(TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Discussioni relative ai terminali (FINALI) ed inneschi per la pesca a carpfishing.

Moderatori: angelo, 80luke

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da Ritchie » 11/08/2011, 18:34

Eugy ha scritto:scusate l'ignoranza ragazzi ma nel gambo dell'amo va messo per forza il termo restringente o va bene anche un tubicino in silicone???
grazie :)
Quoto Penela, ma aggiungo che io non uso nessun tubicino, ma pesco solo con ami con occhiello rivolto all'interno. In questo modo (e semprechè il terminale esca dall'occhiello passando dall'esterno all'interno, com'è ovvio) l'amo tende naturalmente a disporsi col gamo leggermente obliquo rispetto al terminale, il che lo aiuta a girare in bocca al pesce.
Siliconi e termorestringenti dopo un pò perdono la loro efficacia a causa delle trazioni e del loro invecchiamento, per cui è come non averli, anzi, secondo me alla fine possono dare l'effetto opposto (tenere l'amo con il gambo in linea col terminale, il che non è corretto). Col termo poi, se esageri nel dargli la curvatura, avrai un sicuro peggioramento.
Un sistema buono è abbastanza sicuro è questo (line aligner):


My personal opinion, of course ;)


Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

Eugy
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 32
Iscritto il: 10/08/2011, 14:03
Regione: Piemonte
Località: viverone (BI)
sesso: M
data di nascita:: 02 giu 1996
Record cappotti: 3

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da Eugy » 11/08/2011, 18:38

quindi mi consigli il termorestringente???? grazie poi allimite ti mando una foto del mio terminale così mi dirai qualcosa!!!!! :D
grazie mille

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da Ritchie » 11/08/2011, 18:41

Eugy ha scritto:quindi mi consigli il termorestringente???? grazie poi allimite ti mando una foto del mio terminale così mi dirai qualcosa!!!!! :D
grazie mille
NO! Ti consiglio di non mettere niente ma di usare un amo con occhiello rivolto all'interno, oppure il line aligner... mi sembrava di essere stato chiaro
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

Eugy
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 32
Iscritto il: 10/08/2011, 14:03
Regione: Piemonte
Località: viverone (BI)
sesso: M
data di nascita:: 02 giu 1996
Record cappotti: 3

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da Eugy » 11/08/2011, 18:48

ok grazie Ritchie!!! ti manderò poi una foto :D e te ne sarei grato se la potessi poi valutare grazie

Avatar utente
FabioS
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 5718
Iscritto il: 11/11/2010, 13:26
Regione: Lombardia
Località: Milano
sesso: M
data di nascita:: 25 giu 1986
Record cappotti: 13

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da FabioS » 12/08/2011, 8:29

A mio avviso il classico hair rig è funzionale anche senza il tubetto di silicone o il termo. La semplicità paga sempre :D
Immagine
Carpfishing è Il rispetto della Natura, Una sfida con la Natura, L'Arte della tecnica di pesca alla carpa, Amore e rispetto per la Carpa
Fabio Scuri

Eugy
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 32
Iscritto il: 10/08/2011, 14:03
Regione: Piemonte
Località: viverone (BI)
sesso: M
data di nascita:: 02 giu 1996
Record cappotti: 3

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da Eugy » 12/08/2011, 8:30

:lol2:

Eugy
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 32
Iscritto il: 10/08/2011, 14:03
Regione: Piemonte
Località: viverone (BI)
sesso: M
data di nascita:: 02 giu 1996
Record cappotti: 3

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da Eugy » 12/08/2011, 15:44

scusate ancora la mia ignoranza ma invece bisogna metterlo il tubo in silicone alla girella vero??? :D

Avatar utente
penela
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4064
Iscritto il: 29/05/2008, 15:28
Regione: Lombardia
Località: San Donato Milanese (MI)
sesso: M
data di nascita:: 22 mag 1977
Record cappotti: 10

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da penela » 12/08/2011, 15:59

Eugy ha scritto:scusate ancora la mia ignoranza ma invece bisogna metterlo il tubo in silicone alla girella vero??? :D
no, neanche quello è "d'obbligo", ti aiuta a non far ingarbugliare il terminale nel lancio....
Immagine Immagine

GRAN MAESTRO DEL CAPPOTTO
SE MANGIA MALE é IL PESCE, SE MANGIA BENE é IL FONDO!!!!!
COMPLIMENTI, AVRA' SUI 7 KG.... (Aneste)

Avatar utente
FabioS
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 5718
Iscritto il: 11/11/2010, 13:26
Regione: Lombardia
Località: Milano
sesso: M
data di nascita:: 25 giu 1986
Record cappotti: 13

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da FabioS » 12/08/2011, 16:07

penela ha scritto:
Eugy ha scritto:scusate ancora la mia ignoranza ma invece bisogna metterlo il tubo in silicone alla girella vero??? :D
no, neanche quello è "d'obbligo", ti aiuta a non far ingarbugliare il terminale nel lancio....

esatto, fa solo funzione da antitangle :12:
Immagine
Carpfishing è Il rispetto della Natura, Una sfida con la Natura, L'Arte della tecnica di pesca alla carpa, Amore e rispetto per la Carpa
Fabio Scuri

Eugy
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 32
Iscritto il: 10/08/2011, 14:03
Regione: Piemonte
Località: viverone (BI)
sesso: M
data di nascita:: 02 giu 1996
Record cappotti: 3

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da Eugy » 13/08/2011, 8:21

:thank2: :thank2: :thank2: :thank2: :thank2: :thank2: :lol2: :lol2: :lol2:

Avatar utente
raffa
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1363
Iscritto il: 16/02/2009, 21:27
Regione: Veneto
Località: San Pietro di Morubio-Bonavicina,Verona
sesso: M
data di nascita:: 30 mar 1988
Record cappotti: 5

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da raffa » 01/09/2011, 18:27

Raga io andrò contro corrente ma da quando adopero il line aligner non ho più smesso. Secondo me da quella leggera sicurezza in più nella penetrazione dell'amo. Ovvio che col tempo perde la sua funzione ma c'è anche da fare una considerazione, ma voi per quanto lo tenete su lo stesso terminale? Gli ami perdono affilatura col tempo o semplicemente pescando su fondali rocciosi, i filati si consumano e via di seguito. ;)
Immagine
Meglio una brutta giornata di pesca che una bella giornata di lavoro!

Avatar utente
penela
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4064
Iscritto il: 29/05/2008, 15:28
Regione: Lombardia
Località: San Donato Milanese (MI)
sesso: M
data di nascita:: 22 mag 1977
Record cappotti: 10

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da penela » 01/09/2011, 20:24

raffa ha scritto:Raga io andrò contro corrente ma da quando adopero il line aligner non ho più smesso. Secondo me da quella leggera sicurezza in più nella penetrazione dell'amo. Ovvio che col tempo perde la sua funzione ma c'è anche da fare una considerazione, ma voi per quanto lo tenete su lo stesso terminale? Gli ami perdono affilatura col tempo o semplicemente pescando su fondali rocciosi, i filati si consumano e via di seguito. ;)
giusto...
ma usando ami con l'occhiello leggermente piegato è un "quasi line-aligner" visto che cmq fa lo stesso un bell'angolo... :lol:
Immagine Immagine

GRAN MAESTRO DEL CAPPOTTO
SE MANGIA MALE é IL PESCE, SE MANGIA BENE é IL FONDO!!!!!
COMPLIMENTI, AVRA' SUI 7 KG.... (Aneste)

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da Ritchie » 01/09/2011, 21:38

raffa ha scritto:Raga io andrò contro corrente ma da quando adopero il line aligner non ho più smesso. Secondo me da quella leggera sicurezza in più nella penetrazione dell'amo. Ovvio che col tempo perde la sua funzione ma c'è anche da fare una considerazione, ma voi per quanto lo tenete su lo stesso terminale? Gli ami perdono affilatura col tempo o semplicemente pescando su fondali rocciosi, i filati si consumano e via di seguito. ;)
per il line-aligner usi ami con occhiello piegato in dentro, o diritti?
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

Avatar utente
raffa
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1363
Iscritto il: 16/02/2009, 21:27
Regione: Veneto
Località: San Pietro di Morubio-Bonavicina,Verona
sesso: M
data di nascita:: 30 mar 1988
Record cappotti: 5

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da raffa » 02/09/2011, 21:13

Solitamente dritti....
Immagine
Meglio una brutta giornata di pesca che una bella giornata di lavoro!

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: (TERMINALE): Hair-rig - guida alla costruzione

Messaggio da Ritchie » 02/09/2011, 22:14

raffa ha scritto:Solitamente dritti....
ah, ecco... io non uso il l.a. non perchè non funzioni, anzi, ma perchè ho sempre l'amo con l'occhiello rivolto in dentro (ca. 15 gradi) e questo mi garantisce un certo "arco" fra il terminale ed il gambo dell'amo. Il line aligner va bene ma devi sempre essere sicuro che non sia stirato.
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “TERMINALI E INNESCHI CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti