Lago parco del brenta

Itinerari carpfishing acque private in Veneto, descrizione domande e discussioni.

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
discus
UTENTE BANNATO
Messaggi: 384
Iscritto il: 04/02/2010, 8:47
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 08 dic 1971
Record cappotti: 2

Re: Lago del brenta

Messaggio da discus » 17/03/2010, 23:13

credo che il proprietario si è fatto prendere troppo dal business guadagni facili pubblicità .... il lago sempre pieno... tonnellate di pastura dentro... sepre full in tutte le poste..... ed ecco l'ABC completo per bruciare un lago privato...



Avatar utente
FruLLo_82
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1416
Iscritto il: 15/06/2009, 11:49
Regione: Emilia Romagna
Località: MODENA
sesso: M
data di nascita:: 28 set 1982
Record cappotti: 9
Contatta:

Re: Lago del brenta

Messaggio da FruLLo_82 » 18/03/2010, 13:13

bruciare... si ma non è ancora bruciato!
non pensate che sia già improduttivo... dentro quella cava c'è talmente tanto pesce che le partenze sei obbligato a vederle!
poi spero non se lo farà riempire di palline senza fare alcune pause
TEAM IO E BASTA !

discus
UTENTE BANNATO
Messaggi: 384
Iscritto il: 04/02/2010, 8:47
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 08 dic 1971
Record cappotti: 2

Re: Lago del brenta

Messaggio da discus » 20/03/2010, 8:28

Ciao Frullo.... sono convinto che ci sia tanto pesce.... pero' sulle partenze dubito molto... per lo meno se leggi in giro... e anche da chi ci è stato ci sono stormi di italiani e stranieri che lo prenotano per settimane non per 2 gg... e tornano a casa con 0 partenze... poi pigliano sempre 2 o 3 poste su 20 doppie... qualcosa sarà successo mi dico.... non credo che su 40 pescatori ci siano in media 35 cappottoni e solo 5 geni che riescono ad attaccare qualcosa.... Guarda mi vorrei togliere anche il cruccio.... e ci andrei pure... ma posti dove devo prenotare a 6 mesi proprio ma proprio non mi interessano nemmeno se mi paga il gestore.... io al massimo prenoto a 10 gg di distanza....tanto per farti capire... e poi massimo 2 notti ti faccio di piu' no... non sono proprio il tipo comunque è statisticamente provato che posti dove:
- ti fanno utilizzare il barchino
- ti fanno pasturare con buonsenso (buonsenso per molti è 10 kg di esce).... quindi senza relgole per me
- si fanno troppa pubblicità e quindi mirano al soldo e basta
- sono sempre pieni estate inverno e non fanno respirare un po' la cava...

vanno a finire cosi...

Avatar utente
Ska
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3910
Iscritto il: 03/08/2009, 21:35
Regione: Lombardia
Località: Mantova City
sesso: M
data di nascita:: 24 nov 1976
Record cappotti: 4

Re: Lago del brenta

Messaggio da Ska » 20/03/2010, 18:30

discus ha scritto:- ti fanno utilizzare il barchino
- ti fanno pasturare con buonsenso (buonsenso per molti è 10 kg di esce).... quindi senza relgole per me
- si fanno troppa pubblicità e quindi mirano al soldo e basta
- sono sempre pieni estate inverno e non fanno respirare un po' la cava...

vanno a finire cosi...
qui ti devo dare ragione ...
discus ha scritto:Ciao Frullo.... sono convinto che ci sia tanto pesce.... pero' sulle partenze dubito molto... per lo meno se leggi in giro... e anche da chi ci è stato ci sono stormi di italiani e stranieri che lo prenotano per settimane non per 2 gg... e tornano a casa con 0 partenze... poi pigliano sempre 2 o 3 poste su 20 doppie... qualcosa sarà successo mi dico.... non credo che su 40 pescatori ci siano in media 35 cappottoni e solo 5 geni che riescono ad attaccare qualcosa.... Guarda mi vorrei togliere anche il cruccio.... e ci andrei pure... ma posti dove devo prenotare a 6 mesi proprio ma proprio non mi interessano nemmeno se mi paga il gestore.... io al massimo prenoto a 10 gg di distanza....tanto per farti capire... e poi massimo 2 notti ti faccio di piu' no... non sono proprio il tipo comunque è statisticamente provato che posti dove:
per il resto, beh secondo me basterebbe pescare a modo proprio e nn come pescano tutti gli altri, sta diventando una moda chiedere agli altri come hanno pescato per sapere come organizzarsi, ognuno secondo me dovrebbe affrontare un posto coem se fosse la prima volta che ci va, ovviamente nn per la morfologia del posto anche se spesso potrebbe cambiare, ma per gli inneschi e le presentazioni ... nn so se mi sono spiegato ...
ImmagineImmagine Immagine

"che domanda ... gli amici mica pescano solo insieme."

Avatar utente
FruLLo_82
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1416
Iscritto il: 15/06/2009, 11:49
Regione: Emilia Romagna
Località: MODENA
sesso: M
data di nascita:: 28 set 1982
Record cappotti: 9
Contatta:

Re: Lago del brenta

Messaggio da FruLLo_82 » 20/03/2010, 19:13

certo... in parte hai ragione ma io delle altre persone che scrivono come guru in rete non mi fido più.. ti cito 3 o 4 esempi reali perchèpoi io pesco molto anche in libera... ma mi ritengo (non pecco modestia) un carpista che solitamente interpreta l'acqua che ha di fronte e affronta in modo polivalente ogni posta,quindi:

-Club House Fano... tutti mi dicevano e scrivevano... taglia piccolissima, pieno di pesce di disturbo, pesce rovinatissimo e 2 partenze massimo il giorno.
ho fatto 24 ore... una strage... con quasi 10 pesci sopra i 10kg... la più piccolina 7 kg e la più grossa 15 circa... pesce bello... e circa 15 partenze... mah

-Lago S.Pietro a goito... cava morta a detta di tutti... forse è vero... ho fatto 3 giorni di fianco a uno che è arrivato ha "scobrato" in acqua 5kg di palline da 28 e ogni ora ne dava 1 kg... ne ha presa una subito, poi per 3 giorni guardava me fare le foto! mentre non grosse ma con 10 palline per canna ogni 5 ore o 6 ore il solito 2/3 pesci al giorno li vedevo anche dopo un weekend di enduro... appena terminato! quindi cava morta?? mah forse pescatori morti...

-Lago di gambulaga a Ferrara... in rete: tutti mah è un lago similissimo al Lago Verde a Cona pesce tutto piccolo... ogni tanto solo esce uno bellino... e devi pescare per forza sulla strada se no non vedi una partenza... fatto 4 giorni... in due oltre 20 partenze... la più piccola ed unica 4 chili... poi si passava a una da 9 e tutte sopra i 10 con punte di quasi 18... 5 amur tutti sopra i 10 e le ho prese con OGNI tipo di innesco! anche doppia 24... e dove ho pescato? sempre lontano dalla strada... ho interpretato il lago come pareva a me! e io i pesci li ho presi ... ma non a parole... davvero...

questo che ho detto potrà sembrare "sbruffonaggine" potrà farmi sembrare una persona per nulla modesta... ma vi assicuro lo sono e anche molto, dico ciò solo perchè è fondamentale capire che la gente ormai parla per fare aria ai denti...ma non sa cosa dice e cosa fare esattamente sulla riva di una cava...
Non ho mai pescato al Brenta... spero di lanciarci le lenze presto... anche se credo se faccio 1 settimana fuori sceglierò Varese di certo... però son convinto che non prendi nulla pescando tutti come gli altri... ma forse prendi qualcosa pescando di istinto!
io non aprirei mai un post per dire ""vado al brenta: come e con cosa pesco ?? ""
non so se mi avete capito...
TEAM IO E BASTA !

Avatar utente
Ska
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3910
Iscritto il: 03/08/2009, 21:35
Regione: Lombardia
Località: Mantova City
sesso: M
data di nascita:: 24 nov 1976
Record cappotti: 4

Re: Lago del brenta

Messaggio da Ska » 20/03/2010, 19:24

FruLLo_82 ha scritto:certo... in parte hai ragione ma io delle altre persone che scrivono come guru in rete non mi fido più.. ti cito 3 o 4 esempi reali perchèpoi io pesco molto anche in libera... ma mi ritengo (non pecco modestia) un carpista che solitamente interpreta l'acqua che ha di fronte e affronta in modo polivalente ogni posta,quindi:

-Club House Fano... tutti mi dicevano e scrivevano... taglia piccolissima, pieno di pesce di disturbo, pesce rovinatissimo e 2 partenze massimo il giorno.
ho fatto 24 ore... una strage... con quasi 10 pesci sopra i 10kg... la più piccolina 7 kg e la più grossa 15 circa... pesce bello... e circa 15 partenze... mah

-Lago S.Pietro a goito... cava morta a detta di tutti... forse è vero... ho fatto 3 giorni di fianco a uno che è arrivato ha "scobrato" in acqua 5kg di palline da 28 e ogni ora ne dava 1 kg... ne ha presa una subito, poi per 3 giorni guardava me fare le foto! mentre non grosse ma con 10 palline per canna ogni 5 ore o 6 ore il solito 2/3 pesci al giorno li vedevo anche dopo un weekend di enduro... appena terminato! quindi cava morta?? mah forse pescatori morti...

-Lago di gambulaga a Ferrara... in rete: tutti mah è un lago similissimo al Lago Verde a Cona pesce tutto piccolo... ogni tanto solo esce uno bellino... e devi pescare per forza sulla strada se no non vedi una partenza... fatto 4 giorni... in due oltre 20 partenze... la più piccola ed unica 4 chili... poi si passava a una da 9 e tutte sopra i 10 con punte di quasi 18... 5 amur tutti sopra i 10 e le ho prese con OGNI tipo di innesco! anche doppia 24... e dove ho pescato? sempre lontano dalla strada... ho interpretato il lago come pareva a me! e io i pesci li ho presi ... ma non a parole... davvero...

questo che ho detto potrà sembrare "sbruffonaggine" potrà farmi sembrare una persona per nulla modesta... ma vi assicuro lo sono e anche molto, dico ciò solo perchè è fondamentale capire che la gente ormai parla per fare aria ai denti...ma non sa cosa dice e cosa fare esattamente sulla riva di una cava...
Non ho mai pescato al Brenta... spero di lanciarci le lenze presto... anche se credo se faccio 1 settimana fuori sceglierò Varese di certo... però son convinto che non prendi nulla pescando tutti come gli altri... ma forse prendi qualcosa pescando di istinto!
io non aprirei mai un post per dire ""vado al brenta: come e con cosa pesco ?? ""
non so se mi avete capito...

insomma frullo, quello che ho detto in una riga sopra :corn:
ImmagineImmagine Immagine

"che domanda ... gli amici mica pescano solo insieme."

discus
UTENTE BANNATO
Messaggi: 384
Iscritto il: 04/02/2010, 8:47
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 08 dic 1971
Record cappotti: 2

Re: Lago del brenta

Messaggio da discus » 21/03/2010, 22:32

be frullo ti do in parte ragione in parte... parto dal presupposto che è vero probabilmente la maggior parte delle persone non ha piu' fantasia o non vuole perdere nemmeno tempo a studiarsi il posto... però nel caso del brenta... sono sicuro che i problemi sono ben altri... poi sicuramente tu sarai un pescatore al di sopra della media... pero' ci sono andati anche ragazzi di qui.... che proprio dei pirloni non devono essere e mi dico possibile che in una settimana non hanno pigliato nulla... poi io posso parlare per i posti dove ho pescato... e quindi lago verde. non è vero che c'è roba piccola ne ho sempre prese in tutti i settori e mai sotto i 5 kg e quindi per me è un posto valido e ci tornero spesso... su gambulaga secondo me ce un problema che potrebbe alla lunga diventare un problemone... l'uso del barchino... poi le prendi anche al lancio ci mancherebbe ma vuoi mettere la possibilità di calare un kilo di mais e tiger a 100 metri di d'istanza da riva... scusa ma non c'è paragone.. e quindi Gambulaga da quando consentono l'uso del barchino sta cambiando.. purtroppo... per gli altri posti non saprei... comunque a san pietro ci vorrei andare a settembre devo scegliere tra il gost e li... adesso vediamo... un saluto.... ciao..

Avatar utente
FruLLo_82
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1416
Iscritto il: 15/06/2009, 11:49
Regione: Emilia Romagna
Località: MODENA
sesso: M
data di nascita:: 28 set 1982
Record cappotti: 9
Contatta:

Re: Lago del brenta

Messaggio da FruLLo_82 » 22/03/2010, 13:02

si si è vero... il lago verde come media di pezzatura è molto inferiore ad altre cavea pago, però il pesce mangia come un matto!! c'è tanto tanto pesce!!
a gambulaga tutti pescano a barchino... io ho calato 1 canna a 250 metri circa solo 1 volta in 4 giorni! e non ho preso nulla!!! :)
il resto tutto lancio e cobra... il pesce si abitua molto al vedere la pasturata ammassata e concentrata! non sempre è un pro il barchino!

comunque spero in un riposo di qualche mese per la frega ... in tutte le cave a pago!
TEAM IO E BASTA !

aneste24
UTENTE BANNATO
Messaggi: 4868
Iscritto il: 05/11/2008, 11:49
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: Latisana (Udine)
sesso: M
data di nascita:: 14 giu 1992
Record cappotti: 0

Re: Lago del brenta

Messaggio da aneste24 » 22/03/2010, 14:21

Ragazzi, torniamo in argomento, parliamo del LAGO DEL BRENTA..

:thank2:

giangio
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 577
Iscritto il: 25/06/2009, 21:31
Regione: Emilia Romagna
Località: ferrara
sesso: M
data di nascita:: 30 set 1975
Record cappotti: 0

Re: Lago del brenta

Messaggio da giangio » 25/03/2010, 14:02

gran bel posto,ci sono stato per la prima volta 7-8 anni fa,mi dicevano non ci sono tanti amur,ne o preso uno subito la sera di circa 8 kg poi uno di circa 12 kg la mattina successiva,poi una carpa di 3 kg con boiles e una bella pasturata,come ultimo un altro amur che mi ha rotto tutto ma era enorme forse piu di 20kg,pasturando circa 2 bidoni di mais e 3 kg di boiles in tre notti.....

bisogna pasturare meno prima o poi qualche lago scoppia......
non molliamo mai

Avatar utente
carpo
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 23
Iscritto il: 18/03/2010, 20:18
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: PORDENONE (FRIULI)
sesso: M
data di nascita:: 02 gen 1976
Record cappotti: 0

Re: Lago parco del brenta

Messaggio da carpo » 18/05/2010, 21:57

.....CIAO ragazzi...ho visitato da poco il sito del PARCO DEL BRENTA e ho lotto che .....

Dall'11 Gennaio è vietato l'uso della Treccia in Bobina e dello ShockLeader (sia in Treccia che in Nylon )...... :?: :shock: :dom: :azz: :unm: :11:

aneste24
UTENTE BANNATO
Messaggi: 4868
Iscritto il: 05/11/2008, 11:49
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: Latisana (Udine)
sesso: M
data di nascita:: 14 giu 1992
Record cappotti: 0

Re: Lago parco del brenta

Messaggio da aneste24 » 18/05/2010, 22:03

carpo ha scritto:.....CIAO ragazzi...ho visitato da poco il sito del PARCO DEL BRENTA e ho lotto che .....

Dall'11 Gennaio è vietato l'uso della Treccia in Bobina e dello ShockLeader (sia in Treccia che in Nylon )...... :?: :shock: :dom: :azz: :unm: :11:

Si,è vero..Antonio mi ha detto anche che durante la frega non è si puo' più pescare in Ansa...

Avatar utente
carpo
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 23
Iscritto il: 18/03/2010, 20:18
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: PORDENONE (FRIULI)
sesso: M
data di nascita:: 02 gen 1976
Record cappotti: 0

Re: Lago parco del brenta

Messaggio da carpo » 19/05/2010, 12:31

...la treccia e' sicuramente piu' robusta rispetto al nylon ....si rischia facilmente la rottura anche durante i lanci col solo nylon.. :? :24: :dom: :azz: :unm: :11: mi sorprende un cambiamento di questo tipo! un mi nimo di shok leader in trccia ci vuole..

Avatar utente
FruLLo_82
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1416
Iscritto il: 15/06/2009, 11:49
Regione: Emilia Romagna
Località: MODENA
sesso: M
data di nascita:: 28 set 1982
Record cappotti: 9
Contatta:

Re: Lago parco del brenta

Messaggio da FruLLo_82 » 24/05/2010, 12:38

guarda... non è detto,mai usato una treccia o uno shock-leader...
per lanciare uso uno spezzone di ottimo nylon 050... i pesci mangiano senza problemi e lancio senza guanto in quanto il nylon grosso non lacera le dita...
TEAM IO E BASTA !

discus
UTENTE BANNATO
Messaggi: 384
Iscritto il: 04/02/2010, 8:47
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 08 dic 1971
Record cappotti: 2

Re: Lago del brenta

Messaggio da discus » 24/05/2010, 21:11

discus ha scritto:credo che il proprietario si è fatto prendere troppo dal business guadagni facili pubblicità .... il lago sempre pieno... tonnellate di pastura dentro... sepre full in tutte le poste..... ed ecco l'ABC completo per bruciare un lago privato...
raga mi quoto da solo..... nefasta previsione portata a termine.... moria di carpe da un paio di mesi al parco del brenta..... ... oltre 60 esemplari morte.... e bravo il gestore..... :ac: :ac: :ac:

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “VENETO itinerari acque PRIVATE carpfishing”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti