ricetta economica

Discussioni generali relative alle boilies ed alle vostre ricette self made

Moderatori: angelo, 80luke

monet170190
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 34
Iscritto il: 02/11/2016, 13:34
Regione: Abruzzo
sesso: M
data di nascita:: 17 gen 1990
Record cappotti: 0

ricetta economica

Messaggio da monet170190 » 27/11/2016, 22:26

Ciao a tutti volevo chiedere un parere su questa ricetta: un semplicissimo birdfood.

Mix secco:
500 gr pastoncino;
200 gr soia tostata;
200 gr farina gialla bramata;
100 gr latte in polvere.

Aroma liquido
Nocciolina americana

Può funzionare o devo cambiare qualcosa? Mi rimetto alla vostra esperienza :pesca:

Avatar utente
RossL
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 122
Iscritto il: 10/08/2009, 20:40
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 29 nov 1987
Record cappotti: 1

Re: ricetta economica

Messaggio da RossL » 28/11/2016, 8:47

ciao premesso che dipende sempre da dove peschi, personalmente al posto della farina gialla userei il precotto di mais (farina gialla precotta) che è molto più digeribile e vai meglio a cuocere le boilies, mentre per la soya userei quella tostata e deamarizzata che ha un gusto decisamente più dolce. quella tostata ti rende un po' più amara la boilies e se non usi dolcificanti forse è meglio stare sulla deamarizzata.
Inoltre toglierei un po' di farina gialla per usare anche del semolino precotto

monet170190
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 34
Iscritto il: 02/11/2016, 13:34
Regione: Abruzzo
sesso: M
data di nascita:: 17 gen 1990
Record cappotti: 0

Re: ricetta economica

Messaggio da monet170190 » 28/11/2016, 9:11

Grazie mille!! Come le aggiusteresti le percentuali? :dom:

Avatar utente
RossL
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 122
Iscritto il: 10/08/2009, 20:40
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 29 nov 1987
Record cappotti: 1

Re: ricetta economica

Messaggio da RossL » 29/11/2016, 13:46

di nulla, semplicemente dividi a metà semolino e precotto di mais

monet170190
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 34
Iscritto il: 02/11/2016, 13:34
Regione: Abruzzo
sesso: M
data di nascita:: 17 gen 1990
Record cappotti: 0

Re: ricetta economica

Messaggio da monet170190 » 29/11/2016, 13:53

Perfetto!! Speriamo bene :heng:

monet170190
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 34
Iscritto il: 02/11/2016, 13:34
Regione: Abruzzo
sesso: M
data di nascita:: 17 gen 1990
Record cappotti: 0

Re: ricetta economica

Messaggio da monet170190 » 05/12/2016, 19:51

Volevo chiedervi, dato che ho avuto tre cappotti consecutivi sul salto in sessioni di 12 ore, se sia il caso di cambiare qualcosa? cosa ne pensate dell'aggiunta di stimolatori d'appetito? purtroppo per quanto concerne il carpfishing sono davvero digiuno e chiedo a voi :4: . Nonostante tutto libera for ever!! :corn:

Avatar utente
RossL
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 122
Iscritto il: 10/08/2009, 20:40
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 29 nov 1987
Record cappotti: 1

Re: ricetta economica

Messaggio da RossL » 06/12/2016, 12:59

devi sempre valutare dove peschi. hai sondato il fondale? sei sulla ghiaia o sul fango? c'è cibo naturale? non farti scoraggiare dai cappotti. fai una valutazione complessiva della situazione

monet170190
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 34
Iscritto il: 02/11/2016, 13:34
Regione: Abruzzo
sesso: M
data di nascita:: 17 gen 1990
Record cappotti: 0

Re: ricetta economica

Messaggio da monet170190 » 06/12/2016, 19:52

RossL ha scritto:devi sempre valutare dove peschi. hai sondato il fondale? sei sulla ghiaia o sul fango? c'è cibo naturale? non farti scoraggiare dai cappotti. fai una valutazione complessiva della situazione

Allora il lago è molto grande e trovare ostacoli è difficile senza l'ausilio di un ecoscandaglio, ho così optato per i piloni di un ponte. Il fondale è sui tre metri e fangoso. Ho deciso quindi di usare una pop up. Una delle canne l'ho innescata con 3 chicchi di mais e posizionata nel sottorivia. Una sempre sottosponda con le boiles self della ricetta e l'altra come detto precedentemente vicino un pilastro. La pasturazione rispetto a come leggo in giro è stata piuttosto leggera ( date le temperature) e composta dalle boiles self, pelle allo scopex, mais ed infine pastura da fondo. confido nei tuoi ottimi consigli!! :thank:

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8303
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: ricetta economica

Messaggio da angelo » 06/12/2016, 19:59

Il Salto non è un lago semplice, ci vuole costanza, pasturare con moderazione (visto la stagione) , e come hai detto metti qualche stimolatore e attrattore , insisti sempre vicino agli ostacoli, in questo caso i piloni e vedrai che i risultati arrivano
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

monet170190
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 34
Iscritto il: 02/11/2016, 13:34
Regione: Abruzzo
sesso: M
data di nascita:: 17 gen 1990
Record cappotti: 0

Re: ricetta economica

Messaggio da monet170190 » 06/12/2016, 20:18

angelo ha scritto:Il Salto non è un lago semplice, ci vuole costanza, pasturare con moderazione (visto la stagione) , e come hai detto metti qualche stimolatore e attrattore , insisti sempre vicino agli ostacoli, in questo caso i piloni e vedrai che i risultati arrivano
Quale stimolatore potrei aggiungere?
PS: sei gentilissimo =)

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8303
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: ricetta economica

Messaggio da angelo » 07/12/2016, 10:50

Aggiungi del minamino oppure del true blood, oppure della semplice melassa oppure del corn step liquid , sono tutti attrattori che vanno bene, le dosi dai 20 ai 30ml per kg
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

monet170190
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 34
Iscritto il: 02/11/2016, 13:34
Regione: Abruzzo
sesso: M
data di nascita:: 17 gen 1990
Record cappotti: 0

Re: ricetta economica

Messaggio da monet170190 » 07/12/2016, 11:18

Perfetto!! farò l'ordine oggi stesso :thank:

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4451
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: ricetta economica

Messaggio da goldberg » 08/12/2016, 16:00

sinceri complimenti,pescare in questo periodo al salto non è da tutti!! :19: bravo!!poi senza barca ed eco..ancora di più!!!

se fai sessioni veloci..ti consiglio una buona ready made e sei tranquillo!!!
prova le bools e fatti consigliare da loro che le producono!

se è poco che fai self...è il periodo più difficile per iniziare...,quindi un buon mix già pronto come quella della big-fish ti sono molto di aiuto!
in inverno devi sapere dove mettere la boiles alla perfezione e andare in pesca con una boiles di alta qualità.

monet170190
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 34
Iscritto il: 02/11/2016, 13:34
Regione: Abruzzo
sesso: M
data di nascita:: 17 gen 1990
Record cappotti: 0

Re: ricetta economica

Messaggio da monet170190 » 08/12/2016, 20:19

goldberg ha scritto:sinceri complimenti,pescare in questo periodo al salto non è da tutti!! :19: bravo!!poi senza barca ed eco..ancora di più!!!

se fai sessioni veloci..ti consiglio una buona ready made e sei tranquillo!!!
prova le bools e fatti consigliare da loro che le producono!

se è poco che fai self...è il periodo più difficile per iniziare...,quindi un buon mix già pronto come quella della big-fish ti sono molto di aiuto!
in inverno devi sapere dove mettere la boiles alla perfezione e andare in pesca con una boiles di alta qualità.
Grazie per i complimenti!!! :thank: Per quanto riguarda il Salto in questo periodo devo dire che è davvero bello: pochissima gente e il silenzio regna sovrano. IL lago si sta scaricando dalla montagna di pastura gettata in acqua durante il periodo estivo!! per quanto riguarda l'azione di pesca sto facendo così: una canna innestata con granaglie, una con boiles tutti frutti della tandem ed una, solo per vedere se funziona, con le self. Diciamo che è più un'esperimento che altro. Ora proverò ad aggiungere il true blood e vediamo se come si evolveranno le cose :) . Per quanto riguarda una buona ready quale consiglieresti?

goldberg
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4451
Iscritto il: 25/10/2010, 17:13
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 29 lug 1982
Record cappotti: 0

Re: ricetta economica

Messaggio da goldberg » 08/12/2016, 20:39

monet170190 ha scritto:
goldberg ha scritto:sinceri complimenti,pescare in questo periodo al salto non è da tutti!! :19: bravo!!poi senza barca ed eco..ancora di più!!!

se fai sessioni veloci..ti consiglio una buona ready made e sei tranquillo!!!
prova le bools e fatti consigliare da loro che le producono!

se è poco che fai self...è il periodo più difficile per iniziare...,quindi un buon mix già pronto come quella della big-fish ti sono molto di aiuto!
in inverno devi sapere dove mettere la boiles alla perfezione e andare in pesca con una boiles di alta qualità.
Grazie per i complimenti!!! :thank: Per quanto riguarda il Salto in questo periodo devo dire che è davvero bello: pochissima gente e il silenzio regna sovrano. IL lago si sta scaricando dalla montagna di pastura gettata in acqua durante il periodo estivo!! per quanto riguarda l'azione di pesca sto facendo così: una canna innestata con granaglie, una con boiles tutti frutti della tandem ed una, solo per vedere se funziona, con le self. Diciamo che è più un'esperimento che altro. Ora proverò ad aggiungere il true blood e vediamo se come si evolveranno le cose :) . Per quanto riguarda una buona ready quale consiglieresti?

di nulla,te li meriti tutti!!questo per me è il periodo più bello in assoluto per pescare :19:
una ready che ho provato ed ha reso bene in inverno è la big-fish green fish,una boiles molto digeribile con all'interno una buona qualità di idrolizzati alla cozza ed altri,ed un altra sempre big-fish la red fish.
io per gli inneschi uso sempre 3 canne a boiles
altra boiles che ho usato in inverno e mi ha reso bene è la cipro punta chili
poi c'è la bools che te le fanno come vuoi per i vari portafogli e sono ottime.

Rispondi

Torna a “BOILIES IN GENERALE e RICETTE Self Made”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti