mi date qualke dritta??

Discussioni relative alle montature per la pesca a carpfishing, particolarmente ideali per terminali galleggianti (pop-up).

Moderatori: angelo, 80luke

Nico85
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 49
Iscritto il: 08/11/2011, 0:52
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 20 set 1985
Record cappotti: 0

Re: mi date qualke dritta??

Messaggio da Nico85 » 30/03/2012, 11:49

furby79 ha scritto:
Nico85 ha scritto:vediamo se ho imparato!!! questa è quella che vorrei usare la prossima volta; ma pensavo di utilizzare un innesco a mais normale e l'altra presentandolo invece pop-up, visto che è molto pressata!! ditemi se così potrebbe funzionare!! grazie infinite!! :wpcf: :20:
... molto pressata ... io userei un terminale più immediato ..... pop up singola del 15 - 18, nessuna micro girella in prossimità dell'esca (anche quella pesa e fa scaturire maggiore diffidenza nei confronti della carpa in cerca di cibo, anche se da canto suo, aumenta la mobilità in senso rotatorio e quindi una migliore mobilità), lunghezza del trecciato al massimo di 15 - 20 cm, piombo rigorosamente, del tipo scorrevole incastrato su una girella Brunita del n. 8 (Tipo Fox o Korda, evita quelle argento sopratutto se peschi nelle ore diurne, a volte evitare riflessi e giochi di luce può fare la differenza), evita parti in plastica o silicone con la funzione di irrigidire il terminale tra l'amo e la girella (anche quello pesa e se devi evitare ingarbugli impara a trattenere la lenza prima che il piombo tocchi l'acqua in fase di lancio per far distendere il terminale, ci vuole un po di pratica ma anche questa è una cosa da imparare)..... come amo, io andrei su uno a gambo corto con occhiello rivolto verso l'interno della curva, del tipo fox armapoint serie Ssbp del n. 6 (con una pop up del 15 - 18 ci va a nozze ;) ) essendo più corto pesa meno ed è meno soggetto a deformazioni dovute a recuperi sfortunati su fondali ricchi di ostacoli.
Per bilanciare la pop up usa tungsteno con il colore giusto a seconda della tonalità del fondale, posizionato a circa 1 cm dall'occhiello, lega il trecciato (non rivestito se il fondo è pulito e hai acqua chiara 15 - 20 lb treccia affondante morbida - rivestito tipo shake bite da 20 - 25 lb se il fondo è incasinato e hai acqua torbida) con un semplice nodo senza nodo 5 -6 spire, non rivestire il nodo ne con tubetto in silicone ne con termo restringente .... se proprio devi usa una goccia di colla non aggressiva tipo il bondage della Kryston o similari, realizza un rig di 3 cm al massimo, con la stessa treccia con cui hai realizzato il terminale (se è inguainato spellalo per dargli maggiore mobilità), bloccalo in posizione, sul gambo dell'amo con un anellino in acciaio in modo tale che tra la parte superiore dell'anellino e la parte inferiore della boilies ci sia circa 0.5 cm ....... se riesco stanotte, dopo il lavoro ne faccio uno simile e posto le foto.
uffa :) ho allungato il terminale proprio xchè prima li facevo di 15/20 cm e mi avevano consigliato di allungare fino anche a 30cm... mi sa che farà sempre una sacco di gran capotti.. cmq io sono di Bollate (MI) ed il negozio che tratta cf più vicino è a circa 30'/40' di macchina e con 5lavori e 2 sport ho qualche difficoltà ad andarci spesso!! quindi conoscete qualcje negozio ben fornito nelle vicinanze mie?? così vado a comprarmi tutta sta marea di roba!! =) =) =)


[cit. la frizione la uso solo quando guido la macchina]

Avatar utente
furby79
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 816
Iscritto il: 25/08/2010, 15:35
Regione: Sardegna
sesso: M
data di nascita:: 20 dic 1979
Record cappotti: 0

Re: mi date qualke dritta??

Messaggio da furby79 » 30/03/2012, 12:16

Nel mio caso compro tutto online per lo stesso problema, il negozio di carpfishing più vicino a casa mia in linea 'aria sta a Roma .... 400 km circa :lol:
NO al Fly Carp

Avatar utente
kingb91
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2597
Iscritto il: 28/11/2011, 14:58
Regione: Piemonte
Località: caluso [To]
sesso: M
data di nascita:: 25 gen 1991
Record cappotti: 99

Re: mi date qualke dritta??

Messaggio da kingb91 » 30/03/2012, 12:25

Nico85 ha scritto:
furby79 ha scritto:
Nico85 ha scritto:vediamo se ho imparato!!! questa è quella che vorrei usare la prossima volta; ma pensavo di utilizzare un innesco a mais normale e l'altra presentandolo invece pop-up, visto che è molto pressata!! ditemi se così potrebbe funzionare!! grazie infinite!! :wpcf: :20:
... molto pressata ... io userei un terminale più immediato ..... pop up singola del 15 - 18, nessuna micro girella in prossimità dell'esca (anche quella pesa e fa scaturire maggiore diffidenza nei confronti della carpa in cerca di cibo, anche se da canto suo, aumenta la mobilità in senso rotatorio e quindi una migliore mobilità), lunghezza del trecciato al massimo di 15 - 20 cm, piombo rigorosamente, del tipo scorrevole incastrato su una girella Brunita del n. 8 (Tipo Fox o Korda, evita quelle argento sopratutto se peschi nelle ore diurne, a volte evitare riflessi e giochi di luce può fare la differenza), evita parti in plastica o silicone con la funzione di irrigidire il terminale tra l'amo e la girella (anche quello pesa e se devi evitare ingarbugli impara a trattenere la lenza prima che il piombo tocchi l'acqua in fase di lancio per far distendere il terminale, ci vuole un po di pratica ma anche questa è una cosa da imparare)..... come amo, io andrei su uno a gambo corto con occhiello rivolto verso l'interno della curva, del tipo fox armapoint serie Ssbp del n. 6 (con una pop up del 15 - 18 ci va a nozze ;) ) essendo più corto pesa meno ed è meno soggetto a deformazioni dovute a recuperi sfortunati su fondali ricchi di ostacoli.
Per bilanciare la pop up usa tungsteno con il colore giusto a seconda della tonalità del fondale, posizionato a circa 1 cm dall'occhiello, lega il trecciato (non rivestito se il fondo è pulito e hai acqua chiara 15 - 20 lb treccia affondante morbida - rivestito tipo shake bite da 20 - 25 lb se il fondo è incasinato e hai acqua torbida) con un semplice nodo senza nodo 5 -6 spire, non rivestire il nodo ne con tubetto in silicone ne con termo restringente .... se proprio devi usa una goccia di colla non aggressiva tipo il bondage della Kryston o similari, realizza un rig di 3 cm al massimo, con la stessa treccia con cui hai realizzato il terminale (se è inguainato spellalo per dargli maggiore mobilità), bloccalo in posizione, sul gambo dell'amo con un anellino in acciaio in modo tale che tra la parte superiore dell'anellino e la parte inferiore della boilies ci sia circa 0.5 cm ....... se riesco stanotte, dopo il lavoro ne faccio uno simile e posto le foto.
uffa :) ho allungato il terminale proprio xchè prima li facevo di 15/20 cm e mi avevano consigliato di allungare fino anche a 30cm... mi sa che farà sempre una sacco di gran capotti.. cmq io sono di Bollate (MI) ed il negozio che tratta cf più vicino è a circa 30'/40' di macchina e con 5lavori e 2 sport ho qualche difficoltà ad andarci spesso!! quindi conoscete qualcje negozio ben fornito nelle vicinanze mie?? così vado a comprarmi tutta sta marea di roba!! =) =) =)
prova bricchi a mortara ne vale il viaggio... :D comunque il terminale secondo me sempre 20 cm piu o meno e il piu leggero possibile...secondo me non e fatto male l'ultimo...prova a produrne un altro senza la girella e vedi....
Immagine
NO FLY CARP!!!

Rispondi

Torna a “MONTATURE CARPFISHING GALLEGGIANTI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti