Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Qui per parlare di Cat Fishing

Moderatori: angelo, 80luke

Avatar utente
maver84
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 263
Iscritto il: 13/02/2010, 20:40
Regione: Emilia Romagna
Località: Cento (FE) / Vezzano S.C. (RE)
sesso: M
data di nascita:: 14 mag 1984
Record cappotti: 3

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da maver84 » 02/08/2010, 10:54

mi intrometto non sulla questione ma solo per spezzare una lancia a favore dei ragazzi del gruppo siluri italia: io conosco uno dei loro consiglieri che è una persona sensibilissima a tutte le tematiche ambientali, che riguardano la salute dei corsi d'acqua e delle specie ittiche in generale. Stanno facendo un gran bel lavoro, portano avanti una battaglia onorevole, ripuliscono le sponde, denunciano e documentano episodi di inquinamento o mattanze di pesci in generale, che siano siluri o carpe, e, almeno colui che conosco, lo fa con grande passione. Si cerca anche di studiare dal punto di vista biologico come il siluro convive con le altre specie ittiche (comprese quindi le carpe), ricordando che, nei paesi di origine del siluro, questi due pesci convivono in ambito autoctono da secoli (vedi fiume Drava, se non sbaglio). Ora io non voglio condannare o criticare nessuno ma semplicemente consegnarvi questa mia testimonianza.
a presto



Avatar utente
bassmania
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 194
Iscritto il: 06/11/2009, 14:41
Regione: Lombardia
Località: Mantova
sesso: M
data di nascita:: 13 lug 1976
Record cappotti: 5

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da bassmania » 02/08/2010, 13:29

Fabione ha scritto:Provo a dire la mia:
E' un pesce che può piacere come no, chiaro. C'è gente che le carpe gli fanno schifo, che non sopporta trote e bass e che ama solo i carassi!! Da come la vedo io ogni pescatore è un pò troppo cieco e fossilizzato nella tutela della sola specie che a lui interessa di pescare!!! (questo è un discorso generico e non voglio additare nessuno dei presenti, ma lanciare una frecciatina al popolo della pesca in generale.. io incluso).

Inoltre... non starei tanto ad additare chi usa il vivo come esca... è un discorso complesso, lungo e c'è chi può sentirsi accusato e sicuramente chi leggendo questo partirà con sfilze di insulti, ma per farla breve: noi usiamo farine di pesce nei nostri mix, usiamo crisalidi, bigattini, lombrichi, carne; sono (anzi erano) animali pure quelli.

Ora torno in argomento.

Riprendendo una frase scritta in precedenza: non è colpa del siluro se è stato immesso!
Non conosco tantissimo del metabolismo del siluro anzi, quasi nulla. Ma mi pare di avere letto in queste pagine, proprio in una risposta del buon Baù Marino che il siluro si, mangia (ovvio) ma che ha anche un metabolismo abbastanza lento, quindi non è il singolo esemplare il problema ma il fatto che non avendo nemici naturali (nel nostro ecosistema che di eco non ha poi più tanto) si riproduce in modo smisurato.
A questo punto, magari piuttosto che un "kill" senza ritegno come imposto da alcune amministrazioni, sarebbe meglio vedere se si riesce a fare un kill di selezione come in altre discipline (difficilissimo da realizzare in pratica).
Aggiungo inoltre che è tristemente vero che piuttosto che prendersi la responsabilità degli scarichi non controllati, dei depuratori non funzionanti, della inesistente vigilanza anti bracconaggio ecc, per le amministrazioni è più semplice dare la colpa al "pesce cattivo" che mangia tutto!!! Mica possono replicare, i pesci!
Lascio la parola in merito a Baù che è più esperto in merito.
Ti quoto al 100%..... la mia non è una difesa a spada tratta dei pesci...molte cose fanno parte della nostra specie umana....cacciare col vivo.....mangiare il pesce ...ecc. MA pescare un pesce, e lasciarlo morire su una sponda ..cos'è?? Posso portare la mia esperienza ... il luccio quando ero bambino era considerato un male, poi si è capito che era invece da tutelare, si è capito che caccia per il 90% pesce debole, malato, ferito...la sua esistenza è preposta a rinforzare le altre specie! Non credo sia un discorso tanto diverso per il siluro, non credo che sia cosi veloce e "felino" da acchiappare cio che vuole. Detto questo dico anche che : il lago di mantova, con l'arrivo del sliluro (anni settanta) si è cominciato a dire che il pesce scarseggiava causa sua. Negli anni 80 nel frattempo è stata vietata in tutto il parco del mincio la pratica della pesca professionale. Risultato : fatevi un giro sul lago di mantova OGGI e anche senza pescare capirete da voi se c'è poco o tanto pesce (ad oggi che di siluri il lago è pieno ).
Aggiungo anche : ho visto gente a pesca di carpe con tanto di materassino eccc. prendere carassi e gettarseli dietro alla schiena sul campo di grano...questo forse è un male minore del siluro?

Avatar utente
Fabione
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1413
Iscritto il: 07/08/2009, 12:40
Regione: Emilia Romagna
Località: Lugo di Romagna (RA)
sesso: M
data di nascita:: 09 dic 1975
Record cappotti: 7

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da Fabione » 02/08/2010, 13:55

bassmania ha scritto: Ti quoto al 100%..... la mia non è una difesa a spada tratta dei pesci...molte cose fanno parte della nostra specie umana....cacciare col vivo.....mangiare il pesce ...ecc. MA pescare un pesce, e lasciarlo morire su una sponda ..cos'è?? Posso portare la mia esperienza ... il luccio quando ero bambino era considerato un male, poi si è capito che era invece da tutelare, si è capito che caccia per il 90% pesce debole, malato, ferito...la sua esistenza è preposta a rinforzare le altre specie! Non credo sia un discorso tanto diverso per il siluro, non credo che sia cosi veloce e "felino" da acchiappare cio che vuole. Detto questo dico anche che : il lago di mantova, con l'arrivo del sliluro (anni settanta) si è cominciato a dire che il pesce scarseggiava causa sua. Negli anni 80 nel frattempo è stata vietata in tutto il parco del mincio la pratica della pesca professionale. Risultato : fatevi un giro sul lago di mantova OGGI e anche senza pescare capirete da voi se c'è poco o tanto pesce (ad oggi che di siluri il lago è pieno ).
Aggiungo anche : ho visto gente a pesca di carpe con tanto di materassino eccc. prendere carassi e gettarseli dietro alla schiena sul campo di grano...questo forse è un male minore del siluro?
:5: Effettivamente nei post precedenti mi era sfuggito il fatto di lasciarli morire sulla sponda... cosa assolutamente barbara.. barbarica.. vabbè dai non so scrivere!!! :28:

L'esempio dei carassi che hai fatto è un bell'esempio: si collega perfettamente alla frase che ho scritto prima:
Fabione ha scritto:Da come la vedo io ogni pescatore è un pò troppo cieco e fossilizzato nella tutela della sola specie che a lui interessa di pescare!!!
Aggiungerei:
senza riguardo per gli altri abitanti del sistema fluviale/lacustre che frequenta e anzi considerandoli un fastidio
(il quote l'ho messo per evidenziare l'aggiunta).
Fabio Cassani
Immagine Immagine
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Hellrob
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 96
Iscritto il: 03/06/2010, 9:25
Regione: Veneto
Località: PD
sesso: M
data di nascita:: 26 gen 1989
Record cappotti: 3

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da Hellrob » 02/08/2010, 16:07

bah, torno dalle vacanze e mi tocca leggere tutta sta robaccia... :)

Lasciare i pesci sulla riva, come ad esempio i carassi, non è da veri pescatori, chi lo fa è molto ma molto peggio di chi va a pesca per mangiare il pescato.

Il siluro mangia le carpe...Apparte che, secondo me, è da un pò di tempo che di pesci ce ne sono meno, ma di tutti i tipi, vedi le tinche. Ed è per l'inquinamento. E poi comunque, il leone mangia la gazzella, allora uccidiamo pure i leoni? non mi pare che i leoni abbiano tanti animali che possono mangiarli, un pò come il siluro.
E per finire, bene o male c'è pesce un pò ovunque, non mi sembra proprio che il povero siluro abbia ingoiato tutto. Nei grandi fiumi, secondo me, è impossibile che una specie faccia fuori tutte le altre, c'è così tanto pesce che se i siluro lo mangiassero tutto a quest'ora sarebbero lunghi 200 metri :D
GOOD NIGHT WHITE PRIDE

United against racism and fascism!

gobbonegg
UTENTE BANNATO
Messaggi: 966
Iscritto il: 07/09/2009, 11:39
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 12 ott 1972
Record cappotti: 5

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da gobbonegg » 02/08/2010, 20:00

Bau' ti ho mandato un MP

Avatar utente
baù marino
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 115
Iscritto il: 21/05/2009, 16:25
Regione: Veneto
Località: cavazzale vicenza
sesso: M
data di nascita:: 03 ott 1965
Record cappotti: 0

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da baù marino » 02/08/2010, 20:11

In un articolo(Il fiume Po ieri/oggi) si parla addiritttura,che la biomassa della carpa supera quella del siluro :o fiiiiiiiiiiiiga vuoi vedere che si papperanno tutti i glani? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: che ssssssspettacolo!!!! :D ;)
"QUANDO L'ULTIMA FIAMMA SARA SPENTA,L'ULTIMO FIUME AVVELENATO,L'ULTIMO PESCE CATTURATO,SOLO ALLORA CAPIRETE CHE NON SI PUò MANGIARE DENARO!"(TORO SEDUTO)

SILURUS GLANIS CATCH&RELEASE

NOMADI (AUGUSTO) IL FIUME

Avatar utente
slim
Carpista
Carpista
Messaggi: 10
Iscritto il: 25/07/2010, 20:42
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 28 mar 1987
Record cappotti: 5

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da slim » 18/08/2010, 19:17

Con tutti i problemi che affliggono le nostre acque il siluro è la meno. Bracconaggio, inquinamento, mal gestione e in più (almeno dalle mie parti) il 95% delle specie presenti sono alloctone: cosa facciamo allora le uccidiamo tutte?? Se proprio proprio bisognerebbe sopprimere chi li ha immessi! Da me è addirittura vietato rilasciare gli amur...

Avatar utente
baù marino
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 115
Iscritto il: 21/05/2009, 16:25
Regione: Veneto
Località: cavazzale vicenza
sesso: M
data di nascita:: 03 ott 1965
Record cappotti: 0

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da baù marino » 18/08/2010, 23:31

slim ha scritto:Con tutti i problemi che affliggono le nostre acque il siluro è la meno. Bracconaggio, inquinamento, mal gestione e in più (almeno dalle mie parti) il 95% delle specie presenti sono alloctone: cosa facciamo allora le uccidiamo tutte?? Se proprio proprio bisognerebbe sopprimere chi li ha immessi! Da me è addirittura vietato rilasciare gli amur...
Certo,definiti RUSPAMUR :roll: :lol: :lol: :lol: io sono dell'idea,teniamoci stretto quello che abbiamo :roll: conserviamolo combattendo :roll: il bracconaggio,inquinamento,gestione :26: fa danni ogni gg da paura :roll: :twisted: :twisted: :twisted:
"QUANDO L'ULTIMA FIAMMA SARA SPENTA,L'ULTIMO FIUME AVVELENATO,L'ULTIMO PESCE CATTURATO,SOLO ALLORA CAPIRETE CHE NON SI PUò MANGIARE DENARO!"(TORO SEDUTO)

SILURUS GLANIS CATCH&RELEASE

NOMADI (AUGUSTO) IL FIUME

phil
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 132
Iscritto il: 14/04/2010, 13:51
Regione: Lazio
sesso: M
data di nascita:: 23 set 1993
Record cappotti: 10

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da phil » 27/05/2011, 19:47

penso che di fatto il siluro sia un abitante delle nostre acque, anche se dannoso, e come tale va rispettato. ma per risolvere il problema credo che l'unica cosa eticamente valida sia ala lotta biologica. per esempio nel po hanno immesso un tipo di barbo che mangia le uova dei siluri

Avatar utente
Fede Savage
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 43
Iscritto il: 31/05/2011, 18:20
Regione: Piemonte
sesso: M
data di nascita:: 31 mag 1984
Record cappotti: 0

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da Fede Savage » 01/06/2011, 12:55

Mi ha fatto piacere leggere che la maggior parte di voi pensa che i problemi delle acque interne italiane siano ben altri e non i pesci che ci abitano......, io pesco il siluro da tempo, sono anche tesserato G.S.I., questo non per dire che ne so, o vantarmi di avere una tessera socio, vivo la pesca per le emozioni che ti da, dalla trota in torrente, alle carpe (motivo per cui sono qui) al siluro.....

Il glano non è l'unico intruso dei nostri fiumi, ha solo troppe leggende che lo riguardano, forse più dell'amur

Rilascio ogni mia cattura, consapevole di ciò che faccio, nel rispetto delle prede e degli spot che mi regalano le emozioni che cerco.

:glck:

sciubba
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1159
Iscritto il: 04/08/2011, 0:21
Regione: Piemonte
Località: BIELLA (BI)
sesso: M
data di nascita:: 23 ott 1989
Record cappotti: 15

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da sciubba » 11/07/2012, 16:02

Ciao mi unisco alla discussione!nel Biellese se si rilascia un siluro precedentemente catturato si parte dai 1000€ fino a 6000€ ....siamo matti!!!io sono andato qualche volta a pesca di siluri,e uno l'ho anche mangiato!e mi è piaciuto!ma non lo rifarei piu,difatti tutti quelli che sono venuti dopo sono tornati a casina loro!anche la carpa non è originaria al 100% del nostro paese...come le trote,come altri pesci...e da quel che si sente oramai il siluro si è stabilizzato...non abbandonerei mai nessuna creatura lasciandola morire nemmeno con le guardie davanti!pago la multa se è proprio l'unica possibilità..... :ac: ........ :fischiet2: rimangono sempre creature viventi e credo che il pensiero di un carpista non si limiti al salvaguardare le carpe,ma rispettare ogni essere vivente nel meglio delle nostre possibilità di...uomini...
Ci sono persone talmente povere che hanno solo i soldi

Avatar utente
ilberry
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 294
Iscritto il: 30/03/2012, 15:30
Regione: Lombardia
Località: Carate Brianza
sesso: M
data di nascita:: 13 lug 1982
Record cappotti: 7

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da ilberry » 11/07/2012, 16:37

Post vecchio ma senza dubbio attraente! Io non faccio differenze tra un pesce o un altro, io sò solo che la carpa mi fà schifo da magiare altrimenti mi papperei anche quella!!! Se vado a pesca e pesco un pesce che non mi piace mangiare o comunque che non posso trattenere lo libero, se vado a pesca e prendo un pesce che mi piace e che rientra in quei canoni di pesci che posso trattenere me lo porto a casa e me lo pappo!!! Detto questo, non sò cosa dica la legge per quanto riguarda il siluro, fatto stà che se mai un giorno dovessi avere un siluro in canna e delle guardie dietro il c--o piuttosto che pagare una multa farei senza dubbio quello che mi viene detto di fare! Questo vale per qualsiasi pesce e non solo per il siluro :corn:

9x21
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 46
Iscritto il: 05/08/2010, 18:49
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 19 set 1975
Record cappotti: 0

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da 9x21 » 18/08/2012, 20:21

Ciao,se posso dir la mia,vi siete mai recati a pesca in Romania,Ungheria,Croazia ecc??? io si spesso. lì il siluro esiste da prima che arrivasse l'uomo. in che condizioni sono le loro acque???? traboccanti di pesci di tutte le specie e misure. il siluro ne avrebbe avuti di secoli x sterminare tutte le altre specie ittiche,ma così non è. da noi introdotto di recente, 40 anni al max??, ha sicuramente provocato degli squilibri,ma col tempo son sicuro che troverà un equilibrio. di sicuro l'equilibrio le nostre acque non lo troveranno con "bande di raziatori" stranieri.

romy65
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 127
Iscritto il: 09/08/2012, 12:42
Regione: Piemonte
sesso: M
data di nascita:: 15 mar 1965
Record cappotti: 0
Contatta:

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da romy65 » 18/08/2012, 21:17

9x21 hai azzeccato il problema in pieno..... "bande di raziatori" stranieri.queste persone che asportano qualsiasi cosa peschino a prescindere mi fà andare in bestia,ancora oggi visto portare via almeno una decina di carpette da non più di 1kg,in tema siluro da noi è vietato rimetterlo in acqua pena multa da 250 euro in sù...

Avatar utente
Stone Generator
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1360
Iscritto il: 06/09/2011, 18:57
Regione: Toscana
Località: Scandicci
sesso: M
data di nascita:: 26 mar 1983
Record cappotti: 6

Re: Siluro : catch&relase o catch&kill ??

Messaggio da Stone Generator » 04/02/2013, 21:23

io penso che nessuno di noi sia in grado di stabilire quali specie devono vivere in un ecosistema e quali no... non ce le abbiamo immesse noi, per cui se prendiamo un pesce e questo ci ha dato una soddisfazione nel catturarlo (in cambio di un buco in bocca), se siamo pescatori siamo in obbligo di rimetterlo almeno in libertà... questo aldilà di simpatie o antipatie

io ne ho presi tanti di pesci gatto, carassi, siluri e altri pesci scomodi ma ho sempre ributtato dentro... le cavolate le ho fatte da ragazzino ma quelle a ripensarci ora non fanno testa perchè non ci ragioni nemmeno sopra
il carp sack è buono solo per tenere le birre al fresco... (lorenzino19)

Rispondi

Torna a “PESCA A CATFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti