Peggio di così....

Dedicato alle vostre sessioni di pesca a carpfishing, raccontate le vostre esperienze di carpfishing con fotografie o video e racconti completi!

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
Kimmot1
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 325
Iscritto il: 14/07/2014, 10:44
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 25 mar 1986
Record cappotti: 0

Peggio di così....

Messaggio da Kimmot1 » 23/02/2016, 9:13

La sessione in questione è di 6 ore.
La cava in cui pesco è libera totalmente, la presenza di carpe è certa, anche di notevole taglia tuttavia dire che sono difficilissime è dir poco!!

Carassi over 3kg, Siluri (il più grosso che ho preso sui 10\12kg) e alimento naturale a valanga rendono le nostre amiche baffute laureate.In 1 anno di battute di pesca io non ho ancora preso la mia prima carpa, il mio socio ha incannato un amur stimato sui 12kg che si è slamato sottoriva e un nostro amico ne ha tirato fuori uno da 20kg. Io solo big carassi .

Decido di pescare con 2 canne solamente per limitare al minimo il rumore in acqua.
La prima innescata con boiles speziata + mezza pop up robin red , il tutto dippato la sera prima con annesso sacchetto in PVA con micropellet al pesce, micropellet al robin red, e qualche sfarinato.

Per la seconda opto per un method mix fatto in casa, composto da latte 10%, fioccato circa 60% farina di pesce, canapa cotta, micropellet al pesce, mais, tonno.. Insomma un po' di tutto con una boiles singola da 14mm sempre dippata.

Sul primo innesco lancio solo qualche boiles con il cobra, giusto per avere qualche pallina in acqua. Sul secondo lancio 7/8 palle di method.

Che dire..
Dopo 6 ore:
Recupero il primo innesco che si è attorcigliato al sasso (quindi inefficace) e il secondo innesco è sparito! Penso si sia rotto il bait floss nel lancio :( :(

Un vero disastro :D

Immagine
Il materassino non ha visto pesce, se lo è goduto il mio cane che ci ha dormito sopra tutto il giorno !

Traiamo le conclusioni:
1- Mai più senza antitangle .
2- Come legate le boiles ai vari anellini?



goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4528
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: Peggio di così....

Messaggio da goldberg » 23/02/2016, 11:14

ciao kimmot :19:
se riesci prova a farci una pasturazione preventiva...
l'innesco mettilo dentro ad un sacchetto di pva...con dentro boiles sbriciolate.
controlla bene bene il terminale che sia perfetto e non ingarbugliato.
tubetto antigroviglio...e poi usa i conetti che si mettono sotto la girella per salvaguardare i nodi.(ti metto la foto).
le boiles con anelline non le mia legate e mai le legherò...nodo senza nodo sempre.. :D :D :D

complimenti per il cane!!!un bell epagneul breton :19:
Allegati
quick-change-swivel-big-fish-minuteria-carpfishing.jpg

Avatar utente
f3d3ux
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 387
Iscritto il: 01/08/2011, 16:11
Regione: Lombardia
Località: Milano
sesso: M
data di nascita:: 18 gen 1986
Record cappotti: 4

Re: Peggio di così....

Messaggio da f3d3ux » 23/02/2016, 12:00

kimmot l'importante è pescare...non sai che invidia io non vado da quando ci siamo visti l'ultima volta :29:

Comunque il posto sembra bello, ma dove c'è alimento naturale è sempre difficile stanarle...nella bella stagione ti direi tigernuts e mais (senza trascurare le bacche d'acero), ma col freddo cambia un po' tutto...

Per legare la boile agli anellini io ho ci ho messo una settimana a capire come fare ahahahah :lol: per quanto guardassi i video mi venivano uno schifo...alla fine ho trovato in un video di mondo carpa una maniera molto semplice spiegata da Emiliano Gabrielli.
Provo a spiegartelo: prendi ciascuna estremità del dentalfloss tra indice e pollice di ciascuna mano (usa uno spezzone piuttosto lungo), poi incroci i fili ricavando un asola che blocchi tra pollice e indice di una sola mano, ottenendo una cosa di questo tipo per intenderci () (un anello :lol:). Poi prendi una estremità, io di solito prendo quella alla mia destra, e fai un altro anello più piccolo ripetendo i movimenti fatti prima...in pratica ottieni un asola con dentro un'altra asola. Sempre usando la stessa estremità di prima, la fai passare tre volte all'interno del cerchio più piccolo, dopodiché trattenendo l'estremità opposta e il cerchio più esterno, tiri l'estremità che hai fatto passare 3 volte e vedrai che il cerchio piccolo si stringe fino a scomparire.
A questo punto infili la boile nel cerchio rimasto e tiri entrambe le estremità fino a stringere il cappio bene intorno alla boile.

Con le estremità rimanenti poi leghi il tutto all'anellino con nodo doppio...la parte eccedente la tagli :wink:

Non so se mi sono spiegato bene, ma se riesco ti mando un video...anzi te lo faccio vedere la prossima volta che andiamo a pescare così ho la scusa per venire a provare sta cava ahahahah :lol:

Kimmot1
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 325
Iscritto il: 14/07/2014, 10:44
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 25 mar 1986
Record cappotti: 0

Re: Peggio di così....

Messaggio da Kimmot1 » 23/02/2016, 12:39

@Gold: i tubetti antigroviglio sono quelli che inserisci prima della clip? onestamente non li uso mai perché voglio perdere il sasso più facilmente possibile. I tubetti antitangle me li sono appena ordinati da pagliarini, assieme alle clip korda e inizierò a usarli sempre.
Sul rig adoro farli con anellino perché li trovo più versatili. sostanzialmente sostituisco l'asola dell'hair con un anellino.

Grazie per il cane!! sono stato fortunato, ne ho 2 tutti e 2 presi dal canile, uno è quello della foto e l'altra (gaia) un segugio italiano. Ancora non viene a pesca perché è terrorizzata da tutto ma ci lavoriamo :D

@Fede: cerco il tuo video perchè non ho capito praticamente una mazza :D :D
Le granaglie da primavera le escludo totalmente. Nella cava ci sono carassi giganteschi che mangiano tutto.
Se vuoi appena viene la stagione bella che le giornate si allungano ci facciamo una bella giornata li, purtroppo non è zona dove è consigliato pescarci la notte

Avatar utente
casa_carp
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 62
Iscritto il: 20/04/2015, 14:13
Regione: Emilia Romagna
Località: talamello (rn)
sesso: M
data di nascita:: 14 dic 2000
Record cappotti: 6

Re: Peggio di così....

Messaggio da casa_carp » 22/03/2016, 21:52

Tutti questi passaggi per legare una boiles all'anellino? Ma no non ce bisogno, io personalmente faccio così, prendo il bait floss/dental floss e lo doppio, poi con lago innesco la boiles come in un normale nodo senza nodo, inserisco uno stopper interno per una maggiore tenuta, e lego il filo interdentale all'anellino con qualsiasi nodo si preferisce, tutto qui. Volendo per una maggiore tenuta si può anche fare l'inverso, cioè doppiare il filo, farlo passare nell'anellino lasciando fuori un asola che si tiene con le dita e poi far passare di nuovo i capi nell'asola, per poi innescare la boiles, lo stopper (questa volta non interno ma esterno), fare un cappio sopra lo stopper e tirare i due capi, in modo che il nodo scorra e si vada a serrare perfettamente sullo stopper contro la boiles. Non mi piace molto questo metodo però perché quando andiamo a tagliare le eccedenze del nodo queste rimangono sulla parte alta della boiles, sopra allo stopper. Lo so che leggendo così difficilmente si capirà qualcosa, quindi ti consiglio il video di Matteo Marchesini "carpfishing in canale" li lui utilizza il secondo metodo da me citato.

sciubba
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1159
Iscritto il: 04/08/2011, 0:21
Regione: Piemonte
Località: BIELLA (BI)
sesso: M
data di nascita:: 23 ott 1989
Record cappotti: 15

Re: Peggio di così....

Messaggio da sciubba » 17/06/2016, 23:56

Pastura un po' a Tiger e prova a pescare con quelle,magari l'innesco sparito lo han preso le buone e vecchie tartarughe se ne hai viste in giro.In una cava libera dove ho pescato le tartarughe influiscono spesso sull'esito della pescata!per i grovigli puoi anche cercare dei tubetti di termo restringente vengono 1€ al mt,e li usi anche per i rig!io li usavo e mi trovavo bene,ora uso fare un "leadcore" con del nylon 0,60/0,70 e mi trovo benissimo!occhio anche al lancio,mi è capitato di aggrovigliare il terminale perché fermavo l'uscita del filo in malo modo e ogni volta era un casino!Per il nodo quoto casacarp,boiles nell'ago,si doppia il dentalfloss e si fa scivolare la boiles,dalla parte dell'asola si inserisce lo stopper e con uno dei due capi opposti di filo(io inserisco una paillette per non che la boiles gonfiando in acqua si inglobi l'anellino facendo inchiodare la corsa su drig,ne metto una anche sopra tra boiles e stopper) si inserisce l'anellino o micro girella,faccio un nodo classico,poi con i fili doppiati faccio uno nodo normale e tiro i due capi finche stringono il primo nodo fatto mettendo la boiles al suo posto. :19:
Ci sono persone talmente povere che hanno solo i soldi

Rispondi

Torna a “I VOSTRI RACCONTI CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti