Pasturare in fiume

Discussioni relativa alla tecnica della pasturazione in acqua corrente, fiumi

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
Avatar utente
marcoblu
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7199
Iscritto il: 30/04/2008, 12:36
Regione: Lombardia
Località: Milano Est
sesso: M
data di nascita:: 25 giu 1980
Record cappotti: 7
Contatta:

Pasturare in fiume

Messaggio da marcoblu » 01/08/2008, 9:01

Ciao ragazzi, voi come pasturate in fiume con acqua corrente?
Usate qualche tecnica o accorgimento particolare?
:?:
Immagine Immagine
Una sfida nel rispetto della natura, l'arte della tecnica di pesca alla carpa, amore e stima.
La mia passione, La vostra passione, La nostra passione!

PCF Carpfishing : Sito, Forum e Gallery per appassionati di Carpfishing!
www.passionecarpfishing.com

Avatar utente
penela
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4064
Iscritto il: 29/05/2008, 15:28
Regione: Lombardia
Località: San Donato Milanese (MI)
sesso: M
data di nascita:: 22 mag 1977
Record cappotti: 10

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da penela » 01/08/2008, 10:13

ciao,

io ho pescato solo una volta in acqua corrente, sulla Muzza a Mulazzano.
nessuna tecnica particolare, pasturando con sfarinati e boiles lanciavo un bel po' a monte e....
.....chissà dove andavano a finire!!!!!! :hyst:
credo che si possano usare retine idrosolubili per la pastura e mettendoci dentro anche un po' di ghiaietta (la vendono già confezionata) dovrebbe rimanere sul fondo, non so' per quando però!!!
tu come fai?

alla prossima

Luca
Immagine Immagine

GRAN MAESTRO DEL CAPPOTTO
SE MANGIA MALE é IL PESCE, SE MANGIA BENE é IL FONDO!!!!!
COMPLIMENTI, AVRA' SUI 7 KG.... (Aneste)

Avatar utente
marcoblu
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7199
Iscritto il: 30/04/2008, 12:36
Regione: Lombardia
Località: Milano Est
sesso: M
data di nascita:: 25 giu 1980
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da marcoblu » 01/08/2008, 10:20

penela ha scritto:ciao,

io ho pescato solo una volta in acqua corrente, sulla Muzza a Mulazzano.
nessuna tecnica particolare, pasturando con sfarinati e boiles lanciavo un bel po' a monte e....
.....chissà dove andavano a finire!!!!!! :hyst:
credo che si possano usare retine idrosolubili per la pastura e mettendoci dentro anche un po' di ghiaietta (la vendono già confezionata) dovrebbe rimanere sul fondo, non so' per quando però!!!
tu come fai?

alla prossima

Luca
Be, dipende sempre da quanto è forte la corrente, se è troppo forte credo sia quasi impossibile!! :lol:
Comunque di solito come dici tu pasturo a monte ed attacco al terminale un sacchetto di PVA con dentro boiles spezzate (rotonde rotolano!)...
...se la corrente è elevata è sempre un po complicato...
Immagine Immagine
Una sfida nel rispetto della natura, l'arte della tecnica di pesca alla carpa, amore e stima.
La mia passione, La vostra passione, La nostra passione!

PCF Carpfishing : Sito, Forum e Gallery per appassionati di Carpfishing!
www.passionecarpfishing.com

Avatar utente
penela
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4064
Iscritto il: 29/05/2008, 15:28
Regione: Lombardia
Località: San Donato Milanese (MI)
sesso: M
data di nascita:: 22 mag 1977
Record cappotti: 10

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da penela » 01/08/2008, 10:39

non so' se hai idea ma io ho pescato appena sotto la diga, dove c'è lo slargo....
suonava tutto...ma per la corrente e per le erbe che si attaccavano al filo!!!!! :hyst:
Immagine Immagine

GRAN MAESTRO DEL CAPPOTTO
SE MANGIA MALE é IL PESCE, SE MANGIA BENE é IL FONDO!!!!!
COMPLIMENTI, AVRA' SUI 7 KG.... (Aneste)

Avatar utente
marcoblu
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7199
Iscritto il: 30/04/2008, 12:36
Regione: Lombardia
Località: Milano Est
sesso: M
data di nascita:: 25 giu 1980
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da marcoblu » 01/08/2008, 10:57

penela ha scritto:non so' se hai idea ma io ho pescato appena sotto la diga, dove c'è lo slargo....
suonava tutto...ma per la corrente e per le erbe che si attaccavano al filo!!!!! :hyst:
..si ho presente! e ma li è quasi impossibile!! :hyst:
Immagine Immagine
Una sfida nel rispetto della natura, l'arte della tecnica di pesca alla carpa, amore e stima.
La mia passione, La vostra passione, La nostra passione!

PCF Carpfishing : Sito, Forum e Gallery per appassionati di Carpfishing!
www.passionecarpfishing.com

Avatar utente
penela
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4064
Iscritto il: 29/05/2008, 15:28
Regione: Lombardia
Località: San Donato Milanese (MI)
sesso: M
data di nascita:: 22 mag 1977
Record cappotti: 10

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da penela » 01/08/2008, 11:03

marcoblu ha scritto:
penela ha scritto:non so' se hai idea ma io ho pescato appena sotto la diga, dove c'è lo slargo....
suonava tutto...ma per la corrente e per le erbe che si attaccavano al filo!!!!! :hyst:
..si ho presente! e ma li è quasi impossibile!! :hyst:
infatti....
e poi ha un giro strano li' la corrente....torna indietro!!!!! :hyst:
Immagine Immagine

GRAN MAESTRO DEL CAPPOTTO
SE MANGIA MALE é IL PESCE, SE MANGIA BENE é IL FONDO!!!!!
COMPLIMENTI, AVRA' SUI 7 KG.... (Aneste)

Avatar utente
marcoblu
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7199
Iscritto il: 30/04/2008, 12:36
Regione: Lombardia
Località: Milano Est
sesso: M
data di nascita:: 25 giu 1980
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da marcoblu » 01/08/2008, 11:06

penela ha scritto:
marcoblu ha scritto:
penela ha scritto:non so' se hai idea ma io ho pescato appena sotto la diga, dove c'è lo slargo....
suonava tutto...ma per la corrente e per le erbe che si attaccavano al filo!!!!! :hyst:
..si ho presente! e ma li è quasi impossibile!! :hyst:
infatti....
e poi ha un giro strano li' la corrente....torna indietro!!!!! :hyst:
Tra corrente, mulinelli e alghe... bisogna usare un peso da 1kg! :hyst: :hyst:
Immagine Immagine
Una sfida nel rispetto della natura, l'arte della tecnica di pesca alla carpa, amore e stima.
La mia passione, La vostra passione, La nostra passione!

PCF Carpfishing : Sito, Forum e Gallery per appassionati di Carpfishing!
www.passionecarpfishing.com

Avatar utente
penela
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4064
Iscritto il: 29/05/2008, 15:28
Regione: Lombardia
Località: San Donato Milanese (MI)
sesso: M
data di nascita:: 22 mag 1977
Record cappotti: 10

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da penela » 01/08/2008, 11:20

Tra corrente, mulinelli e alghe... bisogna usare un peso da 1kg! :hyst: :hyst:[/quote]

si, lo devi portare con la barca....
ah, il piombo a sgancio perchè sennò se ferri so cxxxi amari!!!!!!! :hyst:
e se la barca si ribalta è peggio ancora.... li non c'è salvagente che tenga!!!! :hyst: :hyst:
Immagine Immagine

GRAN MAESTRO DEL CAPPOTTO
SE MANGIA MALE é IL PESCE, SE MANGIA BENE é IL FONDO!!!!!
COMPLIMENTI, AVRA' SUI 7 KG.... (Aneste)

Avatar utente
marcoblu
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7199
Iscritto il: 30/04/2008, 12:36
Regione: Lombardia
Località: Milano Est
sesso: M
data di nascita:: 25 giu 1980
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da marcoblu » 01/08/2008, 11:48

penela ha scritto:Tra corrente, mulinelli e alghe... bisogna usare un peso da 1kg! :hyst: :hyst:
si, lo devi portare con la barca....
ah, il piombo a sgancio perchè sennò se ferri so cxxxi amari!!!!!!! :hyst:
e se la barca si ribalta è peggio ancora.... li non c'è salvagente che tenga!!!! :hyst: :hyst:[/quote]

...il triangolo delle bermuda delle nostre poste! :hyst: :ac:
Immagine Immagine
Una sfida nel rispetto della natura, l'arte della tecnica di pesca alla carpa, amore e stima.
La mia passione, La vostra passione, La nostra passione!

PCF Carpfishing : Sito, Forum e Gallery per appassionati di Carpfishing!
www.passionecarpfishing.com

Davide_el_boss90
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 89
Iscritto il: 03/08/2008, 14:12
Regione: Veneto
Località: Concordia Sagittaria
sesso: M
data di nascita:: 03 feb 1990
Record cappotti: 0

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da Davide_el_boss90 » 06/08/2008, 19:13

la cosa più importante da fare quando si pastura in corrente è non pasturare direttamente sopra all'innesco ma bensi qualche metro prima o dopo a seconda se la corrente sale o scende e anche a seconda della potenza della corrente...dove pesco io il mais in media lo lancio 6-7 metri prima invece le bolies 4-5 metri prima ma tutto cio varia a seconda della forza delle corrente

Davide_el_boss90
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 89
Iscritto il: 03/08/2008, 14:12
Regione: Veneto
Località: Concordia Sagittaria
sesso: M
data di nascita:: 03 feb 1990
Record cappotti: 0

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da Davide_el_boss90 » 06/08/2008, 19:32

marcoblu ha scritto:
penela ha scritto:Tra corrente, mulinelli e alghe... bisogna usare un peso da 1kg! :hyst: :hyst:
si, lo devi portare con la barca....
ah, il piombo a sgancio perchè sennò se ferri so cxxxi amari!!!!!!! :hyst:
e se la barca si ribalta è peggio ancora.... li non c'è salvagente che tenga!!!! :hyst: :hyst:
e se non ho la barca?mi tocca pescare a lalancio!!!!!! :17: :8: :hyst: :hyst: :hyst: :20: :hyst:

..il triangolo delle bermuda delle nostre poste! :hyst: :ac:[/quote]

baldi michele
Carpista
Carpista
Messaggi: 5
Iscritto il: 22/03/2009, 1:54
data di nascita:: 27 mar 1981
Record cappotti: 0

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da baldi michele » 26/03/2009, 1:17

ciao ragazzi io o pescato spesso in acque correnti e secondo me o almeno quello che più mi a reso è una pasturazione con retine sacchettini ecc con dentro boiles spezzate o pellet quadrati, da integrare pui con granaglie a ventaglio lanciate cinque sei metri prima a seconda della corrente,per le lenze uso piombi piatti più pesanti del dovuto , e piombi tendi filo per evitare il problema delle alghe,che però siano a sgancio per la ferrata ,buona anche la pastura purchè sia integrata da ghiaia.....lo uso spesso sul fiume magra e sinceramente a sempre funzionato bene,poi chiaro che dipende sempre dalla forza della corrente....

Gabriele85
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 37
Iscritto il: 20/07/2009, 17:57
Regione: Toscana
Località: S. Maria del Giudice (Lucca)
sesso: M
data di nascita:: 19 giu 1985
Record cappotti: 4

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da Gabriele85 » 22/07/2009, 17:32

Non c'è una metodologia di pasturazione generica che va bene in qualsiasi occasione (certo qualche carpa la catturerai comunque).
Dipende dal tipo di fiume in cui peschi ,quindi dalla sua portata e dal periodo in cui ti trovi.
Dipende dalla quantità di carpe presenti, dalla quantità di pesce bianco, dal tipo e quantità di alimento naturale del fiume, dalla pressione di pesca. Come vedi le variabili in gioco non sono poche e non sono tutte qui. In base a queste devi decidere se vuoi selezionare la taglia del pesce oppure no. Da questa decisione e dalle variabili sopra descritte deriverà la scelta dell'esca e del suo diametro e il tipo e il quantitativo di pasturazione da effettuare.

Avatar utente
Aliaua
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 920
Iscritto il: 25/02/2009, 15:43
Regione: Veneto
Località: Portogruaro VE
sesso: M
data di nascita:: 10 ott 1970
Record cappotti: 4

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da Aliaua » 22/07/2009, 18:18

Se la corrente e tanta e un casino pasturare bisogna cercare zone un po piu calme magari qualche curva o ansa in cui la corrente rallenta o comunque fa qualche giro "strano "Un buon accorgimento e cercare qualche zona in cui ci siano alberi in acqua legnaie o alghe in maniera tale da riuscire a bloccare quanta piu pastura possibile si puo anche provare a fare il ""polpettone "" cioè quando si impastano le boiles si mette tutto sull'estrusore si da una bella pressata senza farla uscire dal beccuccio si tira tutto fuori si cucina e lo si taglia a fette come il polpettone in questa maniera la pastura rimane sul posto per piu tempo
Un'altro buon metodo e questo ma e una bella sudata per farlo
Immagine Se tutti noi fossimo piu coerenti con i prinicipi che abbracciamo...forse forse...qualcosa cambierebbe....
Immagine
Immagine

Avatar utente
CarpEBOLI
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 27
Iscritto il: 25/09/2010, 14:59
Regione: Campania
Località: Eboli, Salerno
sesso: M
data di nascita:: 01 apr 1990
Record cappotti: 9
Contatta:

Re: Pasturare in fiume

Messaggio da CarpEBOLI » 14/01/2011, 0:40

Si può anche usare un sacco a maglia mediolarga, tipo quello delle patate, con un peso sotto (Sassi bucati ) 6/7 metri a monte della posta inserendo granaglie, sfarinati e boilies spezzete la corrente creerà una scia di pastura abbastanza ampia e duratura nel tempo.
Ovviamente il sacco dovrà essere recuperabile tramite uno spago o roba del genere.
Invece a ventaglio difronte alla posta uso gettare 4/5 dischi fatti con fioccato misto e il mix delle boilies pressati e bolliti.
Inevitabile poi è l'uso dei sacchetti con boilies spezzate e pellet per evitare il rotolamento. :corn: :corn: :corn:
NO FLYING CARP! Immagine NO FLYING CARP!

Rispondi

Torna a “PASTURAZIONE IN ACQUA CORRENTE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite