Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Discussioni relative alle granaglie per carpfishing e alla loro preparazione

Moderatori: angelo, 80luke

Avatar utente
daviders
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3040
Iscritto il: 03/10/2009, 11:21
Regione: Piemonte
Località: biella
sesso: M
data di nascita:: 18 feb 1983
Record cappotti: 7

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da daviders » 19/05/2010, 19:00

pietro83 ha scritto:tempi??????
Io le tengo per 30 minuti circa.... ;)


Immagine Immagine Immagine
è bella è bella.... questa è bella...

Avatar utente
pietro83
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 357
Iscritto il: 24/02/2010, 19:50
Regione: Toscana
Località: agliana pt
sesso: M
data di nascita:: 13 lug 1983
Record cappotti: 5

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da pietro83 » 19/05/2010, 19:04

dalla bollitura o dall'immisione????
NO ALLA TESSERA DEL TIFOSO!ULTRAS LIBERI

aneste24
UTENTE BANNATO
Messaggi: 4868
Iscritto il: 05/11/2008, 11:49
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: Latisana (Udine)
sesso: M
data di nascita:: 14 giu 1992
Record cappotti: 0

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da aneste24 » 19/05/2010, 19:06

pietro83 ha scritto:tempi??????

Circa mezz ora ...dalla bollitura ovviamente ;)

Avatar utente
pietro83
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 357
Iscritto il: 24/02/2010, 19:50
Regione: Toscana
Località: agliana pt
sesso: M
data di nascita:: 13 lug 1983
Record cappotti: 5

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da pietro83 » 19/05/2010, 19:15

:azz:
NO ALLA TESSERA DEL TIFOSO!ULTRAS LIBERI

Avatar utente
dnacarp
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2767
Iscritto il: 09/12/2008, 21:43
Regione: Toscana
Località: LIVORNO - TOSCANA
sesso: M
data di nascita:: 19 feb 1981
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da dnacarp » 20/05/2010, 8:24

io anche qualkosina in piu dalla bollitura!!!un 40 min minimo !!! la tiger piu liquido secerne in cottura meglio e!!!
Immagine Immagine

91 kili alla 28 !!!!! 91 kili alla 28
e 400 gr !!!!!.......
non ho le foto perche era buio .......!!!

Avatar utente
gambe
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 504
Iscritto il: 10/04/2010, 20:00
Regione: Toscana
Località: quarrata
sesso: M
data di nascita:: 15 mag 1990
Record cappotti: 5

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da gambe » 06/02/2011, 21:16

ma c'è un modo per vedere quando sono arrivate a cottura? il mais lo provo con l'ago..e le tiger?

Andrea one
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 2
Iscritto il: 14/02/2011, 14:40
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 31 dic 1986
Record cappotti: 0

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da Andrea one » 14/02/2011, 15:14

Io le metto in ammollo con acqua calda e zucchero(100 gr di zucchero ogni kg di tiger) così mentre si reidratano assorbono anche lo zucchero disciolto in acqua e poi le lascio ferme per 3-4 giorni con coperchio leggermente aperto; passati questi giorni le metto nella pentola con la stessa acqua di ammollo e le cuocio dai 40 ai 50 min( per sentire se son cotte e hanno la consistenza giusta me le mangio visto che sono buonissime :gnam2: ) finita la cottura le mette nel secchio ermetico con di solito un pò di melassa( non è obbligatorio ma ho visto che mi da una marcia in +) e poi le lascio ferme 1-2 giorni ma molte volte le adoperate anche dopo poche ore dalla cottura e funzionano benissimo cmq.... :corn:

Avatar utente
freccia77
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1293
Iscritto il: 12/03/2011, 15:54
Regione: Lazio
sesso: M
data di nascita:: 22 nov 1977
Record cappotti: 5

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da freccia77 » 16/03/2011, 16:15

e' uguale o le metti prima o dopo il tempo effettivo e da quando comincia a bollire l'acqua.io a volte le faccio bollire 3 ore e mezzo senza metterle in ammollo e ti assicuro che e' la stessa cosa anzi se usi quelle grandi ti diventano come boiles :lol:

Avatar utente
nicolab
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 203
Iscritto il: 31/07/2011, 14:08
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 06 mar 1987
Record cappotti: 6

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da nicolab » 08/08/2011, 12:51

freccia77 ha scritto:e' uguale o le metti prima o dopo il tempo effettivo e da quando comincia a bollire l'acqua.io a volte le faccio bollire 3 ore e mezzo senza metterle in ammollo e ti assicuro che e' la stessa cosa anzi se usi quelle grandi ti diventano come boiles :lol:
Praticamente tu non le metti in ammollo prima della cottura, le fai bollire tipo per quattro ore e poi le lasci fermentare in un secchio per un paio di giorni????

Io le sto p'reparando ora per la prima volta, le ho lasciate in ammollo per due giorni e mezzo ed ora le sto cuocendo.... ma non diventano morbide come il mais in cottura? rimangono sempre parecchio dure-croccanti? o sto sbagliando io qualcosa? :cross:

Avatar utente
penela
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4064
Iscritto il: 29/05/2008, 15:28
Regione: Lombardia
Località: San Donato Milanese (MI)
sesso: M
data di nascita:: 22 mag 1977
Record cappotti: 10

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da penela » 08/08/2011, 15:40

nicolab ha scritto:
freccia77 ha scritto:e' uguale o le metti prima o dopo il tempo effettivo e da quando comincia a bollire l'acqua.io a volte le faccio bollire 3 ore e mezzo senza metterle in ammollo e ti assicuro che e' la stessa cosa anzi se usi quelle grandi ti diventano come boiles :lol:
Praticamente tu non le metti in ammollo prima della cottura, le fai bollire tipo per quattro ore e poi le lasci fermentare in un secchio per un paio di giorni????

Io le sto p'reparando ora per la prima volta, le ho lasciate in ammollo per due giorni e mezzo ed ora le sto cuocendo.... ma non diventano morbide come il mais in cottura? rimangono sempre parecchio dure-croccanti? o sto sbagliando io qualcosa? :cross:
no, non diventano molli come il mais, rimangono dure...
prova dopo un po' che bollono a bucarle e rogolati tu...tieni conto che poi, dopo che le togli dal fornello, continuano per un po' a "cuocere" nel secchio con l'acqua bollente....
io di solito le lascio in ammollo 3/4 giorni e poi da quando bolle l'acqua faccio passare circa 40/50 minuti...
Immagine Immagine

GRAN MAESTRO DEL CAPPOTTO
SE MANGIA MALE é IL PESCE, SE MANGIA BENE é IL FONDO!!!!!
COMPLIMENTI, AVRA' SUI 7 KG.... (Aneste)

Avatar utente
nicolab
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 203
Iscritto il: 31/07/2011, 14:08
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 06 mar 1987
Record cappotti: 6

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da nicolab » 08/08/2011, 16:07

penela ha scritto:
nicolab ha scritto:
freccia77 ha scritto:e' uguale o le metti prima o dopo il tempo effettivo e da quando comincia a bollire l'acqua.io a volte le faccio bollire 3 ore e mezzo senza metterle in ammollo e ti assicuro che e' la stessa cosa anzi se usi quelle grandi ti diventano come boiles :lol:
Praticamente tu non le metti in ammollo prima della cottura, le fai bollire tipo per quattro ore e poi le lasci fermentare in un secchio per un paio di giorni????

Io le sto p'reparando ora per la prima volta, le ho lasciate in ammollo per due giorni e mezzo ed ora le sto cuocendo.... ma non diventano morbide come il mais in cottura? rimangono sempre parecchio dure-croccanti? o sto sbagliando io qualcosa? :cross:
no, non diventano molli come il mais, rimangono dure...
prova dopo un po' che bollono a bucarle e rogolati tu...tieni conto che poi, dopo che le togli dal fornello, continuano per un po' a "cuocere" nel secchio con l'acqua bollente....
io di solito le lascio in ammollo 3/4 giorni e poi da quando bolle l'acqua faccio passare circa 40/50 minuti...

infatti come prima volta mi sono proprio regolato infilzandole con l'ago per le boiles! :corn:
speriamo che vengano gradite e non mi portino al 7^ cappotto di fila giovedì.... :cross: :cross: :cross:

Avatar utente
zambo68
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 938
Iscritto il: 08/06/2011, 9:49
Regione: Lombardia
Località: Mradolo Terme (pv)
sesso: M
data di nascita:: 06 lug 1968
Record cappotti: 5

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da zambo68 » 06/09/2011, 13:14

Ho provato a cuocerle e come dice Penela, rimangono abbastanza dure e ho notato che infilandole co l'ago alcune si spezzano. Per innescarle sarebbe meglio forarle col trapanino oppure lasciandole nel suo liquido di cottura per alcuni giorni si ammorbidiscono?
Immagine

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da Ritchie » 06/09/2011, 13:29

zambo68 ha scritto:Ho provato a cuocerle e come dice Penela, rimangono abbastanza dure e ho notato che infilandole co l'ago alcune si spezzano. Per innescarle sarebbe meglio forarle col trapanino oppure lasciandole nel suo liquido di cottura per alcuni giorni si ammorbidiscono?
Ciao zambo,
le tiger vanno bucate sempre col trapanino. A fine cottura se le mordi (non temere, sono buonissime) si rompono in modo croccante.
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

Avatar utente
penela
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4064
Iscritto il: 29/05/2008, 15:28
Regione: Lombardia
Località: San Donato Milanese (MI)
sesso: M
data di nascita:: 22 mag 1977
Record cappotti: 10

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da penela » 06/09/2011, 13:48

Ritchie ha scritto:
zambo68 ha scritto:Ho provato a cuocerle e come dice Penela, rimangono abbastanza dure e ho notato che infilandole co l'ago alcune si spezzano. Per innescarle sarebbe meglio forarle col trapanino oppure lasciandole nel suo liquido di cottura per alcuni giorni si ammorbidiscono?
Ciao zambo,
le tiger vanno bucate sempre col trapanino. A fine cottura se le mordi (non temere, sono buonissime) si rompono in modo croccante.
io non le ho mai bucate con il trapanino...solo con l'ago.
secondo me se non riesci a bucarle con l'ago sono ancora un po' crude...
Immagine Immagine

GRAN MAESTRO DEL CAPPOTTO
SE MANGIA MALE é IL PESCE, SE MANGIA BENE é IL FONDO!!!!!
COMPLIMENTI, AVRA' SUI 7 KG.... (Aneste)

Avatar utente
zambo68
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 938
Iscritto il: 08/06/2011, 9:49
Regione: Lombardia
Località: Mradolo Terme (pv)
sesso: M
data di nascita:: 06 lug 1968
Record cappotti: 5

Re: Tiger Nut : Preparazione, Cottura e Mantenimento

Messaggio da zambo68 » 06/09/2011, 13:54

Ritchie ha scritto:
zambo68 ha scritto:Ho provato a cuocerle e come dice Penela, rimangono abbastanza dure e ho notato che infilandole co l'ago alcune si spezzano. Per innescarle sarebbe meglio forarle col trapanino oppure lasciandole nel suo liquido di cottura per alcuni giorni si ammorbidiscono?
Ciao zambo,
le tiger vanno bucate sempre col trapanino. A fine cottura se le mordi (non temere, sono buonissime) si rompono in modo croccante.
Io ho un trapanino che in teoria e' per le tiger ma secondo me fa un buco un po' grosso 4/4,5 mm , per questo motivo chiedo se esistono dei ferma esche appositi oppure si utilizzano i comuni ferma esche (gommini) in qualche modo che io non conosco?
Immagine

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “GRANAGLIE PER CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti