Pasturazione il Lago

Discussioni relativa alla tecnica della pasturazione in acqua ferma, laghi e cave

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
Avatar utente
ManueleBarbot
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 133
Iscritto il: 04/03/2012, 10:38
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: Aviano (PN)
sesso: M
data di nascita:: 11 ott 1978
Record cappotti: 3

Pasturazione il Lago

Messaggio da ManueleBarbot » 15/02/2014, 6:01

Buon giorno Ragazzi volevo mi sono dedicato anchio come tutti alla pesca con lo Spod il siluro intendo.volevo chiedere io come filo in bobina ho messo un 35 mm 18 libre non e che mi spezza il filo lanciandolo?
Che finale mettete voi un trecciato prima dello Spod ?
Siccome siamo Periodo invernale la pastura come la fate voi ,ci poso mettere il Mais e la polenta e cosa altro per darli aroma ?

Luogo di pesca Laghi di Cesena ad Azzano Decimo ....Fangoso e acque ferme...aspetto vostre risposte Grazie....


Barbot Manuele

Avatar utente
reddy
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 503
Iscritto il: 06/09/2011, 20:20
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 30 lug 1986
Record cappotti: 5

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da reddy » 15/02/2014, 8:25

Io per il pasturatore uso una treccia..
È meno elastica e mi trovo meglio in fase di lancio e come precisione.
Al tuo posto, in periodo freddo, userei sfarinari e canapa.
Al Max micro pellets.
Tralascerei il mais.
E se proprio aggiungerei ingredienti che ti aiutino a veicolare velocemente la traccia olfattiva.
Puoi optare per qualche additivo, ma non andrei direttamente con gli aromi che sono troppo carichi!
Prova qualche stimolatore, min amino ecc..
O latte in polvere.
A mio avviso.. Andrei per gradi.
Provando con semplici sfarinati e canapa e vedere come rispondono.
A volte la strada più semplice è quella vincente.
..."un cappotto non è una sconfitta, ma una lunga attesa verso la prossima partenza"..

Avatar utente
ManueleBarbot
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 133
Iscritto il: 04/03/2012, 10:38
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: Aviano (PN)
sesso: M
data di nascita:: 11 ott 1978
Record cappotti: 3

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da ManueleBarbot » 15/02/2014, 9:06

Grazie Ready ma riguardo alla domando se si spezza il filo con il lancio dello spod pieno con il mio 35mm 18 lb di filo rischio o no dici.....come pastura invece il sfarinato di pesce va bene poi spezzo un po di Boiles di aromatizzate spezia,scusa se ti chiedo ma non lo mai usata la canapa i semi di canapa vero?
Barbot Manuele

Avatar utente
reddy
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 503
Iscritto il: 06/09/2011, 20:20
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 30 lug 1986
Record cappotti: 5

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da reddy » 15/02/2014, 18:36

Si. Proprio i semi di canapa.
Se vuoi usare il nylon, allora salirei di diametro.
Non tanto perché possa cedere il 35, ma per una sicurezza in più.
E saresti più sicuro tu stesso nel caricare il lancio.
..."un cappotto non è una sconfitta, ma una lunga attesa verso la prossima partenza"..

Avatar utente
Cimice 82
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 723
Iscritto il: 20/08/2012, 22:06
Regione: Emilia Romagna
Località: Ferrara
sesso: M
data di nascita:: 13 nov 1982
Record cappotti: 6

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da Cimice 82 » 15/02/2014, 18:55

Per sicurezza tieni in considerazione quello che ti ha consigliato Reddy e vai sul sicuro ma anche con quello che hai tu in bobina, se non è scadente, non dovrebbe rompersi. Poi per forzare devi avere comunque una canna di libraggio importante non sicuramente una 3 lb!
Field Tester Team Boiles Lab

Avatar utente
badshade
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1254
Iscritto il: 01/10/2009, 19:04
Regione: Emilia Romagna
Località: Castel Maggiore (BO)
sesso: M
data di nascita:: 22 giu 1983
Record cappotti: 11

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da badshade » 15/02/2014, 19:50

Se ti interessa solo poter forzare il lancio puoi semplicemente aggiungere uno shock leader che sopporti lo sforzo iniziale! Io personalmente lo uso su un mulinello di tutta treccia perchè sono solito far la misura del lancio preciso e fermar la treccia con la clip del mulinello quindi serve resistenza su tutto il filo e la treccia non avendo dilatazione migliora la precisione!
Per la pasturazione molto conta dalle temperature del lago dove peschi, con questo inverno mite mi son trovato piu volte a catturare meglio su spot pasturati anche a granaglie, non con i quantitativi estivi ma comunque mais e tiger presenti in pasturazione!
Immagine Immagine
"La morte sorride a tutti...
...Io le sorrido di rimando!"

Avatar utente
ManueleBarbot
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 133
Iscritto il: 04/03/2012, 10:38
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: Aviano (PN)
sesso: M
data di nascita:: 11 ott 1978
Record cappotti: 3

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da ManueleBarbot » 15/02/2014, 22:07

Grazie x le risp allora prima rispondo a reddy x i semi di canapa posso comprarli pure al mulino che costano meno?oggi stesso ho ascoltato voi carpiosti ho preso il trecciato da 28 e il Power pro non occorre che metto il shokleader.
ora rispondo a cimice 82 ho una canna shimano da 5.5 lb basta x quello che devo fare.

x la pastura in sto periodo va bene il pesce mi dite un po di marche e i nomi precisi cosi vado sul sicuro e magari anche un po di ricette con la canapa grazie ...
Barbot Manuele

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8434
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da angelo » 15/02/2014, 22:36

Vai tranquillo, con la treccia che hai preso e la canna che hai sei a posto, lo shock non serve per la pastura usa una semplice pastura da carpa e boilie spezzate
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

Avatar utente
ManueleBarbot
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 133
Iscritto il: 04/03/2012, 10:38
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: Aviano (PN)
sesso: M
data di nascita:: 11 ott 1978
Record cappotti: 3

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da ManueleBarbot » 16/02/2014, 7:59

si Angelo infatti con la canna che ho e il mulo sono apposto arrivo abbastanza lontano di sicuro ,invece Angelo hai qualche ricetta con la canapa,sto comprando online dei sfarinati e quindi ne approfitto siccome voi siete più esperti di me di pastura volevo sapere qualche ricetta per sto periodo ....L"acqua fredda a sta stagione nasconde il gusto della pastura o sentito quindi dovrei prendere in teoria anche un po di additivi per attrarre le carpe giusto?
Barbot Manuele

Avatar utente
Cimice 82
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 723
Iscritto il: 20/08/2012, 22:06
Regione: Emilia Romagna
Località: Ferrara
sesso: M
data di nascita:: 13 nov 1982
Record cappotti: 6

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da Cimice 82 » 16/02/2014, 20:32

rispondo a cimice 82 ho una canna shimano da 5.5 lb basta x quello che devo fare
Direi che sei più che apposto....
Field Tester Team Boiles Lab

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8434
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da angelo » 16/02/2014, 21:51

Per quelle poche volte che pesco con il freddo faccio una pastura con pastoncino (giallo ,bianco, rosso non importa)almeno il 50% ,fioccato di mais macinato grossolanamente 300gr, farina di pesce bianco 100gr, latte in polvere 100gr, il tutto innaffiato con del carpamino e 3-4mldi aroma dolce, con l'aggiunta dell'alcool da liquore 50ml,
L'alcool aiuta a disperdere il carpamino e l'aroma inseriti con più rapidità , il latte fa la classica nuvola che attira quel poco pesce che c'è in giro
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

Avatar utente
reddy
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 503
Iscritto il: 06/09/2011, 20:20
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 30 lug 1986
Record cappotti: 5

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da reddy » 17/02/2014, 7:17

Concordo in tutto e per tutto, con i consigli di angelo!.
La ricetta che ti ha consigliato è sicuramente da provare!
La canapa, prendila tranquillamente al molino (se ne hanno disponibilità) o comunque dove sei più comodo e dove costa meno.
Ovunque la prendi è sempre canapa, e non cambia nulla. È solo una questione di prezzo.
..."un cappotto non è una sconfitta, ma una lunga attesa verso la prossima partenza"..

Avatar utente
ManueleBarbot
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 133
Iscritto il: 04/03/2012, 10:38
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: Aviano (PN)
sesso: M
data di nascita:: 11 ott 1978
Record cappotti: 3

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da ManueleBarbot » 17/02/2014, 22:24

Ciao Angelo grazie della risposta con Alcol da liquore cosa intendi alcol come il Rum oppure alcol Puro ?Come aroma dolce ho preso un Gulp Attractans Cream & Milk 250ml va bene ?Grazie anche a te Cimice 82..
Barbot Manuele

Avatar utente
reddy
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 503
Iscritto il: 06/09/2011, 20:20
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 30 lug 1986
Record cappotti: 5

Re: Pasturazione il Lago

Messaggio da reddy » 17/02/2014, 22:53

Alcool. per intenderci quello che si usa per i vari "intrugli" es. Il 90 gradi
..."un cappotto non è una sconfitta, ma una lunga attesa verso la prossima partenza"..

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “PASTURAZIONE CARPFISHING IN ACQUA FERMA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti