Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Discussioni varie sul carpfishing, un po di tutto

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
El barbon
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 581
Iscritto il: 17/01/2011, 2:03
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 21 ago 1991
Record cappotti: 5

Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da El barbon » 10/02/2011, 0:31

Salve raga, ho aperto questo post, per sapere i motivi per cui la gente va nei laghi a pagamento... (Dentro questa categoria mi ci metto anche io non lo nego, e successivamente metterò i miei motivi, ma prima vorrei sapere i vostri!!! ;) ) Vorrei saperlo per fare una sorta di indagine :lol2:

A voi la parola :D
Ultima modifica di El barbon il 10/02/2011, 0:52, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Simo90
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 104
Iscritto il: 13/10/2010, 18:21
Regione: Emilia Romagna
Località: Ferrara
sesso: M
data di nascita:: 15 feb 1990
Record cappotti: 4

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da Simo90 » 10/02/2011, 0:40

Ciao, innanzitutto per comodità, magari se vai in libera devi portarti tto a mano per nn so qnti metri... la comodità del bar per sfamare qualsiasi tuo appetito:)) Poi per la certezza che li le carpe ci sono... Mi piacerebbe provare in libera ma per il tragitto e comodità prediligo la riserva... Nn so se mi sono spiegato... Cmq si dice che le carpe prese in libera sono diverse, hanno più energia, mentre quelle in riserva sono "morte", per intenderci... È veramente così?
FRENAAA!! ACCELLERAAAA!! QUINTA QUARTA SCALAAAA!! LAAAAAA... NOTTURNAAAA!! SIMO SIMO SIMO SIMO AMORE AMORE AMORE AMORE!! ---- Delirio ----

El barbon
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 581
Iscritto il: 17/01/2011, 2:03
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 21 ago 1991
Record cappotti: 5

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da El barbon » 10/02/2011, 0:51

Simo90 ha scritto:Ciao, innanzitutto per comodità, magari se vai in libera devi portarti tto a mano per nn so qnti metri... la comodità del bar per sfamare qualsiasi tuo appetito:)) Poi per la certezza che li le carpe ci sono... Mi piacerebbe provare in libera ma per il tragitto e comodità prediligo la riserva... Nn so se mi sono spiegato... Cmq si dice che le carpe prese in libera sono diverse, hanno più energia, mentre quelle in riserva sono "morte", per intenderci... È veramente così?
Questo poco ma sicuro, per il semplice fatto che quelle in libera (escluse quelle che risiedono in piccole cave) hanno molto più spazio per muoversi, a volte risalendo anche una forte corrente, quindi i loro muscoli sono senza dubbio più tonici, basta pensare alla forma delle carpe del pò che non fanno mai una pancia come quelle di allevamente ma si svilluppano in lunghezza!!!

Come ad esempio si sà che i pesci di mare sono molto più combattivi di quelli delle acque dolci!!! (Ovviamente parlo ad equità di peso, poi è ovvio che non si può paragonare una carpa libera di 3 kg contro una "di allevamento" di 15)

blackline
UTENTE BANNATO
Messaggi: 1320
Iscritto il: 05/09/2010, 20:16
Regione: Emilia Romagna
Località: modena
sesso: M
data di nascita:: 10 mar 1989
Record cappotti: 3

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da blackline » 10/02/2011, 1:20

Simo90 ha scritto:Ciao, innanzitutto per comodità, magari se vai in libera devi portarti tto a mano per nn so qnti metri... la comodità del bar per sfamare qualsiasi tuo appetito:)) Poi per la certezza che li le carpe ci sono... Mi piacerebbe provare in libera ma per il tragitto e comodità prediligo la riserva... Nn so se mi sono spiegato... Cmq si dice che le carpe prese in libera sono diverse, hanno più energia, mentre quelle in riserva sono "morte", per intenderci... È veramente così?

ma tu abiti a ferrara no? li e pieno di posti, canali fiumi ecc... ma perchè non provi? non tutti i posti in libera sono scomodi, non tutti i posti in libera non hanno bar, non tutti posti non hai la macchina dietro al cuxx.. vabbè che e normale che se ti piacere vincere facile e scattare 2 foto con una 15 kg, che tira come una 2 kg, che ha la bocca spaccata, e che l'hai presa per di fuori.. e tutta un'altra cosa... posso capire chi va con la famiglia.. chi ci va una volta ogni tanto per togliersi una sfilza di cappotti.. però quelli che vanno li per vincere facile e fare i buffoni , mi fanno ridere... e con questo non sto dicendo che e il tuo caso.. però prova cosi forse noti la differenza.. se poi prendi 2 cappotti e non ti piace , torni a vincere facile..

Avatar utente
dnacarp
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2767
Iscritto il: 09/12/2008, 21:43
Regione: Toscana
Località: LIVORNO - TOSCANA
sesso: M
data di nascita:: 19 feb 1981
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da dnacarp » 10/02/2011, 7:03

allora perche la gente va nei laghi a pago ......mmmm bella domanda !!!! allora io frequento sia acque libere che acqua a pago
la ragione piu importante a mio avviso e la SICUREZZA io vado a pesca con la mia donna e il 90% delle volte con la mia nipotina di soli 6 anni e non mi sogno minimamente di portarle sulle rive buie di un lago o di un fiume il perche ? perche quando vado a pesca ci vado per passare delle ore/giorni di relax e non fare un turno di guardia e stare sul ki va la perche qualke mal intenzionato mi vuole rovinare la pescata. quindi opto per acque a pago dove preferisco spendere 10-20 € ma sono sicuro sia per me che per loro dove veramente mi posso stendere sulla mia sdraio e farmi 10 ore di sonno filate senza che mi preoccupi di quello che mi avviene in torno e scegliendo le giuste acque si possono avere anche delle soddisfazioni di pesca (anche se per me basta il solo suono dell'avvisatore e la bimba che gioca in assoluta tranquillita come risultato) . la cosa che io non capisco in tutto questo discorso e il fatto che ce gente che disprezza i laghi a pago li descrive come carpodromi parla di carpe volanti parla di pesca semplice non da uomini veri e poi si sparano pose sulle foto con pesci presi a cassien bin el quidane raduta e via dicendo, e la mi incazzo come la bestia cioe fatemi capire tu giudichi me per che vado al mandarino, le caselle o al brenta (non e publicita ma i primi che mi sono venuti in mente)e poi ti vendi la moglie per andare a cassien o a beq .
questo e il mio punto di vista sui laghi a pago e su chi li discrimina.
Immagine Immagine

91 kili alla 28 !!!!! 91 kili alla 28
e 400 gr !!!!!.......
non ho le foto perche era buio .......!!!

Avatar utente
dvdjap
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 201
Iscritto il: 08/09/2010, 14:12
Regione: Toscana
Località: Calenzano
sesso: M
data di nascita:: 08 lug 1975

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da dvdjap » 10/02/2011, 8:00

Io la penso come blackline, però capisco in pieno anche dnacarp sul discorso (triste ma vero...) della sicurezza.
Ovviamente non discrimino nessuno ogniuno fà cosa vuole, l'importante è essere soddisfatti.
Per ME vanno benissimo anche 4kg di pesce sudato veramente anche a costo di innumerevoli cappotti, il bello è proprio lì.
Cercare di studiarsi il posto sbagliare e imparare dagli errori.
No! Non mi piace "vincere facile"...bonci bonci bon bon bon hahahaha
Prova : SelfMix https://www.selfmix.it/ per le tue ricette "self"

Avatar utente
dnacarp
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2767
Iscritto il: 09/12/2008, 21:43
Regione: Toscana
Località: LIVORNO - TOSCANA
sesso: M
data di nascita:: 19 feb 1981
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da dnacarp » 10/02/2011, 8:19

si e vero prendere un pesce in un lago-fiume o cava libera e un altro mondo rispetto ad un pesce preso a pago e poi la soddisfazione magari di prendere un pesce mai preso e un valore aggiunto non descrivibile ....... ma come gia detto quando uno va con la donna o la bimba e meglio starsene tranquilli nel lago a pago e godersi la giornata....ci perdi l'emozione del selvaggio della natura e del pesce testardo ma quando torni a casa la ritrovi quando la bimba dice che abbiamo preso la balena e passato una giornata in tutta tranquilita come gia detto io non discrimino nessuno ogniuno e libero di fare cio che vuole pero ora come ora capisco ancora di piu che la vita e una e gicarsela per una pescata sul fiume non ne vale proprio la pena !!!
Immagine Immagine

91 kili alla 28 !!!!! 91 kili alla 28
e 400 gr !!!!!.......
non ho le foto perche era buio .......!!!

Avatar utente
penela
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4064
Iscritto il: 29/05/2008, 15:28
Regione: Lombardia
Località: San Donato Milanese (MI)
sesso: M
data di nascita:: 22 mag 1977
Record cappotti: 10

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da penela » 10/02/2011, 8:24

dnacarp ha scritto:allora perche la gente va nei laghi a pago ......mmmm bella domanda !!!! allora io frequento sia acque libere che acqua a pago
la ragione piu importante a mio avviso e la SICUREZZA io vado a pesca con la mia donna e il 90% delle volte con la mia nipotina di soli 6 anni e non mi sogno minimamente di portarle sulle rive buie di un lago o di un fiume il perche ? perche quando vado a pesca ci vado per passare delle ore/giorni di relax e non fare un turno di guardia e stare sul ki va la perche qualke mal intenzionato mi vuole rovinare la pescata. quindi opto per acque a pago dove preferisco spendere 10-20 € ma sono sicuro sia per me che per loro dove veramente mi posso stendere sulla mia sdraio e farmi 10 ore di sonno filate senza che mi preoccupi di quello che mi avviene in torno e scegliendo le giuste acque si possono avere anche delle soddisfazioni di pesca (anche se per me basta il solo suono dell'avvisatore e la bimba che gioca in assoluta tranquillita come risultato) . la cosa che io non capisco in tutto questo discorso e il fatto che ce gente che disprezza i laghi a pago li descrive come carpodromi parla di carpe volanti parla di pesca semplice non da uomini veri e poi si sparano pose sulle foto con pesci presi a cassien bin el quidane raduta e via dicendo, e la mi incazzo come la bestia cioe fatemi capire tu giudichi me per che vado al mandarino, le caselle o al brenta (non e publicita ma i primi che mi sono venuti in mente)e poi ti vendi la moglie per andare a cassien o a beq .
questo e il mio punto di vista sui laghi a pago e su chi li discrimina.
hai già detto tutto te.... :21:
Immagine Immagine

GRAN MAESTRO DEL CAPPOTTO
SE MANGIA MALE é IL PESCE, SE MANGIA BENE é IL FONDO!!!!!
COMPLIMENTI, AVRA' SUI 7 KG.... (Aneste)

Avatar utente
murdok
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 534
Iscritto il: 30/06/2010, 16:16
Regione: Toscana
Località: tavarnuzze, FI
sesso: M
data di nascita:: 01 lug 1982
Record cappotti: 3

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da murdok » 10/02/2011, 9:30

io non discrimino assolutamente i laghi a pago, anzi per i motivi citati da molti di voi, la sicurezza, forse sono le mete migliori per passare qualche ora in tranquillita.
Pero è anche vero che se prendi un bel pesce in libera, lago o fiume che sia c'è molta piu soddisfazione, non per vincere o non vincere facile, ma perchè quel pesce te lo sei studiato e sudato .
La macchina dietro il K..o?!?bella comodita non lo nego anche per questo adoro galliano , anche se ormai le carpe sono tutte con la bocca rotta(povere piccole) , pero è altrettanto pieno di posti dove sei a due passi dalla macchina del tipo che se giri la testa la vedi.
Ogni pescata ,secondo me, dipende con chi sei.
Se sei da solo o con famiglia non vai certamente a cercare un posto isolato per fare la notturna,ma se sei in compagnia di altri pescatori sicuramente ti infraschi con piu serenita.
come si dice:_ l'unione fa la forza_ :D

Avatar utente
dnacarp
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2767
Iscritto il: 09/12/2008, 21:43
Regione: Toscana
Località: LIVORNO - TOSCANA
sesso: M
data di nascita:: 19 feb 1981
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da dnacarp » 10/02/2011, 9:40

anche se ormai le carpe sono tutte con la bocca rotta(povere piccole)
questo e un altro discorso che alcuni gestori dei laghi prendono in considerazione altri no ...

basterebbe chiudere qualke mesetto durante l'anno o limitare almeno l'afflusso per giovare un po nei confronti del pesce conosco alcuni che per esempio a rotazione mensile chiudono alla pesca un tot numero di poste proprio per calare la pressione di pesca e lo stress dei pesci .....invece ci sono gestori che vogliono guadagnare soldi e mettteno pure 20 pescatori in una banarola !!!!! non e il caso di galiano in quanto e fipsas pero se sarebbe gestito meglio sarebbe ancora meglio pescarci ...... comq non si puo avere tutto dalla vita!!!!
Immagine Immagine

91 kili alla 28 !!!!! 91 kili alla 28
e 400 gr !!!!!.......
non ho le foto perche era buio .......!!!

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da Ritchie » 10/02/2011, 12:51

Simo90 ha scritto:Ciao, innanzitutto per comodità, magari se vai in libera devi portarti tto a mano per nn so qnti metri... la comodità del bar per sfamare qualsiasi tuo appetito:)) Poi per la certezza che li le carpe ci sono... Mi piacerebbe provare in libera ma per il tragitto e comodità prediligo la riserva... Nn so se mi sono spiegato... Cmq si dice che le carpe prese in libera sono diverse, hanno più energia, mentre quelle in riserva sono "morte", per intenderci... È veramente così?
Mica tanto.
Ho spesso notato come le carpe dei laghetti siano più combattive e testarde di quelle in acqua libera. Credo che ciò dipenda dal fatto che sono (ahimé) abituate ad essere prese e quindi conoscono l'insidia, in sostanza è come se fossero più "nervose". In acqua libera ho spesso notato carpe abastanza goffe e non particolarmente cattive, soprattutto nella fase iniziale del recupero. Questo non vuol dire che non tirino...
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

blackline
UTENTE BANNATO
Messaggi: 1320
Iscritto il: 05/09/2010, 20:16
Regione: Emilia Romagna
Località: modena
sesso: M
data di nascita:: 10 mar 1989
Record cappotti: 3

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da blackline » 10/02/2011, 13:17

io quando andavo a pagameto, spesso pescavo col galleggiante o all'inglese.. con il monofilo che non superava il 20.. e di pesci intorno ai 10kg li ho presi.. poi io non sono mai stato alle caselle, al mandarino al parco del brenta ecc.. forse li che sono tipo cave, tirano.. ma di sicuro in fiume con un 20 non le cavi..
poi il discorso e sempre lo stesso.. carpe volanti... nella mia zona tutti i laghi a pagamento hanno questo triste problema.. e io sinceramente preferisco andare a far rambo in un fiume che andare a dare soldi a uno che ..........................,(io faccio il muratore, i mattoni mica li vado a rubare nelle fabbriche) poi per il discorso sicurezza e normale che non c'e paragone tra privato e libera.. ma, almeno dalle mie parti, qualche cava, dove hai la macchina vicina(se ti metti a inizio cava)e ci sono bar e servizi , ci sono.. ci sono anche conigli e paperelle che girano a 2 metri da te, infatti quando vado da solo vado la.. anche sapendo che il cappotto e facile, anzi quasi sicuro.. perchè questa cava e tutto tranne che facile..
però e anche normale che posti così non ci sono dappertutto..
se uno va a pago per la sicurezza, perchè ha bambini , mogli ecc , lo condivido in pieno.. ma uno che ci va solo perchè li si prende facile, non lo condivido per niente.. e ora non diciamo che nei laghi a pagamento non e facile prendere.. qualcuno ci sarà, ma quelli che sono sempre pieni, lo sono anche per questo non solo perchè da un giorno a un'altro nascono le big..
poi, quando capita che vado a pesca con qualche bambino, io lo porto a storioni.. almeno vede li "squali" (anche se qui da me quel posto e veramente pietoso)

Avatar utente
dav pro line
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 305
Iscritto il: 25/12/2009, 19:18
Regione: Piemonte
sesso: M
data di nascita:: 17 apr 1976
Record cappotti: 2

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da dav pro line » 10/02/2011, 14:09

dnacarp ha scritto:allora perche la gente va nei laghi a pago ......mmmm bella domanda !!!! allora io frequento sia acque libere che acqua a pago
la ragione piu importante a mio avviso e la SICUREZZA io vado a pesca con la mia donna e il 90% delle volte con la mia nipotina di soli 6 anni e non mi sogno minimamente di portarle sulle rive buie di un lago o di un fiume il perche ? perche quando vado a pesca ci vado per passare delle ore/giorni di relax e non fare un turno di guardia e stare sul ki va la perche qualke mal intenzionato mi vuole rovinare la pescata. quindi opto per acque a pago dove preferisco spendere 10-20 € ma sono sicuro sia per me che per loro dove veramente mi posso stendere sulla mia sdraio e farmi 10 ore di sonno filate senza che mi preoccupi di quello che mi avviene in torno e scegliendo le giuste acque si possono avere anche delle soddisfazioni di pesca (anche se per me basta il solo suono dell'avvisatore e la bimba che gioca in assoluta tranquillita come risultato) . la cosa che io non capisco in tutto questo discorso e il fatto che ce gente che disprezza i laghi a pago li descrive come carpodromi parla di carpe volanti parla di pesca semplice non da uomini veri e poi si sparano pose sulle foto con pesci presi a cassien bin el quidane raduta e via dicendo, e la mi incazzo come la bestia cioe fatemi capire tu giudichi me per che vado al mandarino, le caselle o al brenta (non e publicita ma i primi che mi sono venuti in mente)e poi ti vendi la moglie per andare a cassien o a beq .
questo e il mio punto di vista sui laghi a pago e su chi li discrimina.
Quoto per la sicurezza, nostra, delle persone che ci stanno vicine e anche per l'attrezzatura che è stata pagata con i soldi del sudato lavoro, io anni fa ero il primo a pescare a po da solo ora ho paura anche solo a fare un giro in bici di giorno.... quindi non buttiamo sempre cattiverie sui carpisti di serie B..... CIAO saluti a tutti ;)

pangy
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 259
Iscritto il: 29/11/2010, 20:22
Regione: Piemonte
sesso: M
data di nascita:: 27 gen 1985
Record cappotti: 7

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da pangy » 10/02/2011, 17:18

Io sinceramente vado nei laghi a pagamento in tre occasioni:o perchè vado con amici che pescano da molto poco o addirittura è la prima volta,e quindi affrontare acque libere per loro sarebbe troppo difficoltoso e deludente,o per portarci la mia ragazza e quì mi riallaccio al discorso della sicurezza e comodità...Oppure in ultima occasione,quando la sede CFI organizza pescate sociali,visto che alternano in acque libere a laghi a pagamento.
Io da solo,o comunque con carpisti non ci vado,ma non perchè non mi piaccia o sia contrario,semplicemente perchè mi piace di più in acque libere.

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: Perchè la gente va nei laghi a pagamento?

Messaggio da Ritchie » 10/02/2011, 18:34

Queste discussioni sono interminabili, del resto è inevitabile che sia così.
Io sarò sempre grato ai laghi a pagamento perché mi hanno consentito di avvicinarmi al carpfishing in sicurezza e da solo, prima che qui in PCF avessi l’opportunità di avvicinare le acque libere. Ora vado solo in libera e non pesco più nei laghi a pago, ad eccezione dei raduni ed anche quelli sono per me più un’occasione per stare con amici che per pescare.
Nella miriade di opinioni pro e contro l’uno e l’altro ci sono due estremi: da una parte quelli che pescano solo nei laghi a pago perché l’unica cosa che gli interessa è prendere il pesce, dall’altra quelli che snobisticamente vanno solo in libera perché si credono più bravi o avventurosi, anche se non prenderanno mai niente perché l’ABC del carpfishing non lo hanno ancora digerito.
In mezzo c’è di tutto, giusto e sbagliato. Qui si è detto più volte del tema della sicurezza, che certo è importante soprattutto se si è accompagnati dalla famiglia; altri non hanno tempo se non poche ore ogni tanto, altri non si sentono in grado tecnicamente di affrontare la libera (che poi di vera e propria differenza tecnica ha solo il capire dove sta il pesce… non è poco, ma è il bello), altri ancora non hanno un compagno con cui dividere le esperienze in libera, vorrebbero ma non sanno da dove cominciare.
Ma molti, lo so per certo, potrebbero avvicinarsi alle acque libere e non lo fanno.
“Carps are everywhere”, le carpe sono dappertutto, e quasi tutti noi abbiamo un lago, cava, stagno o fiume dove andarle a cercare in acqua libera, a breve distanza da casa. Alle volte non sono dei paradisi terrestri, ma ci sono. Si dice che la cosa è impegnativa anche in termini di tempo perché bisogna andare a scandagliare, pasturare… vero, ma questi “ostacoli” sono una bazzecola per chi ha passione. Io mi alzo una ventina di volte all’anno prima del tempo e, andando al lavoro, vado a vedere i posti ed a pasturare, oppure lo faccio di sera tornando a casa. E quando lo facci sono contento quasi come se andassi a pescare. Sono sicuro che molti potrebbero farlo e non lo fanno per pura mancanza di spirito. Oggi ho un buon compagno con cui dividere le “fatiche”, ma alcune cose potrei farle anche da solo.
Nelle condizioni attuali, se si incrementa la presenza di carpisti nei laghi a pagamento a scapito di quella in acqua libera sarà solo un male per le carpe e per l’ambiente. L’altro girono ho assistito, al Carpitaly, ad un interessante dibattito sulla tutela delle carpe, da cui ho ricavato l’impressione che il richiamo verso i laghi a pagamento, esercitato pubblicizzando facili big carps vere o presunte, distoglie un mucchio di gente dall’avventura dell’acqua libera e lascia quest’ultima senza pescatori, e quindi senza quel monitoraggio che solo persone appassionate e disinteressate possono fare al meglio. Ecco, io ritengo anche che, senza nulla togliere alla bontà di tanti laghi a pago ed alla serietà dei loro gestori, e neanche alla passione e buona fede di chi li frequenta, la presenza invasiva di questi “pachi dei divertimenti” stia allontanando, col tempo, noi pescatori dal nostro ambiente e dai nostri pesci. E questa è un’altra ragione per cui, per me, non c’è lago a pagamento che tenga.

PS scusa barbon, la tua domanda era solo “perchè la gente va nei laghi a pagamento”… come vedi assieme alla risposta ricevi un mucchio di considerazioni non proprio in tema. E’ che a noi non pare vero di poter esprimere le proprie motivazioni…. ;)
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “DISCUSSIONI CARPFISHING VARIE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti