notte insonne sul fiume po

Dedicato alle vostre sessioni di pesca a carpfishing, raccontate le vostre esperienze di carpfishing con fotografie o video e racconti completi!

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
roby04
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 184
Iscritto il: 27/02/2017, 14:21
Regione: Lombardia
Località: cremona
sesso: M
data di nascita:: 15 dic 2004
Record cappotti: 6

notte insonne sul fiume po

Messaggio da roby04 » 13/04/2021, 12:43

buongiorno a tutti,
dato che ho l'ora buca ora a scuola mi è venuto in mente di raccontare un po' la mia ultima pescata sul grande fiume :D
finalmente riesco a convincere mio papà per andare a fare una pescata di notte, la prima notte di quest'anno e decido di andare in un posto nel quale so che i pesci sono molto più attivi nelle ore notturne, è un tratto del grande fiume dove 100 metri a monte c'è una rientranza con un giro d'acqua e quindi un posto in cui le carpe sicuramente andranno ad alimentarsi.
finisco una simpaticissima interrogazione su 70 pagine di platone il sabato all'ultima ora, mangio e parto. 2 giri da 1km a piedi con la carriola nella sabbia e vegetazione per arrivare allo spot con tende e lettini e tutta l'attrezzatura, monto tutto, lancio e finalmente alle 17 sono completamente in pesca.
ho scelto di calare le canne a 10 metri da riva, essendo in corrente, e anche perche in quella zona prima dello scalino del letto principale del fiume dove c'è la piena corrente, si vanno ad alimentare i pesci. 3 canne davanti alla tenda, una a metà prima di un ostacolo, e due dove c'è il giro d'acqua 100 metri a monte della posta (peschiamo in due).
il pomeriggio è silenzioso, alle 19 entriamo in tenda che comincia a fare buio, mangiamo e dopo un'oretta esco a fare un giro. essendo un posto pieno di animali (ne ho viste tante di impronte: di giorno ho visto 3 caprioli correre verso la sponda, impronte di lupi o altri animali simili (ho controllato e non erano cani), ma quello che mi ha spaventato di piu sono le impronte abbastanza fresche di un cinghiale piccolino e si sa, quando ci sono i cinghiali piccoli, le madri non esitano ad attaccare a vista), appena uscito dalla tenda al buio mi è salita l'ansia e continuavo a controllare intorno, arrivo fino alle canne nel giro d'acqua e scopro che su una era partito un gattino, ma il segnalatore era scarico e la centralina a 100 metri non prendeva, allora cambio le batterie al buio e al freddo e faccio le prove, finalmente funziona.
IMG_20210328_090200_241_93054790449863.jpg
dalle 21 a mezzanotte mi son messo a guardare un film su Netflix (mi sono portato il computer :lol: :lol: ) e ovviamente ci sono state parecchie interruzioni causate dai bip e ho catturato qualche gatto e brem.
alle 23.40, mentre stavo mettendo via il computer per andare a dormire, partenza a cannone sulla canna gialla, quella nel giro d'acqua a 100 metri dalla tenda. urlo a mio papà che ormai dormiva "carpa carpa carpa carpa", infilo le crocs, metto gli occhiali, telefono in tasca e luce da testa. corro come se non ci fosse un domani, intanto il segnalatore sta ancora suonando all'impazzata, finalmente dopo 40 lunghissimi secondi arrivo alla canna, ferro. Tira, è grossa. è stato il combattimento piu lungo che ho fatto, anche perche ho faticato molto a metterla nel guadino dato che la sponda era tutta tipo sabbie mobili (il pomeriggio ho dovuto lanciare dell argilla fino a formare un posto sul quale scendere senza sprofondare) e guadinare il pesce è stato difficile perché c'era poco fondo e la carpa dritta quasi non ci passava, inoltre la corrente aumentava tantissimo perche appunto c'era meno fondo e quindi fa "effetto ruscello". ore 23.50 finalmente entra nel guadino, la slamo e la metto in sacca. al mattino faccio le foto con la luce:
IMG_20210328_084906_915_93054737618092.jpg
IMG_20210328_085037_077_93054756879550.jpg
torno a letto carico di adrenalina e non dormo finche all 1.30 in piena notte parte la canna a 2 metri dalla tenda, anche questa a cannone e prende la corrente, in pochi minuti riesco a portarla a guadino dato che non era enorme. foto veloce al buio senza metterla in sacca e subito rilasciata.
cambia l'ora e porto avanti dalle 2 alle 3 l'orologio. alle 3.40 altra partenza sempre sulla canna vicina alla tenda, ferro, vedo la testa della regina, riparte, ma questa purtroppo si slama, aiutata dal fatto che non si è sganciato il piombo da 250g.
IMG_20210328_084738_997_93054709742571.jpg
rilancio la canna e do una rinfrescatina di palline (mi sono accorto che ne ho portate poche e le ho finite a metà pescata :lol: )
fino alle 5.30 ho dormito secco, credo non abbia suonato nulla o se c'è stato qualche bip non ero in grado di sentirlo, poi accendo la stufetta perche con l'umidità e i 5 gradi che c'erano fuori, avevo freddo. dormo ancora finche alle 7 e mezza parte una maledettissima brem che mi sveglia e che non mi fa piu dormire.
dalle 8 in poi è spettacolo (non di carpe purtroppo): almeno 5-6 barbi belli grossi (di cui uno da 70cm enorme), un po di gatti e brem. intanto era venuta li la mia ragazza cosi le ho fatto vedere qualche partenza e si è divertita.
appena finito di pranzare, distrutto perche avevo dormito solo qualche ora, faccio su tutto e torno a casa.
IMG_20210328_094329.jpg
uno dei tanti barbetti (non è quello più grosso)
la pescata l'ho affrontata innescando su 4 canne doppia pallina del 20 su un blow out, su una singola del 24 e sull'ultima nel giro d'acqua uno snowman bilanciato 20+15 pop up. pasturazione leggera solo perche mi sono portato a dietro poche boiles (3kg) e per attivare un po' i pesci ho buttato palle di pastura con Pellet sfarinati e boiles spezzate lungo il giro d'acqua cosi che il tratto di fiume in cui pesco è bello profumato. ho notato che i granelli degli sfarinati si fermavano nelle buchettine tra le "dune" della sabbia formate dalla corrente quindi ho deciso di usare questo metodo.
so che non è un racconto molto piacevole o scorrevole da leggere ma ho cercato di fare veloce perche avevo poco tempo, spero lo stesso che sia piaciuto a qualcuno :D


Post ad alta probabilità stupido...si declina ogni responsabilità per qualsiasi imprevisto o danno che potrebbe causare!
La Direzione

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4950
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: notte insonne sul fiume po

Messaggio da goldberg » 13/04/2021, 14:21

bravo roby :21:
bellissima carpa la prima regina,veramente stupenda!!!che bella panza che aveva!!! :corn:
ottima pescata,poi come ti dico sempre:IN FIUME NON è FACILE!!!!quindi doppi complimenti!!! :bravo:
racconto ottimo che si vede tutta la passione che hai e che stai diventando un ottimo carpista!!continua così!!
:21: :21: :21:

HSH
Carpista
Carpista
Messaggi: 36
Iscritto il: 04/10/2020, 21:56
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 27 giu 1979
Record cappotti: 1

Re: notte insonne sul fiume po

Messaggio da HSH » 13/04/2021, 16:55

Bravo e bel racconto grazie!
Spero che un giorno mio figlio mi porti a pesca come hai fatto tu col tuo babbo!
W la pesca!
domanda: anche i gatti con le boiles li hai presi? strano pensavo fossero carnivori

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8840
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: notte insonne sul fiume po

Messaggio da angelo » 13/04/2021, 19:51

Complimenti per la pescata :12: :12:
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

roby04
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 184
Iscritto il: 27/02/2017, 14:21
Regione: Lombardia
Località: cremona
sesso: M
data di nascita:: 15 dic 2004
Record cappotti: 6

Re: notte insonne sul fiume po

Messaggio da roby04 » 13/04/2021, 22:23

HSH ha scritto:
13/04/2021, 16:55
Bravo e bel racconto grazie!
Spero che un giorno mio figlio mi porti a pesca come hai fatto tu col tuo babbo!
W la pesca!
domanda: anche i gatti con le boiles li hai presi? strano pensavo fossero carnivori
yess, I gatti mangiano di tutto, sono anche carnivori nel senso che mangiano anche pesciolini ecc pero purtroppo anche di mais e boiles vanno ghiotti. io li ho presi con le palline all'aglio per farti capire
Post ad alta probabilità stupido...si declina ogni responsabilità per qualsiasi imprevisto o danno che potrebbe causare!
La Direzione

Avatar utente
f3d3ux
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 483
Iscritto il: 01/08/2011, 16:11
Regione: Lombardia
Località: Milano
sesso: M
data di nascita:: 18 gen 1986
Record cappotti: 4

Re: notte insonne sul fiume po

Messaggio da f3d3ux » 16/04/2021, 9:33

Grande robyyyyyyy!!!! :compli: :21: :21: :21:

Sia per la pescata che per il racconto, me lo sono proprio gustato!

Io sono tappato nel mio comune, che brilla per l'assenza di una qualsiasi superficie d'acqua pescabile, giusto due canali artificiali privi di vita acquatica, e poter immergermi nel tuo racconto sulle rive del grande fiume....è fantastico!

Ottimo secondo me anche l'approccio e poi catturare sul grande fiume, con queste temperature è veramente tanta roba! Pesci stupendi, veramente bravo!

Quando ho letto della tua ansia per gli animali mi è scappato un mezzo sorriso :grin: l'animale di cui ti devi preoccupare sul Po lascia normalmente orme di piedi :lol: scherzi a parte, mi è capitato in una pescata notturna nei boschi di sentire ululare... diciamo che son cose che danno da pensare :lol:

Ancora tantissimi complimenti e grazie di aver condiviso questa bellissima esperienza qui sul forum :wink: :19:

Avatar utente
Mirko Tomasiello
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1326
Iscritto il: 16/10/2009, 11:38
Regione: Lazio
Località: Roma
sesso: M
data di nascita:: 22 nov 1978
Record cappotti: 0
Contatta:

Re: notte insonne sul fiume po

Messaggio da Mirko Tomasiello » 17/04/2021, 6:35

:bravo: :bravo:
_________________
Mirko Tomasiello

100% Carp Zone Style

CARP TEAM NAUTILUS

roby04
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 184
Iscritto il: 27/02/2017, 14:21
Regione: Lombardia
Località: cremona
sesso: M
data di nascita:: 15 dic 2004
Record cappotti: 6

Re: notte insonne sul fiume po

Messaggio da roby04 » 21/04/2021, 12:49

f3d3ux ha scritto:
16/04/2021, 9:33
Grande robyyyyyyy!!!! :compli: :21: :21: :21:

Sia per la pescata che per il racconto, me lo sono proprio gustato!

Io sono tappato nel mio comune, che brilla per l'assenza di una qualsiasi superficie d'acqua pescabile, giusto due canali artificiali privi di vita acquatica, e poter immergermi nel tuo racconto sulle rive del grande fiume....è fantastico!

Ottimo secondo me anche l'approccio e poi catturare sul grande fiume, con queste temperature è veramente tanta roba! Pesci stupendi, veramente bravo!

Quando ho letto della tua ansia per gli animali mi è scappato un mezzo sorriso :grin: l'animale di cui ti devi preoccupare sul Po lascia normalmente orme di piedi :lol: scherzi a parte, mi è capitato in una pescata notturna nei boschi di sentire ululare... diciamo che son cose che danno da pensare :lol:

Ancora tantissimi complimenti e grazie di aver condiviso questa bellissima esperienza qui sul forum :wink: :19:
grazie mille fede!!
io son fortunato che ho il po che passa proprio qui nel comune e quindi la pesca ne ha risentito poco, mi spiace per te che devi stare chiuso in casa senza fare nulla.
come dici tu giustamente bisogna preoccuparsi di piu degli uomini che degli animali, purtroppo è questo il problema.
lo scorso week end sono tornato qui in notte secca (ne ho anche presa una di carpetta :D ) e oltre ad essermi passato un cinghiale davanti alla tenda mentre dormivo (si è accorto mio papà :lol: ), al mattino ho visto impronte di cinghiali come al solito e anche una di una volpe (doveva essere molto grossa) o di un lupo, non son sicuro quale sia dei due perche le impronte sono molto simili. spero di non trovarmelo davanti di notte :lol: :lol:
Post ad alta probabilità stupido...si declina ogni responsabilità per qualsiasi imprevisto o danno che potrebbe causare!
La Direzione

Andrea1976
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 331
Iscritto il: 24/03/2019, 8:19
Regione: Veneto
Località: padova
sesso: M
data di nascita:: 17 mar 1976
Record cappotti: 5

Re: notte insonne sul fiume po

Messaggio da Andrea1976 » 21/04/2021, 23:14

Bravo son contento che ti sei divertito :6:

roby04
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 184
Iscritto il: 27/02/2017, 14:21
Regione: Lombardia
Località: cremona
sesso: M
data di nascita:: 15 dic 2004
Record cappotti: 6

Re: notte insonne sul fiume po

Messaggio da roby04 » 27/04/2021, 12:47

grazie Andrea!! :D
Post ad alta probabilità stupido...si declina ogni responsabilità per qualsiasi imprevisto o danno che potrebbe causare!
La Direzione

Lehmann-1
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 1
Iscritto il: 01/02/2022, 15:48
Regione: Toscana
sesso: M
data di nascita:: 19 feb 1990
Record cappotti: 3

Re: notte insonne sul fiume po

Messaggio da Lehmann-1 » 01/02/2022, 22:49

Mi sono sempre chiesto chi ama la pesca notturna. Non hai paura di pescare al buio e ti senti al sicuro? Certo, tutto dipende dalla zona in cui stai pescando e se ci sono animali selvatici lì, ma in ogni caso un po' mi spaventa. Non sono paranoico, ma sono sempre preoccupato per la mia stessa sicurezza. Sì, a volte porto armi con me, ho un sistema Ajax installato a casa e cerco di non apparire in luoghi selvaggi di notte. Forse la pesca notturna ha la sua atmosfera, ma mi fa solo paura.

roby04
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 184
Iscritto il: 27/02/2017, 14:21
Regione: Lombardia
Località: cremona
sesso: M
data di nascita:: 15 dic 2004
Record cappotti: 6

Re: notte insonne sul fiume po

Messaggio da roby04 » 08/02/2022, 0:26

Lehmann-1 ha scritto:
01/02/2022, 22:49
Mi sono sempre chiesto chi ama la pesca notturna. Non hai paura di pescare al buio e ti senti al sicuro? Certo, tutto dipende dalla zona in cui stai pescando e se ci sono animali selvatici lì, ma in ogni caso un po' mi spaventa. Non sono paranoico, ma sono sempre preoccupato per la mia stessa sicurezza. Sì, a volte porto armi con me, ho un sistema Ajax installato a casa e cerco di non apparire in luoghi selvaggi di notte. Forse la pesca notturna ha la sua atmosfera, ma mi fa solo paura.
ciao, le prime notti che ho fatto a po si ero preoccupato anche io perché era una pescata diversa dal solito. ora invece ci vado tranquillamente perché ho fatto l'abitudine a fare le settimane a pesca. gli animali selvatici spaventano ma non fanno mai nulla e se ti sentono scappano (mi è passato un branco di cinghiali davanti alla tenda questo inverno e delle volpi e non è successo nulla di nulla). se devi avere paura di qualcosa devi averla delle persone, ma se peschi in posti abbastanza tranquilli o non vai in solitaria sei a posto. l'importante è farci l'abitudine poi vedi che ti metti a dormire alle 10 di sera e ti svegli alle 10 del mattino senza nemmeno svegliarti durante la notte per ogni piccolo rumore. :D :D
Post ad alta probabilità stupido...si declina ogni responsabilità per qualsiasi imprevisto o danno che potrebbe causare!
La Direzione

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “I VOSTRI RACCONTI CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti