impostiamo una sessione assieme

Discussioni, opinioni e consigli sul proprio spot, su come scegliere la posta e dove calare i nostri finali.

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
MirkoZena
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 30
Iscritto il: 10/09/2009, 2:00
Regione: Liguria
Località: Genova
sesso: M
data di nascita:: 21 giu 1987
Record cappotti: 12

impostiamo una sessione assieme

Messaggio da MirkoZena » 07/04/2014, 14:34

Eccoci qua, facciamo un gioco e facciamo finta di impostare una sessione assieme, così abbiamo anche punti di vista differenti... :8:

Lo spot in questione è una cava usata per l'irrigazione dei campi, dimensioni approssimative 70 x 200 mt.
Molti hot spot marginal (canneti, legnaie); Fondale piatto, omogeneo sui 3 mt, acqua è molto torbida e fondale mollo e marcesente, (fango, melma, moltissime foglie e rami,) che sarà a occhio e croce 10/15 cm.
Le carpe ci sono, la dimensione mi interessa relativamente, e sono 50% selvatiche e 50% immesse da allevamento qualche anno fa; pressione di pesca non altissima.

A questo punto io imposterei cosi di questo periodo

(da fine giugno in poi partiamo di mais bilanciato ed e tutto risolto!!!! :fischiet2: ):

Pasturazione mirata sugli inneschi con fioccato, canapa, mais, boiles spezzettate, semi...poi olio e dip nell'impasto per creare l'effetto nuvola e puntare il più possibile sulle capacità gusto-olfattive delle carpozze dato che, con acqua così torbida avranno sicuramente più sviluppato il grufolamento...
Pesca con piombo non esageratamente pesante (sui 70) e terminale leggermente più lungo (sui 30 cm) con presentazione bilanciata o neutro, eventualmente dippata sul tappeto di granaglie.

A questo punto bisogna fare le palline...Abbiamo avuto il 90% di partenze su aromi fruttati e il 10% (partenze piuttosto lente e svogliate) su pesce...le pescate saranno sessioni veloci di 24 ore senza pasturazione preventiva, quindi avremo bisogno di palline piuttosto veloci... visto che sono prettamente selvatiche e abituate a mangiare quello che trovano, avrei pensato ad un birdfish cosi composto:

300 gr semolino
150 gr nectarblend
150 gr soia
100 gr predigest fishmeal
100 gr farina di sarda
50 gr idrolizzato di fegato
50 gr ttx mais
50 gr caseina acida
50 gr albumina

aromatizzato wonder peach e orange oil con l'aggiunta di nhdc.

Questo è come farei io...e...voi?


Due scampi si incontrano: "Ci vediamo stasera?". "No, non posso, sono invitato ad un cocktail!".

AleNewCarpfisher
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 85
Iscritto il: 01/08/2014, 12:52
Regione: Abruzzo
sesso: M
data di nascita:: 19 set 1998
Record cappotti: 3

Re: impostiamo una sessione assieme

Messaggio da AleNewCarpfisher » 19/08/2014, 12:53

Le carpe sono abituate alle boiles?

Avatar utente
reddy
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 503
Iscritto il: 06/09/2011, 20:20
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 30 lug 1986
Record cappotti: 5

Re: impostiamo una sessione assieme

Messaggio da reddy » 20/08/2014, 8:44

Concordo con l'impostazione generale della pescata.
Per cui onestamente non cambierei nulla.
Per il mix... Si sa che ognuno ha le sue tecniche e idee..
Io semplificherei addirittura il tutto, puntando su un 60% di birdfood, soia, e derivati del latte..
O addirittura 70% birdfood
..."un cappotto non è una sconfitta, ma una lunga attesa verso la prossima partenza"..

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “SCELTA E PARERI SULLA POSTA / SPOT”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti