pasturazione fiume po

Discussioni relativa alla tecnica della pasturazione in acqua corrente, fiumi

Moderatori: angelo, 80luke

fontana emanuele
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 29
Iscritto il: 08/11/2009, 18:15
Regione: Lombardia
Località: casalmaggiore
sesso: M
data di nascita:: 13 lug 1978
Record cappotti: 4

pasturazione fiume po

Messaggio da fontana emanuele » 09/11/2009, 16:28

vi chiedo consigli sulla pasturazione da effettuare nel periodo autunno-inverno,i corrente, nel fiume po

Avatar utente
marcoblu
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7199
Iscritto il: 30/04/2008, 12:36
Regione: Lombardia
Località: Milano Est
sesso: M
data di nascita:: 25 giu 1980
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da marcoblu » 09/11/2009, 18:37

Nel po in corrente... quanta corrente? Se ci hai già pescato, per dare un'idea approssimativa della corrente, che piombo usavi per rimanere fermo?
Sai dirmi che zona del po?
Immagine Immagine
Una sfida nel rispetto della natura, l'arte della tecnica di pesca alla carpa, amore e stima.
La mia passione, La vostra passione, La nostra passione!

PCF Carpfishing : Sito, Forum e Gallery per appassionati di Carpfishing!
www.passionecarpfishing.com

fontana emanuele
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 29
Iscritto il: 08/11/2009, 18:15
Regione: Lombardia
Località: casalmaggiore
sesso: M
data di nascita:: 13 lug 1978
Record cappotti: 4

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da fontana emanuele » 09/11/2009, 18:59

la zona è quella di motta baluffi cremona piombo da 300 grammi per correnti forti pescando a 5-8 metri da riva sul filo della corrente

freism
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 106
Iscritto il: 26/03/2009, 9:30
Regione: Lombardia
Località: Brianza!
sesso: M
data di nascita:: 09 mag 1984
Record cappotti: 0

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da freism » 09/11/2009, 19:17

è dura.. sia per il periodo piovoso.. ogni piena cambia incredibilmente il fiume sia per i grossi quantitativi di esche che dovrai utilizzare.. se per te non sono problemi... :pesca:

Avatar utente
Ska
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3910
Iscritto il: 03/08/2009, 21:35
Regione: Lombardia
Località: Mantova City
sesso: M
data di nascita:: 24 nov 1976
Record cappotti: 4

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da Ska » 09/11/2009, 23:17

freism ha scritto:è dura.. sia per il periodo piovoso.. ogni piena cambia incredibilmente il fiume sia per i grossi quantitativi di esche che dovrai utilizzare.. se per te non sono problemi... :pesca:

freism, ti va di aprire un post sulla pasturazione in Pò ? sono veramente curioso, nn saprei da dove cominciare in un fiume simile, partendo dal fatto che è un fiume migratore già partono mille presupposti, poi per la sua forza (nn sempre ha una corrente forte) e quantità di acqua che scorre ...
dai regalaci questa chicca ... ;)
ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine

"che domanda ... gli amici mica pescano solo insieme."

freism
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 106
Iscritto il: 26/03/2009, 9:30
Regione: Lombardia
Località: Brianza!
sesso: M
data di nascita:: 09 mag 1984
Record cappotti: 0

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da freism » 10/11/2009, 10:20

Ska ha scritto:
freism ha scritto:è dura.. sia per il periodo piovoso.. ogni piena cambia incredibilmente il fiume sia per i grossi quantitativi di esche che dovrai utilizzare.. se per te non sono problemi... :pesca:

freism, ti va di aprire un post sulla pasturazione in Pò ? sono veramente curioso, nn saprei da dove cominciare in un fiume simile, partendo dal fatto che è un fiume migratore già partono mille presupposti, poi per la sua forza (nn sempre ha una corrente forte) e quantità di acqua che scorre ...
dai regalaci questa chicca ... ;)
non sono all'altezza ska.. sicuramente nel forum ci sarà qualcuno che pesca in po e molto piu bravo di me. ;)

Avatar utente
marcoblu
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7199
Iscritto il: 30/04/2008, 12:36
Regione: Lombardia
Località: Milano Est
sesso: M
data di nascita:: 25 giu 1980
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da marcoblu » 10/11/2009, 11:53

Il fatto è che credo che il po non si può generalizzare, ogni ansa e ogni tratto ha le sue caratteristiche ben distinte.... Credo che uno dei pochi fattori comuni è la quantità di pesce presente.
Se il fondale è formato da ciottolame e massi, potresti provare a pasturare a monte della tua posta con enormi quantità, questo per la grande quantità di pesce presente e per la corrente;
Se il fondale è fangoso/sabbioso, e cali a soli 5 metri da riva e per stare fermo ti serve minimo un piombo da 300 grammi, credo che qualunque pastura butti in acqua la corrente se la porti altrove prima che tocchi il fondale.
Però, se a 1mt da riva la profondità è simile a 5mt da riva o per lo meno non inferiore a 1,5mt potresti pasturare subito sotto riva perchè li la corrente potrebbe essere inferiore.
Comunque, se riesci a trovare in quella zona un ansa, una grande buca o una zona con un giro rotatorio di corrente dove l'effetto di trasporto della corrente è minore hai tutto da guadagnare ;)
Ragazzi correggetemi se sbaglio...
Immagine Immagine
Una sfida nel rispetto della natura, l'arte della tecnica di pesca alla carpa, amore e stima.
La mia passione, La vostra passione, La nostra passione!

PCF Carpfishing : Sito, Forum e Gallery per appassionati di Carpfishing!
www.passionecarpfishing.com

Avatar utente
Max74
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2922
Iscritto il: 17/08/2009, 10:33
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 16 mag 1974
Record cappotti: 100
Contatta:

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da Max74 » 10/11/2009, 13:43

marcoblu ha scritto:Il fatto è che credo che il po non si può generalizzare, ogni ansa e ogni tratto ha le sue caratteristiche ben distinte.... Credo che uno dei pochi fattori comuni è la quantità di pesce presente.
Se il fondale è formato da ciottolame e massi, potresti provare a pasturare a monte della tua posta con enormi quantità, questo per la grande quantità di pesce presente e per la corrente;
Se il fondale è fangoso/sabbioso, e cali a soli 5 metri da riva e per stare fermo ti serve minimo un piombo da 300 grammi, credo che qualunque pastura butti in acqua la corrente se la porti altrove prima che tocchi il fondale.
Però, se a 1mt da riva la profondità è simile a 5mt da riva o per lo meno non inferiore a 1,5mt potresti pasturare subito sotto riva perchè li la corrente potrebbe essere inferiore.
Comunque, se riesci a trovare in quella zona un ansa, una grande buca o una zona con un giro rotatorio di corrente dove l'effetto di trasporto della corrente è minore hai tutto da guadagnare ;)
Ragazzi correggetemi se sbaglio...
Concordo Marco, è impossibile stabilire una regola su un fiume come il Po', inoltre la zona di Motta Baluffi è molto bella, presenta delle grandi anse con spiagge ampie e molti giri d'acqua, a mio avviso si puo' trovare la zona dove la corrente crea il giro giusto e quindi si evita di pescare in corrente.
Per la pasturazione poi la regola è sempre quella devi dedicarci tempo ed investire un po' tra mais per primo e poi boiles per la selezione, devi però prima aspettare che si assesti il fiume dopo queste piogge perchè altrimenti rischi di pasturare in una zona che poi è diversa al momento della pesca.
Immagine Immagine
PCF E' AMICO DELL'AMBIENTE E A FAVORE DEL RICICLAGGIO


www.passionecarpfishing.com
www.lagomandarino.it

Avatar utente
Ska
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3910
Iscritto il: 03/08/2009, 21:35
Regione: Lombardia
Località: Mantova City
sesso: M
data di nascita:: 24 nov 1976
Record cappotti: 4

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da Ska » 10/11/2009, 13:53

in effetti nn chiedevo una regola, ma un trattato, quindi che parli di molte situazioni e posti, tipo anse, morte, affluenti, curve interne, esterne, prossimita dighe, corrente, in buche ...
premetto che conosco molto bene il tratto da Cremona in giù ma specialmente da Brescello a revere se vogliamo vedere quanto riguarda profondità e abitudini del fiume (corrente, trasporti detriti e sabbie ect ect)
Cosa importante ma che nn molti sanno è che il pò ha una grande portata, ma nn in tutti punti è profondo, sarebbe quasi meglio dire che in alcuni punti è profondo più del solito, anche perche se no la sua media si aggira intorno ai 7-12 mt nel canale navigabile, quindi nn parlo dove erode per via di una curva o simili ... ci sono anche delle buche che arrivano sino a 20-25 mt, trovati mentre risalivo pochi mesi fa a Pontelagoscuro subito dopo il ponte direttamente nel canale, ma quello è un'altro discorso ...

Quindi sarebbe bello capire come comportarsi sul Pò, fiume tutt'altro che facile da tutti punti di vista ;)
ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine

"che domanda ... gli amici mica pescano solo insieme."

Avatar utente
Max74
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2922
Iscritto il: 17/08/2009, 10:33
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 16 mag 1974
Record cappotti: 100
Contatta:

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da Max74 » 10/11/2009, 14:06

Ska ha scritto:in effetti nn chiedevo una regola, ma un trattato, quindi che parli di molte situazioni e posti, tipo anse, morte, affluenti, curve interne, esterne, prossimita dighe, corrente, in buche ...
premetto che conosco molto bene il tratto da Cremona in giù ma specialmente da Brescello a revere se vogliamo vedere quanto riguarda profondità e abitudini del fiume (corrente, trasporti detriti e sabbie ect ect)
Cosa importante ma che nn molti sanno è che il pò ha una grande portata, ma nn in tutti punti è profondo, sarebbe quasi meglio dire che in alcuni punti è profondo più del solito, anche perche se no la sua media si aggira intorno ai 7-12 mt nel canale navigabile, quindi nn parlo dove erode per via di una curva o simili ... ci sono anche delle buche che arrivano sino a 20-25 mt, trovati mentre risalivo pochi mesi fa a Pontelagoscuro subito dopo il ponte direttamente nel canale, ma quello è un'altro discorso ...

Quindi sarebbe bello capire come comportarsi sul Pò, fiume tutt'altro c ;) he facile da tutti punti di vista ;)
Sagge parole Ska, in effetti quand il po' curva nella aprte dove siconcentra la corrente al profondità è elevata..a differenza della parte opposta dove solitamente si creano delle spiagge di ghiaia.
Se c'è qualcuno ch efrequenta spesso queto fiume e che vuole dire la sua..siamo tutti qua ad ascoltare!
Immagine Immagine
PCF E' AMICO DELL'AMBIENTE E A FAVORE DEL RICICLAGGIO


www.passionecarpfishing.com
www.lagomandarino.it

Avatar utente
fabio84
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 170
Iscritto il: 14/09/2009, 17:47
Regione: Veneto
Località: cavarzere
sesso: M
data di nascita:: 01 giu 1984
Record cappotti: 4

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da fabio84 » 10/11/2009, 19:02

eccomi... ciao emanuele.. allora il po' io ci pesco sempre ce lo a 20 min da casa.. allora inanzi tutto ti dico una cosa... munisciti di boiles boiles boiles boiles boiles e ancora boiles... :27: per quanto riguarda la pasturazione... io faccio cosi.. se il post e nuovo e mai pasturato procendo nel primo giorno cn un immissione di circa 10kg di boiles.. mista a polenta tagliata a pezzettoni. dopo di che pasturi circa due o una volta a settimana preferibilmente due.. il giorno prima di pescare e il giorno prima ancora buttando giu 5 kg al giorno... questo se fai sessioni giornaliere ... xke se le sessioni sono di una settimana o piu le cose cambiano. puoi pasturare benissimo nella battuta di pesca..
quindi sessioni di un giorno / 2 pasturi con dieci kg di boiles due giorni sucessivi prima di pescare...
per quanto riguarda le boiles da usare vai dal 24 al 30 senza problemi... magari ora chee freddo resta sul 24... poi stai molto attento al post che usi xke si nascondon mille insidie sott acqua tipo sassi o masssicciate sommerse alberi eccc con il rischio di spendere un sacco di soldi per le montature lasciate sott acqua io ne so qualcosa hiihih... poi se hai altri problemi o curiosita chiedi pure
i believe i can fly... impossible is nothing

fontana emanuele
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 29
Iscritto il: 08/11/2009, 18:15
Regione: Lombardia
Località: casalmaggiore
sesso: M
data di nascita:: 13 lug 1978
Record cappotti: 4

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da fontana emanuele » 10/11/2009, 21:43

ciao Fabio84 ti ringrazio delle dritte,anche perchè hai descritto perfettamente il mio luogo di pesca,da una massicciata,da Casalmaggiore dove abito io salend verso Cremona la riva è quasi tutta così salvo qualche spiaggione dove però c'è una alta frequentazione di pescatori che fanno la passata con annesse bombe di pastura sul fondo. Comunque noi fino ad ora abbiamo pasturato utilizzando una grande quantità di mais aromatizzato con aglio bollito e boiles al pesce proveremo a usare anche grosse quantità di polenta con boiles e speriamo in bene ciao.

Avatar utente
Ska
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3910
Iscritto il: 03/08/2009, 21:35
Regione: Lombardia
Località: Mantova City
sesso: M
data di nascita:: 24 nov 1976
Record cappotti: 4

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da Ska » 10/11/2009, 22:00

fontana emanuele ha scritto:ciao Fabio84 ti ringrazio delle dritte,anche perchè hai descritto perfettamente il mio luogo di pesca,da una massicciata,da Casalmaggiore dove abito io salend verso Cremona la riva è quasi tutta così salvo qualche spiaggione dove però c'è una alta frequentazione di pescatori che fanno la passata con annesse bombe di pastura sul fondo. Comunque noi fino ad ora abbiamo pasturato utilizzando una grande quantità di mais aromatizzato con aglio bollito e boiles al pesce proveremo a usare anche grosse quantità di polenta con boiles e speriamo in bene ciao.

emanuele, prova a guardare questo, lo aveva già postato Aliaua (se nn erro) sul forum ma nn ricordo dove ...

ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine

"che domanda ... gli amici mica pescano solo insieme."

Avatar utente
badshade
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1254
Iscritto il: 01/10/2009, 19:04
Regione: Emilia Romagna
Località: Castel Maggiore (BO)
sesso: M
data di nascita:: 22 giu 1983
Record cappotti: 11

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da badshade » 10/11/2009, 22:30

conosco bene questo video, l'ho gia guardato un paio di volte ed iniziato a comprare parte degli ingredienti visto che sarei intenzionato a riprodurre il tutto per la mia pasturazione nel canale, qualcuno più esperto può darmi un parere in merito a questa ricetta? è valida? ha senso effettivamente farla? grazie
Immagine Immagine
"La morte sorride a tutti...
...Io le sorrido di rimando!"

fontana emanuele
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 29
Iscritto il: 08/11/2009, 18:15
Regione: Lombardia
Località: casalmaggiore
sesso: M
data di nascita:: 13 lug 1978
Record cappotti: 4

Re: pasturazione fiume po

Messaggio da fontana emanuele » 10/11/2009, 22:42

grazie ska per il filmato ora però mi tocca dare ragione a mia moglie che mi aveva già consigliato il dado granulare al pesce , è già qui che gongola

Rispondi

Torna a “PASTURAZIONE IN ACQUA CORRENTE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite