Lago Mentana - Mai fossilizzarsi sullo stesso approccio!!

Dedicato alle vostre sessioni di pesca a carpfishing, raccontate le vostre esperienze di carpfishing con fotografie o video e racconti completi!

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
Kimmot1
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 336
Iscritto il: 14/07/2014, 10:44
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 25 mar 1986
Record cappotti: 0

Lago Mentana - Mai fossilizzarsi sullo stesso approccio!!

Messaggio da Kimmot1 » 26/03/2018, 13:30

Lago Mentana - 24\25 Marzo.

DUrante l'inverno la pesca diventa letargica. Vado sempre nella mia cavetta vicino a casa e difficilmente mi sposto perchè non ho minimanete volia di farmi sbattimenti a caricare \ scaricare una marea di roba per una notte al freddo.
Me ne sto li vicino a casa, dove mi porto 4 cose e ci metto poco.
Sto WE era il primo in cui si prevedeva un bel tempo e quindi avevo voglia, con il mio amico che non ci era mai stato, di tornare in un lago dove lo scorso anno mi ero divertito davvero tanto ovvero il Lago Mentana.
In settimana avevo parlato col propietario e mi aveva informato del fatto che alle mie postazioni preferite aveva vietato il barchino. Molto bene! Ogni tanto mi piace pescare a lancio così ho finalmente modo di mettere un po' sotto stress le canne nuove che per ora avevano visto solo la mia cavetta sociale dove non lancio praticamente mai.

Arriviamo al lago come al solito con un paio d'ore di ritardo (dovevamo partire alle 8, e invece alle 11 eravamo ancora a far colazione al bar).
Arriviamo al lago e vedo 2 paletti dove prima passavo con la macchina per arrivare alle poste.. NOOOO che due palle bisogna fare i viaggi... Provo a passare nel campo... macchina impantanata.. Verrà tirata fuori dal propietario con il trattore la domenica pomeriggio!
Vabbè, 2 ore per montare tutto (per fortuna c'era una carriola che abbiamo sfruttato e la mia ragazza, santa donna, ci aiuta a portare le cose).

Il clima era caldo e l'acqua superficialmetne mi sembrava già sopra i 10\12 grandi.
Decido quindi, finalmente, di provare a cambiare approccio rispetto a quello che sto tenendo nel periodo invernali e di affidarmi ad esche leggermente più proteiche del normale.

1a Canna, xCream con sacchetto in PVA, con 2\3 spoddate di granaglie + boiles da pasturazione calata in un punto che già conoscevo.
2a Canna, mi affido a xSpice, esca ancora più proteica, calata sotto degli alberi sulla quale decido di abbondare con la pasturazione, 4\5 spoddate dello stesso mix, più un po' di palline fiondate.
3a Canna, vado su un innesco bilanciato xPin, classico, scarico, + un sacchetto in pva senza spoddare.

Questo approccio, durante la gironata non regala neanche una bippata. Decido quindi , verso l1 18 non avendo visto mezzo salto ne avendo sentito mezza bippata in tutto il lago di cambiare approccio.
Sposto anzitutto la prima canna allontanandola dalla zona pasturata di una decina di metri, usando un sacchetto in pva e scobrando una ventina di ball pellet a diversi tempi di scioglimento, molto scarichi, senza aromi.
Mantengo la seconda canna li dove stava, aggiungendo anche qui una 20ina di ball pellet, e lascio la terza canna invariata, tanto ci avevo pasturato su troppo, anche spostandola avevo fatto un area troppo grossa di pasturazione e avrei sprecato tempo.

Ore 23.. beeeeeeeeeep ! Arriva la prima regina sulla seconda canna, una bella reginotta sui 9/10kg che dal modo di combattere totalmetne restio, mi fa capire che il pesce è ancora letargico. Toccandola poi, la trovo davvero congelata.
Rilancio ancora la canna con un altro sacchetto ma sbaglio completamente il lancio e bon, la lascio li dove sta.. lancio sbagliato lancio fortunato si dice, ma non è questo il caso.
Mentre il socio dorme alla grande e si perde le mangiate in calata (povero, fa il panettiere, era in piedi da mezzanotte del gg prima), alla una di notte beeeeeeeep partenza a missile sulla prima canna. A missile proprio! La sento subito stranamente pesante anche se poco combattiva. Arriva a guadino una bella regina che non peserò perchè quel disgraziato del mio socio dormiva e nonostante lo abbia scosso, puntato luce in faccia e fatto le peggio cose, non apriva gli occhi.
La ho stimata sui 16 kg il che è un record per me in questo lago dove on avevo mai preso pesce sopra i 10kg e di questa cattura sono felicissimo, anche perchè da quel che ho visto e constatato, sono pochissimi i pesci sopra i 12kg, e forse sono solo 2 pesci sopra i 15kg.
Che dire, le canne non suoneranno più, anche perchè poi non le ho più ricalate perchè volevo riposarmi. Il 25 era anche il mio compleanno e fare un bel pesce così, quella notte, è stato fantastico.

Di queste 2 catture vado molto fiero, perchè sono riuscito a leggere bene la situazione. Con il senno di poi, con un appropccio più light magari avrei fatto una cattura in più ma è anche stato bello sbaglare, correggersi e catturare.
Se volete vedere i pesci, potete andare su facebook sulla pagina del lago (lago mentana nuova gestione).
Potrete vedere quello che purtroppo, non si vede tanto spesso nei laghi a pago.. ovvero PINETTE PICCOLINE.
Un pesce che cresce in una cava, non sviluppa delle pinne gigantesche, diventa ciccione. Quando prendete un pesce molto lungo, affusolato, anche pancione, con pinnone esagerate.. fatevi due domande su dove sia cresciuto questo pesce.. perchè pinne giganti, i pesci le sviluppano solo in acque correnti quindi grandi laghi naturali, oppure fiumi.

Io mi sento con il cuore di consigliarvi questo lago. é bello, ben tenuto. I pesci che ci sono dentro sono sani, e c'è dentro un ceppo di full scaled che arrivano ai 10kg circa che è eccezionale. Pesci da copertina per i colori che hanno.
L'ambiente è molto cordiale, ho conosciuto tanti ragazzi che frequentano il lago davvero perbene quindi non estate a farci un salto!



Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8452
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: Lago Mentana - Mai fossilizzarsi sullo stesso approccio!!

Messaggio da angelo » 27/03/2018, 12:38

Metto le foto inviatemi da Kimmot1
Allegati
IMG_0811.jpg
IMG_0810.jpg
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8452
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: Lago Mentana - Mai fossilizzarsi sullo stesso approccio!!

Messaggio da angelo » 27/03/2018, 12:44

altre foto:
Allegati
IMG_0828[1].jpg
IMG_0829[1].jpg
IMG_0830[1].jpg
IMG_0831[1].jpg
IMG_0832[1].jpg
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4559
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: Lago Mentana - Mai fossilizzarsi sullo stesso approccio!!

Messaggio da goldberg » 27/03/2018, 12:45

Complimenti kimmot,bellissime catture :19:

extreme94
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 53
Iscritto il: 17/06/2017, 12:11
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 27 mar 1994
Record cappotti: 4

Re: Lago Mentana - Mai fossilizzarsi sullo stesso approccio!!

Messaggio da extreme94 » 27/03/2018, 19:13

complimenti,bellissimo racconto!!

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “I VOSTRI RACCONTI CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti