decide di inserire , e fare in modo che si entri in pesca molto velocemente. Per lo più consiglierei al utente del post per pescate lampo di così poche ore di scegliere uno spot pre pasturato da una decina di giorni prima almeno, a giorni alterni. Questo sarà l'elemento decisivo per il successo in cosi poche ore di pesca

Rispondi

Torna a “LE PASTURE PER CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti