ricetta personale carpfishing

Discussioni generali relative alle boilies ed alle vostre ricette self made

Moderatori: angelo, 80luke

PescatoreDisperato
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 11
Iscritto il: 21/12/2017, 16:12
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 16 apr 1993
Record cappotti: 0

ricetta personale carpfishing

Messaggio da PescatoreDisperato » 21/12/2017, 16:24

Ciao ragazzi, sono nuovo nel self made e volevo farvi conoscere la mia nuova ricetta e chiedervi consigli.
Ve la elenco

Parte secca:
500 gr di 50/50
200 gr di insector
50 gr krill
50 gr robin red
200 gr sardina
12 gr betaina
3/5 gr aroma in polvere crab

Parte liquida:
20 ml olio salmone
20 ml cc moore salamon
60 ml zucchero liquido di canna
5 ml aroma monster crab
2o ml estratto krill

8 uova

Cottura a vapore

Secondo voi com'è??

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8303
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: ricetta personale

Messaggio da angelo » 21/12/2017, 19:44

Da provare, ma la betaina la vedo inutile essendo termolabile anche con la cottura a vapore, anche lo zucchero di canna , se vuoi dolcificare un mix usa del NHDc 4-5ml e vai alla grande, a meno che lo zucchero di canna lo sciogli prima e lo inserisci nel mix nella parte liquida
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

PescatoreDisperato
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 11
Iscritto il: 21/12/2017, 16:12
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 16 apr 1993
Record cappotti: 0

Re: ricetta personale

Messaggio da PescatoreDisperato » 21/12/2017, 19:49

angelo ha scritto:
21/12/2017, 19:44
Da provare, ma la betaina la vedo inutile essendo termolabile anche con la cottura a vapore, anche lo zucchero di canna , se vuoi dolcificare un mix usa del NHDc 4-5ml e vai alla grande, a meno che lo zucchero di canna lo sciogli prima e lo inserisci nel mix nella parte liquida
si lo zucchero lo inserisco sciolto nella parte liquida in che senso la betaina e inutile svanisce cucinandola a vapore? o cosa cmq grazie per il consiglio

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8303
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: ricetta personale

Messaggio da angelo » 21/12/2017, 20:07

La Betaina anidra o Trimetilglicina dovrebbe dimezzare la sua efficacia con l'aumentare della temperatura, se la vuoi usare usala sulle boilie appena tolte dalla cottura , quando sono ancora calde ma non bollenti, le spolveri e vedrai che si scioglie subito facendo una sottilissima patina e poi le lasci raffreddare , se è una betaina pura deve sciogliersi all'istante a contatto con le boilie calde(non bollenti), è un ottimo attrattore e ha un ottima capacità di proteggere le mucose del pesce
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

PescatoreDisperato
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 11
Iscritto il: 21/12/2017, 16:12
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 16 apr 1993
Record cappotti: 0

Re: ricetta personale

Messaggio da PescatoreDisperato » 22/12/2017, 13:39

angelo ha scritto:
21/12/2017, 20:07
La Betaina anidra o Trimetilglicina dovrebbe dimezzare la sua efficacia con l'aumentare della temperatura, se la vuoi usare usala sulle boilie appena tolte dalla cottura , quando sono ancora calde ma non bollenti, le spolveri e vedrai che si scioglie subito facendo una sottilissima patina e poi le lasci raffreddare , se è una betaina pura deve sciogliersi all'istante a contatto con le boilie calde(non bollenti), è un ottimo attrattore e ha un ottima capacità di proteggere le mucose del pesce
ho capito ma tipo su un chilo di palline in quanti grammi di betaina devo impanarle diciamo in parole povere o lo faccio solo in quelle da innesco e per pasturare no?

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8303
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: ricetta personale

Messaggio da angelo » 22/12/2017, 14:05

Ciao, di solito quelle poche volte che l'ho fatto l'ho fatto solo su quelle da innesco, un cucchiaino in un piatto e una ventina di boilie
PS. passa da"" SEI NUOVO? PASSA PRIMA DA QUI!"" e raccontaci qualcosa di te :arrow: viewforum.php?f=4
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4451
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: ricetta personale

Messaggio da goldberg » 23/12/2017, 21:02

dico la mia...in maniera semplice
-olio di salmone perché?che il meglio lo da con le alte temperature?
-200gr di sardina perché?che in inverno ce ne sono di molto meglio?
-60ml di zucchero di canna perché?che come dice giustamente angelo risolvi tutto con 4-5ml di nhdc o intense?


per me troppe cose senza senso...o almeno per come la vedo io...

IO toglierei betaina e al posto della sardina metterei del predigerito di pesce oppure metà pre e meta farine digeribili..ti faccio una domanda:DOVE PESCHI?e CHE BOILES TI SERVE?VELOCE?

dumitru
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 139
Iscritto il: 30/01/2017, 12:08
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 28 feb 1977
Record cappotti: 5

Re: ricetta personale

Messaggio da dumitru » 24/12/2017, 16:05

goldberg ha scritto:
23/12/2017, 21:02
dico la mia...in maniera semplice
-olio di salmone perché?che il meglio lo da con le alte temperature?
-200gr di sardina perché?che in inverno ce ne sono di molto meglio?
-60ml di zucchero di canna perché?che come dice giustamente angelo risolvi tutto con 4-5ml di nhdc o intense?


per me troppe cose senza senso...o almeno per come la vedo io...

IO toglierei betaina e al posto della sardina metterei del predigerito di pesce oppure metà pre e meta farine digeribili..ti faccio una domanda:DOVE PESCHI?e CHE BOILES TI SERVE?VELOCE?
ultimamente abbiamo fatto un studio al riguardo in un raduno a caorso sul campo gara, sui prodotti a base di pesce ,oglio di salmone ,sardina,e tutti prodotti a base di pesce la sconsiglio vivamente perchè attira gli predatori e gli pesci di disturbo!!! studiato e testato in pesca non dal computer ho yutube .

PescatoreDisperato
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 11
Iscritto il: 21/12/2017, 16:12
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 16 apr 1993
Record cappotti: 0

Re: ricetta personale

Messaggio da PescatoreDisperato » 24/12/2017, 20:50

goldberg ha scritto:
23/12/2017, 21:02
dico la mia...in maniera semplice
-olio di salmone perché?che il meglio lo da con le alte temperature?
-200gr di sardina perché?che in inverno ce ne sono di molto meglio?
-60ml di zucchero di canna perché?che come dice giustamente angelo risolvi tutto con 4-5ml di nhdc o intense?


per me troppe cose senza senso...o almeno per come la vedo io...

IO toglierei betaina e al posto della sardina metterei del predigerito di pesce oppure metà pre e meta farine digeribili..ti faccio una domanda:DOVE PESCHI?e CHE BOILES TI SERVE?VELOCE?
ciao io pesco in canali e faccio sessioni veloci a settembre o deciso di fare self e mi sto intraprendendo, io non ho fatto la ricetta per questo periodo,volevo solo sapere se e una combinazione di ingredienti giusta visto la mia poca esperienza nel self e per lo zucchero lo faccio per usare in uovo in meno per magari non caricarla troppo. comunque per l'inverno a quanto ho capito e proprio lopposto :29:

PescatoreDisperato
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 11
Iscritto il: 21/12/2017, 16:12
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 16 apr 1993
Record cappotti: 0

Re: ricetta personale

Messaggio da PescatoreDisperato » 24/12/2017, 20:58

PescatoreDisperato ha scritto:
24/12/2017, 20:50
goldberg ha scritto:
23/12/2017, 21:02
dico la mia...in maniera semplice
-olio di salmone perché?che il meglio lo da con le alte temperature?
-200gr di sardina perché?che in inverno ce ne sono di molto meglio?
-60ml di zucchero di canna perché?che come dice giustamente angelo risolvi tutto con 4-5ml di nhdc o intense?


per me troppe cose senza senso...o almeno per come la vedo io...

IO toglierei betaina e al posto della sardina metterei del predigerito di pesce oppure metà pre e meta farine digeribili..ti faccio una domanda:DOVE PESCHI?e CHE BOILES TI SERVE?VELOCE?
ciao io pesco in canali e faccio sessioni veloci a settembre o deciso di fare self e mi sto intraprendendo, io non ho fatto la ricetta per questo periodo,volevo solo sapere se e una combinazione di ingredienti giusta visto la mia poca esperienza nel self e per lo zucchero lo faccio per usare in uovo in meno per magari non caricarla troppo. comunque per l'inverno a quanto ho capito e proprio lopposto :29:
ho iniziato a pasturare a fine settembre e ho pescato fino a fine novembre e prendevo calcolando che pescavo 5-6 ore,poi o fatto qualche pescata a dicembre sempre pasturando lo stesso posto costantemente e non sono riuscito a prendere più niente magari perchè come dici tu non lavora bene la ricetta con le temperature basse ? cosa potrei fare ?per farla invernale calcolando che ho quelle ore solo a disposizione purtroppo

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4451
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: ricetta personale

Messaggio da goldberg » 24/12/2017, 23:04

dumitru ha scritto:
24/12/2017, 16:05
goldberg ha scritto:
23/12/2017, 21:02
dico la mia...in maniera semplice
-olio di salmone perché?che il meglio lo da con le alte temperature?
-200gr di sardina perché?che in inverno ce ne sono di molto meglio?
-60ml di zucchero di canna perché?che come dice giustamente angelo risolvi tutto con 4-5ml di nhdc o intense?


per me troppe cose senza senso...o almeno per come la vedo io...

IO toglierei betaina e al posto della sardina metterei del predigerito di pesce oppure metà pre e meta farine digeribili..ti faccio una domanda:DOVE PESCHI?e CHE BOILES TI SERVE?VELOCE?
ultimamente abbiamo fatto un studio al riguardo in un raduno a caorso sul campo gara, sui prodotti a base di pesce ,oglio di salmone ,sardina,e tutti prodotti a base di pesce la sconsiglio vivamente perchè attira gli predatori e gli pesci di disturbo!!! studiato e testato in pesca non dal computer ho yutube .
studi?su che?
che attira gli altri predatori PER ME non è vero,perchè io e tanta gente ha fatto pesci importanti pescando con boiles al calamaro...contenente farina di pesce...quindi...
dipende sempre chi la testa...e in che situazione

sono studi strani...dato che il record italiano in acque libere è stato fatto in fiume po con boiles contenente farine di pesce... :19:
Ultima modifica di goldberg il 25/12/2017, 0:01, modificato 1 volta in totale.

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4451
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: ricetta personale

Messaggio da goldberg » 24/12/2017, 23:54

PescatoreDisperato ha scritto:
24/12/2017, 20:58
PescatoreDisperato ha scritto:
24/12/2017, 20:50
goldberg ha scritto:
23/12/2017, 21:02
dico la mia...in maniera semplice
-olio di salmone perché?che il meglio lo da con le alte temperature?
-200gr di sardina perché?che in inverno ce ne sono di molto meglio?
-60ml di zucchero di canna perché?che come dice giustamente angelo risolvi tutto con 4-5ml di nhdc o intense?


per me troppe cose senza senso...o almeno per come la vedo io...

IO toglierei betaina e al posto della sardina metterei del predigerito di pesce oppure metà pre e meta farine digeribili..ti faccio una domanda:DOVE PESCHI?e CHE BOILES TI SERVE?VELOCE?
ciao io pesco in canali e faccio sessioni veloci a settembre o deciso di fare self e mi sto intraprendendo, io non ho fatto la ricetta per questo periodo,volevo solo sapere se e una combinazione di ingredienti giusta visto la mia poca esperienza nel self e per lo zucchero lo faccio per usare in uovo in meno per magari non caricarla troppo. comunque per l'inverno a quanto ho capito e proprio lopposto :29:
ho iniziato a pasturare a fine settembre e ho pescato fino a fine novembre e prendevo calcolando che pescavo 5-6 ore,poi o fatto qualche pescata a dicembre sempre pasturando lo stesso posto costantemente e non sono riuscito a prendere più niente magari perchè come dici tu non lavora bene la ricetta con le temperature basse ? cosa potrei fare ?per farla invernale calcolando che ho quelle ore solo a disposizione purtroppo

guarda ti dico la verità...io in inverno in fiume o canale usavo un mix 50/50 con dentro 70gr di robin red e 30gr di idrolizzato di cozza e una manciata di semi di niger.
parte liquida con :dolcificante nhdc,liquid liver e aroma indian spice :wpcf:

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4451
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: ricetta personale

Messaggio da goldberg » 24/12/2017, 23:55

il fiume non è facile....quindi bisogna fare tante prove

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4451
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: ricetta personale

Messaggio da goldberg » 25/12/2017, 10:21

dumitru ha scritto:
24/12/2017, 16:05
goldberg ha scritto:
23/12/2017, 21:02
dico la mia...in maniera semplice
-olio di salmone perché?che il meglio lo da con le alte temperature?
-200gr di sardina perché?che in inverno ce ne sono di molto meglio?
-60ml di zucchero di canna perché?che come dice giustamente angelo risolvi tutto con 4-5ml di nhdc o intense?


per me troppe cose senza senso...o almeno per come la vedo io...

IO toglierei betaina e al posto della sardina metterei del predigerito di pesce oppure metà pre e meta farine digeribili..ti faccio una domanda:DOVE PESCHI?e CHE BOILES TI SERVE?VELOCE?
ultimamente abbiamo fatto un studio al riguardo in un raduno a caorso sul campo gara, sui prodotti a base di pesce ,oglio di salmone ,sardina,e tutti prodotti a base di pesce la sconsiglio vivamente perchè attira gli predatori e gli pesci di disturbo!!! studiato e testato in pesca non dal computer ho yutube .
Quello che dici dimitru puo essere vero,io boiles al pesce le.uso anche in pasturazione preventiva ma non ho mai avuto problemi,a me capitava invece quando usavo aromi dolci...,con boiles al calamaro c e in rischio di attirare i siluri...in alcuni canali del mantovano ne andavano ghiotti,pero c e da dire che io uso spesso boiles al calamaro e mi ha sempre reso catture di ottima e grossa taglia....

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4451
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: ricetta personale

Messaggio da goldberg » 25/12/2017, 10:34

PescatoreDisperato ha scritto:
21/12/2017, 16:24
Ciao ragazzi, sono nuovo nel self made e volevo farvi conoscere la mia nuova ricetta e chiedervi consigli.
Ve la elenco

Parte secca:
500 gr di 50/50
200 gr di insector
50 gr krill
50 gr robin red
200 gr sardina
12 gr betaina
3/5 gr aroma in polvere crab

Parte liquida:
20 ml olio salmone
20 ml cc moore salamon
60 ml zucchero liquido di canna
5 ml aroma monster crab
2o ml estratto krill

8 uova

Cottura a vapore

Secondo voi com'è??
Se vuoi rullarla ugualmente fallo senza problemi, io toglierei l aroma in polvere e nella parte liquida userei:aroma monster crab ed estratto di krill e se riesci dolcificante nhdc o intense sweetner e basta.cmq come parte solida non e male...con qualche modifichina rulli una ottima boiles

Rispondi

Torna a “BOILIES IN GENERALE e RICETTE Self Made”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti