additivi e derivati

Discussioni relativa alla tecnica della pasturazione

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
robby 74
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 3
Iscritto il: 17/04/2016, 16:43
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 28 apr 1974
Record cappotti: 0

additivi e derivati

Messaggio da robby 74 » 17/04/2016, 16:57

Ciao a tutti, mi sono appena iscritto nel forum e mi sto avvicinando al
Mondo del feeder. ( o come cavolo si scrive) :lol:
Ho iniziato a fare qualche gara nei laghetti a carpe, e la maggior parte dei garisti, usa polveri, non che additivi o come cavolo si vogliano chiamare, da diluire in piccole dosi di acqua la quale a sua volta viene usata x impastare la farina o derivato. .....
Il punto è. .....mi sapete dare due dritte su ste sacrosante polverone magiche???? So che parlano di dosi come 1 grammo su kg...



Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8422
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: additivi e derivati

Messaggio da angelo » 17/04/2016, 20:31

Ciao Robby 74, prima di postare fai un salto nella sezione""SEI NUOVO? PASSA PRIMA DA QUI!"" e raccontaci qualcosa di te :arrow: viewforum.php?f=4
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

loris1985
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 185
Iscritto il: 17/04/2012, 18:41
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 05 mag 1985
Record cappotti: 13

Re: additivi e derivati

Messaggio da loris1985 » 21/04/2016, 5:39

Ciao per aver una idea di tutto quello che chiami polverine staremmo qui a scrivere un mese, vai On line e cerca info su : csl con stick liquor, glm green lipped mussel, Robin red , amminoacidi ramificati e tratto digestivo della carpa, betaina, aromi in alcol glicole ed in olio, salgemma e modificazione del ph dell acqua in funzione degli stimoli chimici che avverte il pesce.
Quando avrai letto tutto ciò che trovi su questi argomenti avrai una idea più precisa si additivi e polverine.

Ps sé conosci qualcuno che ha studiato biochimica gli puoi chiedere i libri che parlano della composizione di proteine, amminoacidi, lipidi, ma qui siamo un Po oltre le competenze dase di un carpista.

Roberto-1816
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 98
Iscritto il: 26/09/2015, 13:56
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 24 nov 1978
Record cappotti: 3

Re: additivi e derivati

Messaggio da Roberto-1816 » 07/05/2016, 22:10

ciao robby74 da come l hai descritto credo di aver capito a cosa ti riferisci................quello che quei garisti usano non ha nulla a che fare con i normali attrattori o stimolato vari che normalmente si utilizzano per la preparazione di pasture method o mix ma si tratta di sostanze in polvere o liquide che vengono utilizzate per stimolare altre tipologie di animali tipo cavalli maiali e pollame per citarne alcuni,ci sono sia in polvere che in forma liquida da siringare direttamente nella pastura una volta miscelata e reimpastata lasciandola poi riposare per circa 10 15 minuti e reimpastare per fare in modo che questi aditivi si distribuiscano uniformemente nell impasto ci sono una moltitudine di prodotti che puoi utilizzare ma per scelta mia in quanto sono contrario a queste cose non ti diro di piu mi spiace.
specifico che l utilizzo di queste sostanze e in primis pericoloso per il pesce in quanto se si sbaglia il dosaggio anche di poco puo avere effetti devastanti verso il pesce in secondo luogo il limite fra resa e repulsione e veramente sottile purtroppo mi rendo conto che a distanza di anni vengono ancora utilizzati questi "segreti" che altro non fanno che allontanare e perdere d interesse verso l agonismo per un futile motivo il voler apparire a tutti i costi il migliore utilizzano sostanze senza le quali magari non prenderebbero nemmeno un pesce :D :D scusami se mi sono divulgato ma volevo renderti consapevole di quello che e la situazione nelle varie gare ai vari livelli

robby 74
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 3
Iscritto il: 17/04/2016, 16:43
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 28 apr 1974
Record cappotti: 0

Re: additivi e derivati

Messaggio da robby 74 » 08/05/2016, 20:57

Azzarola. ......appoggio pienamente il tuo pensiero. .
Se devo usare sostanze che compromettono in primis, la salute di pesci che ci fanno passare momenti, attimi, secondi, emozionanti....sono contrario anche io...
Non esiste propri. .....grazie ancora per avermi fatto aprire gli occhi...

Roberto-1816
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 98
Iscritto il: 26/09/2015, 13:56
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 24 nov 1978
Record cappotti: 3

Re: additivi e derivati

Messaggio da Roberto-1816 » 09/05/2016, 18:45

il problema e che tanti "fenomeni" le utilizzano senza ritegno spacciandosi poi anche per fantomatici professionisti o super carpisti

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “PASTURAZIONE NEL CARPFISHING IN GENERALE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti