Ricerca e preparazione di un nuovo spot

Discussioni varie sul carpfishing, un po di tutto

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
Kimmot1
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 336
Iscritto il: 14/07/2014, 10:44
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 25 mar 1986
Record cappotti: 0

Ricerca e preparazione di un nuovo spot

Messaggio da Kimmot1 » 26/10/2016, 11:56

Ciao a tutti.
Per l'anno che viene ho deciso di cimentarmi in una nuova sfida ovvero, crearmi uno spot in un fiume.
La mia esperienza di pesca a CF in fiume si limita a spot dove già ero certo della presenza di carpe.

Andrò a ricercare alcune caratteristiche prima di prepararlo:
1- Vicinanza della macchina (non ho intenzione di farmi spaccare i vetri o cose così)
2- "Imboscatura" dello spot (non si deve vedere da strada o cose così e deve essere isolato).

Dati i primi 2 fattori inizierò a guardare il fiume che ho scelto (un affluente del Po la cui confluenza sarà entro i 3\4km).

Quali sono i punti di interesse da ricercare ? Morte? Buche? Ostacoli?
Trovati questi punti come ci si assicura della presenza del pesce?



Avatar utente
pipozzi
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 338
Iscritto il: 07/11/2011, 11:18
Regione: Veneto
Località: Padova
sesso: M
data di nascita:: 27 set 1971
Record cappotti: 4

Re: Ricerca e preparazione di un nuovo spot

Messaggio da pipozzi » 10/02/2017, 11:05

Ti dico la mia da quello che ho capito a pesca nei miei fiumi, in quasi tutti gli spot in fiume è possibile prendere qualcosa previa pasturazioni preventive e prolungate, devi abituare il pesce a mangiare in quella zona.
Detto questo ti metti al lavoro e prepari le pescate, problemi zero, basta spendere i soldi buttare in acqua chili e chili di granaglie, boiles, pellet, pastura etc.etc.
Finchè un giorno troverai gente che pesca nel tuo spot perchè ti hanno visto, e pensano qui è già pasturato e risparmio soldi..................a me e successo varie volte.
1° Consiglio prepara la pescata, pesca, e abbandona lo spot ....... io faccio così anche perchè mi rompo le balle a pescare sempre sullo stesso posto,
oppure continua a pescare la, ma, portati armi coltelli o mazze da baseball e preparati a combattere o a litigare con qualcuno.
2° Consiglio batti le sponde del fiume a piedi in periodo di frega, se vedi che saltano vuol dire che ci sono, se riesci a trovare zone di stazionamento del pesce risparmi parecchi soldini di esche.
Pensa che io pesco in fiume come in laghetto a pago cioè 4 ore solitamente la domenica pomeriggio con 2 canne e prendo carpe regolarmente 1-2 a volte anche 3-4., da quello che ho capito non si spostano tanto dal posto in cui vanno in frega......
3° Pesca tranquillamente marginal (3-4-5 metri sotto riva) o sponda opposta, il sotto riva è produttivo a patto che ti mimetizzi e non fai rumore....
in centro fiume la corrente e maggiore,.
4° Consiglio un metodo economico per capire, lo faccio spesso, pesca a fondo con vermi o mais a pesci piccoli, o a feeder e bigattino le carpe non sono diverse dagli altri pesci se ci sono breme, carassi, cavedani, lo spot è buono per provare a carpfishing..........
Parola di franceso amadori..........
:pesca:
Pipozzi carp specialist PD

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “DISCUSSIONI CARPFISHING VARIE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti