Whity pool rig

Discussioni relative ai terminali (FINALI) ed inneschi per la pesca a carpfishing.

Moderatori: angelo, 80luke

Avatar utente
vetus
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 123
Iscritto il: 16/08/2010, 15:04
Regione: Umbria
sesso: M
data di nascita:: 02 ott 1989
Record cappotti: 2

Re: Whity pool rig

Messaggio da vetus » 01/09/2011, 15:00

Usandolo con mais senza spugnetta quindi affondante il mio socio ha catturato una bella carpetta proprio sul labbro inferiore, su cava vergine, ora voglio provarlo in più spot con affondanti.



Avatar utente
Gastaldi_Marco
Carpista
Carpista
Messaggi: 9
Iscritto il: 17/09/2011, 20:27
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 08 mag 1978
Record cappotti: 8

Re: Whity pool rig

Messaggio da Gastaldi_Marco » 04/10/2011, 19:34

provato x 3 uscite poi un tronco se l'è tenuto cmq 2 carpette me le ha regalate e mi ha salvato 2 capotti va riposto nel porta finali con un pò di attenzione altrimenti si rovina la curva però laborioso in casa difficile da rifare in pesca

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8375
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: Whity pool rig

Messaggio da angelo » 04/10/2011, 20:20

ottimo per popup,discreto con l'affondante, come dice Marco è di difficile costruzione quando si è in pesca un po' meno a casa con tutto l'occorrente, va tenuto nel porta terminali liberosenza metterlo in tensione in quanto si rovina facilmente
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

Avatar utente
FabioS
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 5718
Iscritto il: 11/11/2010, 13:26
Regione: Lombardia
Località: Milano
sesso: M
data di nascita:: 25 giu 1986
Record cappotti: 13

Re: Whity pool rig

Messaggio da FabioS » 05/10/2011, 8:36

Eh direi che sarebbe opportuno calarlo con la barca visto la grande pericolosità di aggrovigliamento durante il lancio ;)
Immagine
Carpfishing è Il rispetto della Natura, Una sfida con la Natura, L'Arte della tecnica di pesca alla carpa, Amore e rispetto per la Carpa
Fabio Scuri

Avatar utente
tony 76
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 550
Iscritto il: 24/08/2011, 18:57
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 17 dic 1976
Record cappotti: 0

Re: Whity pool rig

Messaggio da tony 76 » 05/10/2011, 8:50

Anche per mè l"ideale è calarlo dalla barca,ma volendo,io lo inserivo nei sacchetti in pva per ovviare al problema poi sciolto il sacchetto trovava il suo assetto ideale ,se bilanciato bene,l"ho usato per un periodo a Mesola con le erbivore,ma un suo limite per mè è che deve essere sostituito quasi ogni pesce preso,o forse perchè usavo materiali non proprio eccelsi,si,da provare ma un pò troppo laborioso per i miei gusti...ciao gente.. :19:

Avatar utente
tony 76
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 550
Iscritto il: 24/08/2011, 18:57
Regione: Veneto
sesso: M
data di nascita:: 17 dic 1976
Record cappotti: 0

Re: Whity pool rig

Messaggio da tony 76 » 05/10/2011, 8:50

Anche per mè l"ideale è calarlo dalla barca,ma volendo,io lo inserivo nei sacchetti in pva per ovviare al problema poi sciolto il sacchetto trovava il suo assetto ideale ,se bilanciato bene,l"ho usato per un periodo a Mesola con le erbivore,ma un suo limite per mè è che deve essere sostituito quasi ogni pesce preso,o forse perchè usavo materiali non proprio eccelsi,si,da provare ma un pò troppo laborioso per i miei gusti...ciao gente.. :19:

Avatar utente
xxxjoe
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 22
Iscritto il: 24/08/2012, 19:39
Regione: Lazio
sesso: M
data di nascita:: 28 ott 1977
Record cappotti: 0

Re: Whity pool rig

Messaggio da xxxjoe » 29/08/2012, 13:49

Secondo voi, costruzione e bilanciamento sono corretti?!
:thank2:
Allegati
DSCN0957.JPG

Avatar utente
Ilovethisgame87
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 2913
Iscritto il: 30/04/2010, 15:53
Regione: Lombardia
Località: Milano
sesso: M
data di nascita:: 29 set 1987
Record cappotti: 13

Re: Whity pool rig

Messaggio da Ilovethisgame87 » 29/08/2012, 14:22

La costruzione mi sembra molto buona.
Metre per il bilanciamento devi vedere te, quando lo immergi deve adagiarsi sul fondo dolcemente e fluidamente. Se quando lo metti in acqua precipita sul fondo allora e' troppo pesante.
www.passionecarpfishing.com
Chi dorme non piglia pesci. Hahah
Matteo Grazioli

Avatar utente
vetus
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 123
Iscritto il: 16/08/2010, 15:04
Regione: Umbria
sesso: M
data di nascita:: 02 ott 1989
Record cappotti: 2

Re: Whity pool rig

Messaggio da vetus » 29/08/2012, 14:50

una costruzione più semplice ma altrettanto efficace è usare un fluoro da 0.50mm per legare l' amo lasci uno spezzone di 3cm e poi colleghi una treccia morbida (appena all' inizio di questa metti il piombetto per bilanciare), il terminale era illustrato da agostino zurma sul defunto carpfishing mania, io ho avuto una frazione di slamate bassissima e in più con le erbivore va da dio è di facile costruzione ed è bello tosto.. una valida alternativa

Avatar utente
xxxjoe
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 22
Iscritto il: 24/08/2012, 19:39
Regione: Lazio
sesso: M
data di nascita:: 28 ott 1977
Record cappotti: 0

Re: Whity pool rig

Messaggio da xxxjoe » 29/08/2012, 19:01

Una presentazione di questo tipo?? ...il fluoro riesce però a mantenere la stessa (rigida) curvatura del whity pool?
Mi sembra di aver capito che la peculiarità di questo rig sia proprio quella di poter accentuare la curva dell' amo?!
Allegati
Whity-pool-rig.jpg
Whity-pool-rig.jpg (3.79 KiB) Visto 4229 volte

Avatar utente
vetus
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 123
Iscritto il: 16/08/2010, 15:04
Regione: Umbria
sesso: M
data di nascita:: 02 ott 1989
Record cappotti: 2

Re: Whity pool rig

Messaggio da vetus » 30/08/2012, 0:16

non proprio.. il fluoro esce dall' occhiello diritto e con lo 0.50mm si riesce ad avere una buona rigidità , appena posso metto una foto per capire come è se no a parole non rende.
si chiama whity pool d' emergenza poichè si fa senza l' uso del termorestringente e quindi di facile costruzione anche in riva al lago o fiume

Avatar utente
vetus
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 123
Iscritto il: 16/08/2010, 15:04
Regione: Umbria
sesso: M
data di nascita:: 02 ott 1989
Record cappotti: 2

Re: Whity pool rig

Messaggio da vetus » 30/08/2012, 9:46

ecco come deve essere la presentazione: ami rigorosamente SSC o serie 5
Allegati
IMAG0431.jpg
SAM_5290.JPG
SAM_5289.JPG
è venuta male ma si dovrebbe vedere l'assetto in acqua

Avatar utente
xxxjoe
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 22
Iscritto il: 24/08/2012, 19:39
Regione: Lazio
sesso: M
data di nascita:: 28 ott 1977
Record cappotti: 0

Re: Whity pool rig

Messaggio da xxxjoe » 30/08/2012, 13:55

...a dir la verità sembra anche più "aggressivo" della versione standard!!!
Davvero bella presentazione! Da provare!

Avatar utente
vetus
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 123
Iscritto il: 16/08/2010, 15:04
Regione: Umbria
sesso: M
data di nascita:: 02 ott 1989
Record cappotti: 2

Re: Whity pool rig

Messaggio da vetus » 31/08/2012, 9:54

si, io a dir la verità li uso con affondanti perchè lo spot me lo richiede, questa presentazione la uso anche col d-rig e comunque per ora è il mio terminale preferito ;)

Kimmot1
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 320
Iscritto il: 14/07/2014, 10:44
Regione: Lombardia
sesso: M
data di nascita:: 25 mar 1986
Record cappotti: 0

Re: Whity pool rig

Messaggio da Kimmot1 » 29/09/2015, 11:14

Riesumo il post per avere qualche indicazione sul rig in questione.

Negli ultimi giorni mi sono documentato molto su questo rig e ho fatto una piccola modifica applicando un idea che mi è venuta leggendo un post di monta959.

Immagine

Il terminale non è stato ne provato ne niente, e ho dei dubbi sulla curvatura che ho dato al tubetto.
La variante che ho applicato e dell'acciaio armonico da 0.5mm nel tubetto in silicone. Lo ho infilato nel tubetto forando il tubetto nella parte finale e facendolo uscire di qualche mm.
Poi ho applicato il tubetto sull'amo e da li si può dare la curvatura che si vuole al terminale e modificarla in qualsiasi momento. In questo modo non ci sono problemi di trasporto perché si può raddrizzare in qualsiasi momento e curvare nuovamente.

Non lo ho provato ma in questo modo dovrebbe resistere anche al lancio senza problemi.
Che ne dite?
Mi date qualche consiglio sulla curvatura? Va accentuata molto di più? dove deve arrivare indicativamente la fine del tubicino?

Rispondi

Torna a “TERMINALI E INNESCHI CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti