The Chod Rig

Discussioni relative ai terminali (FINALI) ed inneschi per la pesca a carpfishing.

Moderatori: angelo, 80luke

Avatar utente
morro
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 98
Iscritto il: 16/11/2009, 17:41
Regione: Piemonte
sesso: M
data di nascita:: 07 dic 1989
Record cappotti: 2

The Chod Rig

Messaggio da morro » 24/03/2011, 19:12

choc rig..dicono sui vari giornali e siti che è il terminale Dell anno e che è efficacissimo..sinceramente non vedo tutta questa novità!voglio dire..alla fine è come avere un montatura pop up!semplicissima!o sbaglio?!?voi ci vedete qualcosa di così speciale?? :?: non posso mettere una foto perché sono via iPhone!se guardate anke su youtube c'é il video di
come realizzarlo e anche il video sott acqua Dell efficacia!boh!io non ci vedo niente di che!comunque sia domenica lo provo! :D


CARPE..AL MIO LANCIO..SCATENATE LA FAME!

rudy
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 623
Iscritto il: 22/03/2009, 14:20
Regione: Emilia Romagna
Località: camerlona (ra)
sesso: M
data di nascita:: 04 mar 1978
Record cappotti: 6

Re: The Chod Rig

Messaggio da rudy » 24/03/2011, 23:03

io l'ho usato due anni , però invece del terminale corto in fluoro con pop up , gli mettevo terminali combi con pallina affondante o bilanciata . devo dire che funziona bene e nei lanci è raro che si aggrovigli . sono tornato alla clip da quando ho il barchino , solo perchè si fa prima a realizzarlo e perchè non ho più problemi di grovigli calando col barchino.ciao

Avatar utente
morro
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 98
Iscritto il: 16/11/2009, 17:41
Regione: Piemonte
sesso: M
data di nascita:: 07 dic 1989
Record cappotti: 2

Re: The Chod Rig

Messaggio da morro » 25/03/2011, 8:21

quindi tutto questo vantaggio sta solo nel fatto che non si aggroviglia nel lancio?!?!
CARPE..AL MIO LANCIO..SCATENATE LA FAME!

Avatar utente
morro
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 98
Iscritto il: 16/11/2009, 17:41
Regione: Piemonte
sesso: M
data di nascita:: 07 dic 1989
Record cappotti: 2

Re: The Chod Rig

Messaggio da morro » 25/03/2011, 8:44

ecco la foto!
Allegati
1468-1916809137-Chod_Rig_010.jpg
CARPE..AL MIO LANCIO..SCATENATE LA FAME!

Avatar utente
FabioS
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 5718
Iscritto il: 11/11/2010, 13:26
Regione: Lombardia
Località: Milano
sesso: M
data di nascita:: 25 giu 1986
Record cappotti: 13

Re: The Chod Rig

Messaggio da FabioS » 25/03/2011, 10:05

:6: Ben costruito morro!!! ;)
Immagine
Carpfishing è Il rispetto della Natura, Una sfida con la Natura, L'Arte della tecnica di pesca alla carpa, Amore e rispetto per la Carpa
Fabio Scuri

river64
Carpista
Carpista
Messaggi: 10
Iscritto il: 09/03/2011, 9:47
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 05 dic 1964
Record cappotti: 4

Re: The Chod Rig

Messaggio da river64 » 26/03/2011, 9:40

Ciao morro, una (due) domande: è utile per pescare anche molto alzato dal fondo quasi a galla o per alzarlo sopra un letto di alghe (fino a quanto posso allungare il terminale?) o anche sul fondo pop-up mettendo magari un altro piombo verso monte per tenere ben disteso a terra il leadcore?

Avatar utente
MEOCARP
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 692
Iscritto il: 28/08/2009, 22:13
Regione: Lazio
Località: San Giov. Incarico (fr)
sesso: M
data di nascita:: 02 set 1975
Record cappotti: 3

Re: The Chod Rig

Messaggio da MEOCARP » 11/05/2012, 18:11

ciao ragazzi, avete altre opinioni su questo rig? io lo stavo osservando da poco, anche se risale a un po di tempo fa la sua costruzione, ma mi sembra molto efficace... da sottolineare anke ke l' innesco è molto lontano dal piombo, quindi credo sia un grande vantaggio per quanto riguarda il mimetismo e la neutralità dell' innesco... ciao a tutti
"all' ombra dell' ultimo sole, si era assopito un pescatore, che aveva un solco lungo il viso, come un specie di sorriso...."

Avatar utente
kingb91
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2597
Iscritto il: 28/11/2011, 14:58
Regione: Piemonte
Località: caluso [To]
sesso: M
data di nascita:: 25 gen 1991
Record cappotti: 99

Re: The Chod Rig

Messaggio da kingb91 » 11/05/2012, 18:28

e validissimo e copre il 90 % delle situazioni a mio parere....
Immagine
NO FLY CARP!!!

Avatar utente
MEOCARP
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 692
Iscritto il: 28/08/2009, 22:13
Regione: Lazio
Località: San Giov. Incarico (fr)
sesso: M
data di nascita:: 02 set 1975
Record cappotti: 3

Re: The Chod Rig

Messaggio da MEOCARP » 11/05/2012, 18:47

allora mi sa ke mi dilettero la prox volta nella costruzione di questo rig....
"all' ombra dell' ultimo sole, si era assopito un pescatore, che aveva un solco lungo il viso, come un specie di sorriso...."

franzz_84
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 66
Iscritto il: 03/07/2010, 16:47
Regione: Friuli Venezia Giulia
sesso: M
data di nascita:: 16 apr 1984
Record cappotti: 0

Re: The Chod Rig

Messaggio da franzz_84 » 11/05/2012, 19:28

a me da come l impressione che dia poca autoferrata..
ma se ci prendon tutti.. vuol dire che funziona...
l' ho provato un paio di volte mettendo le palline ad un 30 cm dal piombo..ma non ci ho mai preso niente..
anzi in pesca quel giorno ho sentito un paio di bip su quella canna ma senza alcun risultato e da quel giorno ho sempre avuto timore ad usarlo
magari un giorno tornerò ad utilizzarlo di nuovo.. :D

Avatar utente
kingb91
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2597
Iscritto il: 28/11/2011, 14:58
Regione: Piemonte
Località: caluso [To]
sesso: M
data di nascita:: 25 gen 1991
Record cappotti: 99

Re: The Chod Rig

Messaggio da kingb91 » 11/05/2012, 21:18

franzz_84 ha scritto:a me da come l impressione che dia poca autoferrata..
ma se ci prendon tutti.. vuol dire che funziona...
l' ho provato un paio di volte mettendo le palline ad un 30 cm dal piombo..ma non ci ho mai preso niente..
anzi in pesca quel giorno ho sentito un paio di bip su quella canna ma senza alcun risultato e da quel giorno ho sempre avuto timore ad usarlo
magari un giorno tornerò ad utilizzarlo di nuovo.. :D
bisogna dargli fiducia...in ogni caso e molto versatile perche adattando la distanza tra le palline di gomma si coprono molte situazioni di fondale...poi distanziandole un po si puo anche ottenere un semi run rig, molto utile dove c'è molta pressione...
Immagine
NO FLY CARP!!!

Avatar utente
MEOCARP
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 692
Iscritto il: 28/08/2009, 22:13
Regione: Lazio
Località: San Giov. Incarico (fr)
sesso: M
data di nascita:: 02 set 1975
Record cappotti: 3

Re: The Chod Rig

Messaggio da MEOCARP » 15/05/2012, 8:44

vi pongo una domanda: ma è possibile renderlo un terminale fisso, nel senso di unire le palline di gomma ed eliminare l' effetto scorrevole e se secondo voi è adatto anche per inneschi affondanti....
"all' ombra dell' ultimo sole, si era assopito un pescatore, che aveva un solco lungo il viso, come un specie di sorriso...."

Avatar utente
kingb91
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2597
Iscritto il: 28/11/2011, 14:58
Regione: Piemonte
Località: caluso [To]
sesso: M
data di nascita:: 25 gen 1991
Record cappotti: 99

Re: The Chod Rig

Messaggio da kingb91 » 15/05/2012, 9:15

MEOCARP ha scritto:vi pongo una domanda: ma è possibile renderlo un terminale fisso, nel senso di unire le palline di gomma ed eliminare l' effetto scorrevole e se secondo voi è adatto anche per inneschi affondanti....
si, teoricamente il chod come inteso dai grandi sapienti del cf in UK ha scorrimento quasi nullo...cioe le rubber bead sono praticamente attaccate, staccarle da un minimo di gioco in piu, che potrebbe essere molto utile come accorgimento in posti presatissimi per rendere l'innesco meno sospettoso in fase di aspirata....
per quanto riguarda il secondo quesito, puo essere usato anche affondante per ottenere l'effetto che sprofondi meno nel fango ottenendo quasi un classico heli-rig, ma da il meglio col terminale pop up in fluorocarbon cortissimo....
Immagine
NO FLY CARP!!!

Avatar utente
MEOCARP
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 692
Iscritto il: 28/08/2009, 22:13
Regione: Lazio
Località: San Giov. Incarico (fr)
sesso: M
data di nascita:: 02 set 1975
Record cappotti: 3

Re: The Chod Rig

Messaggio da MEOCARP » 15/05/2012, 9:32

kingb91 ha scritto:
MEOCARP ha scritto:vi pongo una domanda: ma è possibile renderlo un terminale fisso, nel senso di unire le palline di gomma ed eliminare l' effetto scorrevole e se secondo voi è adatto anche per inneschi affondanti....
si, teoricamente il chod come inteso dai grandi sapienti del cf in UK ha scorrimento quasi nullo...cioe le rubber bead sono praticamente attaccate, staccarle da un minimo di gioco in piu, che potrebbe essere molto utile come accorgimento in posti presatissimi per rendere l'innesco meno sospettoso in fase di aspirata....
per quanto riguarda il secondo quesito, puo essere usato anche affondante per ottenere l'effetto che sprofondi meno nel fango ottenendo quasi un classico heli-rig, ma da il meglio col terminale pop up in fluorocarbon cortissimo....
cercavo questa conferma, ci riflettevo da giorni.... va bene un po di giogo, ma del tutto libero l'innesco nn lo azzarderei... il mio problema è proprio il fango, quando pesco a lancio nel lago del mio paese è un grande problema e vedendo sto chod rig mi si è aperto una barlume di speranza, senza dover sempre far spiombare la zavorra dal fango... grazie king
"all' ombra dell' ultimo sole, si era assopito un pescatore, che aveva un solco lungo il viso, come un specie di sorriso...."

Avatar utente
Fabione
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1413
Iscritto il: 07/08/2009, 12:40
Regione: Emilia Romagna
Località: Lugo di Romagna (RA)
sesso: M
data di nascita:: 09 dic 1975
Record cappotti: 7

Re: The Chod Rig

Messaggio da Fabione » 15/05/2012, 9:37

kingb91 ha scritto:
franzz_84 ha scritto:a me da come l impressione che dia poca autoferrata..
ma se ci prendon tutti.. vuol dire che funziona...
l' ho provato un paio di volte mettendo le palline ad un 30 cm dal piombo..ma non ci ho mai preso niente..
anzi in pesca quel giorno ho sentito un paio di bip su quella canna ma senza alcun risultato e da quel giorno ho sempre avuto timore ad usarlo
magari un giorno tornerò ad utilizzarlo di nuovo.. :D
bisogna dargli fiducia...in ogni caso e molto versatile perche adattando la distanza tra le palline di gomma si coprono molte situazioni di fondale...poi distanziandole un po si puo anche ottenere un semi run rig, molto utile dove c'è molta pressione...
:bravo: ben detto.
con palline distanziate è come lo uso di solito io (le poche volte che lo uso...) e appunto in zone pressate oppure in quei posti con fodali fangosi.
Lo vedo anche parecchio sicuro, in quanto in caso di rottura alla carpa resterebbero attaccati solo i pochi cm di terminale.
Fabio Cassani
Immagine Immagine
ImmagineImmagineImmagine

Rispondi

Torna a “TERMINALI E INNESCHI CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti