Lago di Colle mezzo (ARCE - FR)

Itinerari carpfishing acque libere nel Lazio, descrizione domande e discussioni.

Moderatori: angelo, 80luke

carpeconlecioce
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 29
Iscritto il: 30/10/2009, 11:42
Regione: Lazio
sesso: M
data di nascita:: 20 gen 1978
Record cappotti: 0

Re: Lago di Colle mezzo (ARCE - FR)

Messaggio da carpeconlecioce » 08/01/2012, 18:40

grazie tante prossimamente ci troveremo sulle sponde del lago ho allertato il mio socio e con lui faremo un sopralluogo e vedere il da farsi per pasturare e puo darsi che un paio di notti le saremo al più presto :heng: :heng:



drago9346
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 140
Iscritto il: 02/11/2011, 20:24
Regione: Lazio
Località: Strangolagalli (FR)
sesso: M
data di nascita:: 05 ott 1993
Record cappotti: 1

Re: Lago di Colle mezzo (ARCE - FR)

Messaggio da drago9346 » 08/01/2012, 18:49

D'accordo fammi sapere.
Io ho deciso di non abbandonare, proverò il bacino più piccolo: mi ha ispirato fin da subito!! :idea:

IN TUTTI I CASI BUONA P...ERMANENZA SUL FORUM :mrgreen:
Alla ricerca delle carpe crociane argentate!
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
MEOCARP
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 692
Iscritto il: 28/08/2009, 22:13
Regione: Lazio
Località: San Giov. Incarico (fr)
sesso: M
data di nascita:: 02 set 1975
Record cappotti: 3

Re: Lago di Colle mezzo (ARCE - FR)

Messaggio da MEOCARP » 12/01/2012, 14:31

ma, pensa tu ki si vede, il mio fratellone prodigo di consigli, geloso come è delle sue poste, devi essergli simpatico...
comunque, per quanto io ne sappia, confermo quello che dice carpeconleciocie, molto tempo fa ci andavamo, si facevano belle pescate , carpe , cavedani e carassi giganti.. molta minutaglia di alborelle e scardole, ma grossi mostri nn ne ho mai sentito parlare... ma in effetti ora sono tanti anni ke sottovalutiamo quel lago, penso ke i tempi siano maturi per provare di nuovo se le carpe di un tempo siano diventate maggiorenni e con un lavoro a tempo indeterminato...

P.S. per il mio consanguigno: ma il tuo socio sono io o il principe del Turano?


ciao a tutti, belli e brutti...
"all' ombra dell' ultimo sole, si era assopito un pescatore, che aveva un solco lungo il viso, come un specie di sorriso...."

drago9346
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 140
Iscritto il: 02/11/2011, 20:24
Regione: Lazio
Località: Strangolagalli (FR)
sesso: M
data di nascita:: 05 ott 1993
Record cappotti: 1

Re: Lago di Colle mezzo (ARCE - FR)

Messaggio da drago9346 » 12/01/2012, 17:48

CIAO MEO!
Che ne dici riusciremo mai a guadinare qualcosa da quel posto...
Dopo i ripetuti cappotti mi sono affezionato alla zona (se, come no!)

Sinceramente, c'e qualche possibilità di riuscita? :?:
Alla ricerca delle carpe crociane argentate!
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
MEOCARP
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 692
Iscritto il: 28/08/2009, 22:13
Regione: Lazio
Località: San Giov. Incarico (fr)
sesso: M
data di nascita:: 02 set 1975
Record cappotti: 3

Re: Lago di Colle mezzo (ARCE - FR)

Messaggio da MEOCARP » 12/01/2012, 17:58

ma, nn so, sono sincero, ma tentare nn nuoce... possibile che le carpe che c'erano una volta siano cresciute, poi, se nn sono cresciute, speriamo si siano abituate alle boyles... se nn si sono abituate, tocca abituarle....sinceramente mi sta stuzzicando un po' l' idea di provarci un paio di notti verso marzo e forse prima provero' una giornata... vedremo, ma sicuramente andrò...
"all' ombra dell' ultimo sole, si era assopito un pescatore, che aveva un solco lungo il viso, come un specie di sorriso...."

drago9346
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 140
Iscritto il: 02/11/2011, 20:24
Regione: Lazio
Località: Strangolagalli (FR)
sesso: M
data di nascita:: 05 ott 1993
Record cappotti: 1

Re: Lago di Colle mezzo (ARCE - FR)

Messaggio da drago9346 » 12/01/2012, 18:03

Parlando di notte, ne sai nulla del gruppetto "avvistato" anche da tuo brother?
Mi farebbe piacere parlare con qualche esperto della zona!!!pultroppo non credo che bazzichino il forum...
Alla ricerca delle carpe crociane argentate!
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
MEOCARP
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 692
Iscritto il: 28/08/2009, 22:13
Regione: Lazio
Località: San Giov. Incarico (fr)
sesso: M
data di nascita:: 02 set 1975
Record cappotti: 3

Re: Lago di Colle mezzo (ARCE - FR)

Messaggio da MEOCARP » 12/01/2012, 18:09

negativo, nessuna notizia della loro pescata... e non credo neanche che navigano sul forum... tocca prenderli di sorpresa, ma per quanto ne abbia parlato con mio fratello, sembra fossero molto attrezzati, quindi credo nn erano sprovveduti...
"all' ombra dell' ultimo sole, si era assopito un pescatore, che aveva un solco lungo il viso, come un specie di sorriso...."

vecchiomax
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 7
Iscritto il: 13/04/2010, 20:14
Regione: Lazio
Località: Frosinone
sesso: M
data di nascita:: 13 nov 1962
Record cappotti: 0

Re: Lago di Colle mezzo (ARCE - FR)

Messaggio da vecchiomax » 17/08/2013, 10:11

Ragazzi lì dovete prestare attenzione però, sono due laghetti comunicanti usati dall'enel per la centrale e qualche volta ho visto dei mulinelli strani nell'acqua, direi anche pericolosi, anni addietro ci andavo a pescare ma bisogna stare attenti prima di tutto ai cavi dell'alta tensione, con le canne in carbonio devi stare ad occhi aperti e poi questi strani ed improvvisi mulinelli che ho notato, con cambiamento anche del colore dell'acqua, sinceramente la cosa non mi ha reso sicuro. Meglio rimanere nel lago di S.Giovanni Incarico e nel fime Liri tra il lago e Pontecorvo.

Avatar utente
daviders
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3040
Iscritto il: 03/10/2009, 11:21
Regione: Piemonte
Località: biella
sesso: M
data di nascita:: 18 feb 1983
Record cappotti: 7

Re: Lago di Colle mezzo (ARCE - FR)

Messaggio da daviders » 17/08/2013, 21:46

vecchiomax ha scritto:Ragazzi lì dovete prestare attenzione però, sono due laghetti comunicanti usati dall'enel per la centrale e qualche volta ho visto dei mulinelli strani nell'acqua, direi anche pericolosi, anni addietro ci andavo a pescare ma bisogna stare attenti prima di tutto ai cavi dell'alta tensione, con le canne in carbonio devi stare ad occhi aperti e poi questi strani ed improvvisi mulinelli che ho notato, con cambiamento anche del colore dell'acqua, sinceramente la cosa non mi ha reso sicuro. Meglio rimanere nel lago di S.Giovanni Incarico e nel fime Liri tra il lago e Pontecorvo.
Ciao vecchiomax...prima di postare passa prima da qui :arrow: viewforum.php?f=4 presentandoti e raccontandoci qualcosa di te ! :thank2:
Immagine Immagine Immagine
è bella è bella.... questa è bella...

gianbernard
Carpisti New
Carpisti New
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/12/2010, 22:47
Regione: Lazio
sesso: M
data di nascita:: 08 mag 1981
Record cappotti: 3

Re: Lago di Colle mezzo (ARCE - FR)

Messaggio da gianbernard » 09/09/2013, 0:44

Concordo, a pieno. Io quel lago l'ho frequentato per un po' (portandomi sempre un tender) e ti garantisco che si rischia di esser risucchiati. Quindi prima di uscire nota sempre se il livello del lago sta scendendo, in tal caso rimani a terra (di solito ai tempi miei accadeva da primo pomeriggio). I pesci enormi non esistono, ne tanto meno l'amur che ogni tanto si sente parlare, ma sono divertenti da prendere. Forse la dentro vi sara' ancora una fulled scared di 8 kg bo penso di si. Fatemi sapere

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “LAZIO itinerari acque LIBERE carpfishing”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti