Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Discussioni generali relative alle boilies ed alle vostre ricette self made

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
Avatar utente
fabio84
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 170
Iscritto il: 14/09/2009, 17:47
Regione: Veneto
Località: cavarzere
sesso: M
data di nascita:: 01 giu 1984
Record cappotti: 4

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da fabio84 » 05/05/2010, 18:58

dnacarp ha scritto:metto solo una risposta ... non ci sono entrato in questa discussione e nn ci entrero perche la vedo completamente diversa dalla vostra io vedo la meccanica di una boiles non la chimica

la boiels e un esca atta alla cattura di un pesce (nel nostro caso la carpa)
voi sembra che state studiando il vaccino contro l'ebola

quando e stata studiata la boiles e stato tirato fuori un indice di digeribilita che nn faccia male alla carpa anche mangiandone in quantita
(non lo tirato fuori io o qualkuno del forum o un carpista qualunque e stato tirato fuori da gente che ha studiato il metabolismo dei pesci ed e arrivato a questo indice) mo se quell'indice nn viene superato io nella boiles ci metto cioe che piu me la fa diventare attrattiva e nn vado a vedere se una farina e piu digeribile di una altra o che usi idrolizati o aminoacidi l'importante che alla fine la mia boiles complessa o semplice che sia mi risulti attrattiva e allo stesso tempo digeribile !!!
sono daccordo con leon quando dice perche nn si possono usare boiles complesse nelle lunghe pasturazioni o usare boiles semplici nelle pescate
(forse controproduttivo solo in termini di spesa monetaria!!! )

ciandy mi dispiace ma hai portato un paragone che nn sta ne in cielo e ne in terra i sali minerali con gli aminoacidi
gli amino formano una proteina atta alla ricostruzione delle fibre muscolari quindi ridanno forza al muscolo(se nn erro i culturisti usano le proteine e aminoacidi per dare vigore ai muscoli ;) )
i sali nn fanno altro che restabilizzare l'equilibrio fisico dopo uno sforzo(pure li usano i culturisti ma al posto dell'acqua :lol: )

ho detto la mia non vogliatemene ma io la penso cosi il mondo e bello perche e vario!!!!!
dna santo subito finalmente uno che la pensa quasi come me... infatti io sul discorso aminoacidi fibre fatto dal prof nn micapivo molto... dal mio punto di vista fare na boiles tipo mangime mi sa che e assai assai dura ... la si puo fare ma secondo me in acqua dura neanche dieci mininuti ne vien fuori na pellet.. poi bo io sn un po ignorante in chimica quindi mi regolo sulla digeribilita e sn apposto.. tnt ho visto che cn 10 € mi facio quasi 10 kg di mix secco e le carpe mi vengono su che e uno spettacolo.... e x quanto riguarda gli aromi be nn li uso quasi mai... =)


i believe i can fly... impossible is nothing

sempreleon
UTENTE BANNATO
Messaggi: 278
Iscritto il: 19/03/2009, 19:06
Regione: Emilia Romagna
Località: Ferrara
sesso: M
data di nascita:: 28 apr 1973
Record cappotti: 0

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da sempreleon » 06/05/2010, 19:48

DNA : non uso nessun programma per i calcoli perché li faccio a mano.....cmq per me sono utili solo come fogli excel ma andare a parlare di digeribilità perché hai rispettato il programma non mi piace come idea.

Ciao

Dive é il dottore ? :cry:

Avatar utente
dnacarp
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2767
Iscritto il: 09/12/2008, 21:43
Regione: Toscana
Località: LIVORNO - TOSCANA
sesso: M
data di nascita:: 19 feb 1981
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da dnacarp » 06/05/2010, 20:12

sempreleon ha scritto:DNA : non uso nessun programma per i calcoli perché li faccio a mano.....cmq per me sono utili solo come fogli excel ma andare a parlare di digeribilità perché hai rispettato il programma non mi piace come idea.

Ciao

Dive é il dottore ? :cry:
cioe leon fammi capire tu sai le proprieta organolettiche di ogni farina che usi!!!!

cioe tu sai quante proteine o fibre contengono 100 gr di farina di soya o quanti grassi contengono 200 gr di farina di pesce!!! se stai a sti livelli bello di papa che cacchio fai dentro sto forum !!!!

io il programma lo uso solo per semplificarmi il lavoro di mettermi a fare calcoli con la penna e il foglio e come la calcolatrice esiste perche nn usarla!!
e per i calcoli organolettici
perche scusami se nn sono alla tua altezza ma nn conosco le proprieta organolettiche di una farina!!!
conosco le proprieta meccaniche di una farina non quelle organolettiche !!!!

p.s. visto che tu sai i vari valori delle farine perche chiedi al dottore la digeribilita di una boiles !!!!? e chiudo qui il mio discorso
Immagine Immagine

91 kili alla 28 !!!!! 91 kili alla 28
e 400 gr !!!!!.......
non ho le foto perche era buio .......!!!

sempreleon
UTENTE BANNATO
Messaggi: 278
Iscritto il: 19/03/2009, 19:06
Regione: Emilia Romagna
Località: Ferrara
sesso: M
data di nascita:: 28 apr 1973
Record cappotti: 0

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da sempreleon » 07/05/2010, 20:49

Non mi hai capito per due motivi:

1) ti senti accusato perché usi il programma mentre io ho espresso la mia opinione

2) ribadisco che serve come foglio excel appunto.....ma che poi venga fuori un INDICE di digeribilità quella é un altra storia ed é su questo che facevo il punto.

io le caratteristiche delle farine le leggo sulle confezioni come tutti ma guarda a caso non ce NESSUN indice di digeribilità.

a fronte di questo, quei programmi non so come lo campano in aria!

io prendo quello che ce scritto e poi mi faccio i calcoli a mano.......tutto qua

ciandy
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2281
Iscritto il: 23/04/2009, 9:45
Regione: Veneto
Località: Tribano Padova
sesso: M
data di nascita:: 30 gen 1987
Record cappotti: 6

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da ciandy » 07/05/2010, 22:41

sempreleon ha scritto:Non mi hai capito per due motivi:

1) ti senti accusato perché usi il programma mentre io ho espresso la mia opinione

2) ribadisco che serve come foglio excel appunto.....ma che poi venga fuori un INDICE di digeribilità quella é un altra storia ed é su questo che facevo il punto.

io le caratteristiche delle farine le leggo sulle confezioni come tutti ma guarda a caso non ce NESSUN indice di digeribilità.

a fronte di questo, quei programmi non so come lo campano in aria!

io prendo quello che ce scritto e poi mi faccio i calcoli a mano.......tutto qua
quotone poi il programma ha valori standard e certe farine cambiano da partita a partita. cmq calcolare l'indice di digeribilità non è poi così facile ed automatico cm la quantità di grassi/proteine
..l'unico cappotto che conosco è quello di mia madre..

sempreleon
UTENTE BANNATO
Messaggi: 278
Iscritto il: 19/03/2009, 19:06
Regione: Emilia Romagna
Località: Ferrara
sesso: M
data di nascita:: 28 apr 1973
Record cappotti: 0

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da sempreleon » 08/05/2010, 19:25

infatti ero proprio curioso di calcolarmi a mano questo INDICE di DIGERIBILITA'

ciandy
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2281
Iscritto il: 23/04/2009, 9:45
Regione: Veneto
Località: Tribano Padova
sesso: M
data di nascita:: 30 gen 1987
Record cappotti: 6

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da ciandy » 08/05/2010, 20:07

sempreleon ha scritto:infatti ero proprio curioso di calcolarmi a mano questo INDICE di DIGERIBILITA'
l'indice di digeribilità è na cag*** . cavolo non è possibile buttar su un programma i parametri delle farine. cambiano ogni volta poi di pastoncini farine di pesce ecc ecc ce ne son a centinaia di diversi!! :?: :?: :?: carta e penna for- :fischiet2: ever
..l'unico cappotto che conosco è quello di mia madre..

sempreleon
UTENTE BANNATO
Messaggi: 278
Iscritto il: 19/03/2009, 19:06
Regione: Emilia Romagna
Località: Ferrara
sesso: M
data di nascita:: 28 apr 1973
Record cappotti: 0

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da sempreleon » 09/05/2010, 20:14

Io sono intervenuto proprio per l'indice di digeribilità che non mi torna visto che in nessuna analisi di farina é scritto quindi un programma che te lo da se lo inventa ? :lol: polemiche a parte, basta carta e penna o un foglio excel, si prendono i dati sulle confezioni poi via di sana matamatica ;)

aspetto in pubblica o anche in mp le risposte alle mie domande dal DOTTERE .....ci seiiiiiii????

Avatar utente
dnacarp
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2767
Iscritto il: 09/12/2008, 21:43
Regione: Toscana
Località: LIVORNO - TOSCANA
sesso: M
data di nascita:: 19 feb 1981
Record cappotti: 7
Contatta:

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da dnacarp » 10/05/2010, 7:30

allora il programma lo si usa solo per avere un calcolo matematico veloce e per avere un punto di riferimento !!!! non per essere preso alla lettera (es. di pastoncino come detto da ciandy ce ne sono un infinita )
anzi ti dico che ormai dopo anni e anni che uno si fa le boiles le dosi ottimali delle farine si sanno a memoria (piu o meno)
nn ce nemmeno bisogno di carta e penna !!!
rigurdo al programmino
forse mi sono espresso male lo stesso lavoro che fai tu con carta e penna
(ricopiando le varie proprieta delle farine sulla carta) io le ricopio nel foglio exel e invece di mettermi a fare calcoli con la penna ho un foglio exel che mi calcola automaticamente i valori!!! (credo che siamo nel 2010 l'informatica ha superato di gran lunga la penna ,nemmeno gli assegni si firmano piu con la penna!!!! ;) )
l'unica cosa che mi tengo del programma sono gli indici(digeribilita legante e via dicendo)
perche senza svalutare nessuno.... sono dei valori studiati da chi fa boiles da oltre venti anni e non credo che siano presi a caso cosi !!!!
e come i valori che tira fuori il "dottore" cosi li hanno tirato fuori loro in precedenza
se so che una buona boiles deve avere 3-4% di fibre mi attengo a quei valori
1 perche vado a studiare piu la meccanica di una farina non la chimica in quanto nn serve a nulla sapere quali elementi ha una farina al suo interno ma mi interessa piu sapere come si comporta in acqua
2 come prendi per veri o per valori standard quelli della confezione perche nn prendere per veri quellli del
programma che alla fin fine sono gli stessi valori scritti sulle confezioni
Immagine Immagine

91 kili alla 28 !!!!! 91 kili alla 28
e 400 gr !!!!!.......
non ho le foto perche era buio .......!!!

Fabiet
Carpista
Carpista
Messaggi: 20
Iscritto il: 04/11/2009, 20:15
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 28 dic 1989
Record cappotti: 0

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da Fabiet » 27/09/2010, 20:09

dnacarp ha scritto:allora il programma lo si usa solo per avere un calcolo matematico veloce e per avere un punto di riferimento !!!! non per essere preso alla lettera (es. di pastoncino come detto da ciandy ce ne sono un infinita )
anzi ti dico che ormai dopo anni e anni che uno si fa le boiles le dosi ottimali delle farine si sanno a memoria (piu o meno)
nn ce nemmeno bisogno di carta e penna !!!
rigurdo al programmino
forse mi sono espresso male lo stesso lavoro che fai tu con carta e penna
(ricopiando le varie proprieta delle farine sulla carta) io le ricopio nel foglio exel e invece di mettermi a fare calcoli con la penna ho un foglio exel che mi calcola automaticamente i valori!!! (credo che siamo nel 2010 l'informatica ha superato di gran lunga la penna ,nemmeno gli assegni si firmano piu con la penna!!!! ;) )
l'unica cosa che mi tengo del programma sono gli indici(digeribilita legante e via dicendo)
perche senza svalutare nessuno.... sono dei valori studiati da chi fa boiles da oltre venti anni e non credo che siano presi a caso cosi !!!!
e come i valori che tira fuori il "dottore" cosi li hanno tirato fuori loro in precedenza
se so che una buona boiles deve avere 3-4% di fibre mi attengo a quei valori
1 perche vado a studiare piu la meccanica di una farina non la chimica in quanto nn serve a nulla sapere quali elementi ha una farina al suo interno ma mi interessa piu sapere come si comporta in acqua 2 come prendi per veri o per valori standard quelli della confezione perche nn prendere per veri quellli del
programma che alla fin fine sono gli stessi valori scritti sulle confezioni

Forse capirai più avanti che oltre a sapere la meccanica delle farine è IMPORTANTISSIMO sapere i valori delle farine!!!
Praticamente non sai cosa stai dando da mangiare alle nostre amiche :25: :25: :25:
PROTEINE GRASSI E CARBOIDRATI perchè ogni farina lavoro poi in un mondo tutti diverso in diversi mix.....
Farine vegetali,farine animali ecc.....ecc...

ciandy
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2281
Iscritto il: 23/04/2009, 9:45
Regione: Veneto
Località: Tribano Padova
sesso: M
data di nascita:: 30 gen 1987
Record cappotti: 6

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da ciandy » 28/09/2010, 11:31

dnacarp ha scritto: 1 perche vado a studiare piu la meccanica di una farina non la chimica in quanto nn serve a nulla sapere quali elementi ha una farina al suo interno ma mi interessa piu sapere come si comporta in acqua
2 come prendi per veri o per valori standard quelli della confezione perche nn prendere per veri quellli del
programma che alla fin fine sono gli stessi valori scritti sulle confezioni
1) la meccanica è secondaria.. se dai da mangiare una "cacca" :mrgreen: al pesce che lavora benissimo in acqua resta pur sempre una "cacca" :mrgreen:
2) i valori (anche gusto e colore e aroma) delle farine soprattutto animali ma anche vegetali non sono standard ma possono variare da partita a partita..verificato con i miei occhi. quindi è inutile attendersi ad una tabella. ogni carpista deve aver la sua in testa su carta o sul pc...
..l'unico cappotto che conosco è quello di mia madre..

Avatar utente
FruLLo_82
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1416
Iscritto il: 15/06/2009, 11:49
Regione: Emilia Romagna
Località: MODENA
sesso: M
data di nascita:: 28 set 1982
Record cappotti: 9
Contatta:

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da FruLLo_82 » 28/09/2010, 12:36

Mah... io non ho mai calcolato se non il mio primo mix di base... non uso carta e penna, non uso exel... non voglio insegnare nulla a chi li usa... però io so anche senza calcolare cosa do da mangiare ai pesci...
come possono variare io valori da medesima farina di partita in partita, allora cosa calcoli a fare? tanto su una farina da 1 euro al chilogrammo pensate che tutte le volte il produttore rifà su quella partitadi farina un analisi chimica? gli costerebbe più della farina che vende!
inoltre... quelli che calcolano molto sono troppo succubi dai valori che ottengono... secondo voi un pesce sente dal 22% al 26% di proteine? conosco carpisti che pur di prendere un 1% in più fanno cazzate colossali! senza pensare che se un pesce è grosso , spesso è anziano... se è anziano ha un metabolismo come noi (e più di noi) lento e non necessita di quell' 1% in più. anzi nemmeno lo sente!
Non serve fossilizzarci solo sui numeri, una buona pallina non basta abbia solo dei numeri... se pasturi con palline HNV che sono dei mattoni il 50% dei pesci non la rimengeranno più, e quel 50% sono proprio i pesci che stai cercando ... il pesce piccolo mangia in modo semplice e meno mirato...
posso fare una pallina con glutini vari... è una bomba proteica e perfettamente in regola sotto altri profili nutrizionali, ma magari pèesco in piena natura e a tali valori i pesci non sono lontanamente abituati, serve sempre anteporre alla penna e al foglio o allo schermo del pc un pensiero mirato e sensato...
la digeribilità in natura è importante molto più del resti in certi periodi dell'anno... e al contrario non lo è in periori come questo... dove magari una pallina attrattiva e piena di carboidrati e molto corposa sotto il profilo gustativo ti regala molte catture...

vi porto un altro esempio... fare un mix 50 -50 scarso... non ha nulla... fa pena... ma è un eccelso trasportatore di basi aromatiche e gustative, aggiungete per chilogrammo 50 o 100 grammi di idrolizzato di fegato ... non avete dato poi molto a livello nutrizionale a sta benedetta pallina... ma è veloce, immediata, digeribile e in settembre e ottobre i pesci ve la divorano più di un pallina estremamente pensata e sofisticata!... non so se è chiaro cosa voglio dire
TEAM IO E BASTA !

ciandy
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2281
Iscritto il: 23/04/2009, 9:45
Regione: Veneto
Località: Tribano Padova
sesso: M
data di nascita:: 30 gen 1987
Record cappotti: 6

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da ciandy » 28/09/2010, 20:53

FruLLo_82 ha scritto:fare un mix 50 -50 scarso... non ha nulla... fa pena... ma è un eccelso trasportatore di basi aromatiche e gustative, aggiungete per chilogrammo 50 o 100 grammi di idrolizzato di fegato ... non avete dato poi molto a livello nutrizionale a sta benedetta pallina... ma è veloce, immediata, digeribile e in settembre e ottobre i pesci ve la divorano più di un pallina estremamente pensata e sofisticata!... non so se è chiaro cosa voglio dire
mi sembra stiamo andando a parare su argomenti fuori tema e quasi insensati. comunque da come la butti giù te dovremmo pescare tutti con un 50/50 imbottito di idrolizzati (50/100 gr a kg ? vuoi dire dai 3.5 ai 7 euro solo per quello?? ahah beh non ho tutti sti soldi da spendere...e non lo reputo utile poi in un 50/50..) e straimbottite di aromi e cazzate varie? forse è + utile star li mezza giornata su un foglio di carta a pensare come strutturare un mix decente senza spendere esagerazioni. Poi il discorso del 50/50 non sta in piedi. Io pesco tutto l'anno SOLO in un posto con pasturazioni di + settimane..secondo te quello è un mix adatto? vedo più utile un buon birdfood o birdfish e per farlo decente bisogna pure pensarci. Saprai che farine dai da mangiare ai pesci ma non cosa dai in termini di nutritività.
saluti.
PS: i valori delle farine possono variare e sai che faccio? prendo il foglio excel e modifico i parametri...semplice..veloce..pratico...
ri-saluti.
..l'unico cappotto che conosco è quello di mia madre..

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da Ritchie » 28/09/2010, 22:21

questi toni non mi piacciono
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

aneste24
UTENTE BANNATO
Messaggi: 4868
Iscritto il: 05/11/2008, 11:49
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: Latisana (Udine)
sesso: M
data di nascita:: 14 giu 1992
Record cappotti: 0

Re: Digeribilità delle boiles (proteine, grassi e carboidrati)

Messaggio da aneste24 » 28/09/2010, 22:24

Ritchie ha scritto:questi toni non mi piacciono
Già...ragazzi , stiamo calmi ;)

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “BOILIES IN GENERALE e RICETTE Self Made”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti