Terminale in fluorocarbon

Discussioni relative ai terminali (FINALI) ed inneschi per la pesca a carpfishing.

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
AlessioP
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 46
Iscritto il: 30/04/2016, 11:02
Regione: Toscana
sesso: M
data di nascita:: 24 mar 1972
Record cappotti: 0

Terminale in fluorocarbon

Messaggio da AlessioP » 15/11/2016, 14:52

Ciao a tutti, sapete dirmi che tipo di terminale è più indicato per il fluorocarbon? Dovrei fare qualcosa per pescare in fiume in presenza di corrente, per cui escluderei montature pop up.

Può andare bene un blow back rig con il cappellino finale in treccia morbida?

Il dubbio principale che mi viene è che il fluorocarbon è piuttosto rigido, per cui se faccio il cappello in treccia dovrei risolvere per quanto riguarda la mobilità della boiles, ma resta il fatto che l'amo di per se non sarà libero di muoversi come con un terminale in treccia, secondo voi risulterà meno efficace di un terminale in treccia?

Grazie



Kimmot1
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 297
Iscritto il: 14/07/2014, 10:44
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 25 mar 1986
Record cappotti: 0

Re: Terminale in fluorocarbon

Messaggio da Kimmot1 » 16/11/2016, 11:54

Invece di fare solo la parte finale in treccia, se vuoi maggiore mobilità puoi semplicemente fare un combi-rig.
Fai un blowback rig in treccia, lasci un paio di cm dopo l'amo e ci colleghi uno spezzone di fluorocarbon.

In alternativa (cosa che io faccio quasi sempre in fiume), puoi usare un inguainato per realizzare il finale. In questo modo spellando la parte finale hai la mobilità di un trecciato mantenendo la rigidità nei primi 20 cm del terminale.

AlessioP
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 46
Iscritto il: 30/04/2016, 11:02
Regione: Toscana
sesso: M
data di nascita:: 24 mar 1972
Record cappotti: 0

Re: Terminale in fluorocarbon

Messaggio da AlessioP » 16/11/2016, 15:49

Forse il combi-rig è la soluzione ideale, volevo usare il fluorocarbon per avere meno visibilità: userei questo terminale in un posto dove l'acqua è limpida e riesco a catturare solo di notte o al tramonto, per cui mi è venuto in mente che forse le carpe in presenza di luce vedono il terminale che di solito realizzo in treccia rivestita... col fluorocarbon dovrei risolvere o comunque penso sia una prova da fare in quello spot, per capire se il "problema" sia realmente la visibilità.

Stasera provo a fare qualche bel combi-rig ;) grazie per il suggerimento.

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “TERMINALI E INNESCHI CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti