Segnalini e Markers

Attrezzatura Carpfishing. Discussioni generali relative alla tecnica di pesca a carpfishing e all'attrezzatura.

Moderatori: angelo, 80luke

Avatar utente
Max74
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2922
Iscritto il: 17/08/2009, 10:33
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 16 mag 1974
Record cappotti: 100
Contatta:

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da Max74 » 07/03/2010, 18:27

Ragazzi torniamo in argomento, il topic riguarda l'utilizzo dei segnalini.

:thank2:


Immagine Immagine
PCF E' AMICO DELL'AMBIENTE E A FAVORE DEL RICICLAGGIO


www.passionecarpfishing.com
www.lagomandarino.it

diego.carpa
UTENTE BANNATO
Messaggi: 3499
Iscritto il: 16/09/2009, 6:58
Regione: Piemonte
Località: Bra
sesso: M
data di nascita:: 22 giu 1980
Record cappotti: 5

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da diego.carpa » 08/03/2010, 10:59

ti do ragione,pero se oltre alle tue 2 canne hai la terza con il segnalino ti possono rompere,perche' da noi si possono usare solo 2 canne.

Avatar utente
Max74
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2922
Iscritto il: 17/08/2009, 10:33
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 16 mag 1974
Record cappotti: 100
Contatta:

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da Max74 » 08/03/2010, 19:52

diego.carpa ha scritto:ti do ragione,pero se oltre alle tue 2 canne hai la terza con il segnalino ti possono rompere,perche' da noi si possono usare solo 2 canne.
in questo post allora continuiamo la discussione su come usare i segnali e consigli vari, quando avrete le informazioni sull'utilizzo del numero delle canne,segnalino compreso, apriremo un topic e gli daremo la sua importanza. ;)

:mrgreen:
Immagine Immagine
PCF E' AMICO DELL'AMBIENTE E A FAVORE DEL RICICLAGGIO


www.passionecarpfishing.com
www.lagomandarino.it

diego.carpa
UTENTE BANNATO
Messaggi: 3499
Iscritto il: 16/09/2009, 6:58
Regione: Piemonte
Località: Bra
sesso: M
data di nascita:: 22 giu 1980
Record cappotti: 5

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da diego.carpa » 08/03/2010, 23:03

ok,Max

dimitre iltchev
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 239
Iscritto il: 27/10/2009, 13:08
Regione: Piemonte
sesso: M
data di nascita:: 03 nov 1968
Record cappotti: 0

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da dimitre iltchev » 09/03/2010, 22:33

basta che lo recuperi dopo aver pasturato trovo inutile di lasciarlo li in mezzo.in questo modo ti poi segniarè più posti in diversa profondità.

Avatar utente
Salvatore
Moderatore Super
Moderatore Super
Messaggi: 6082
Iscritto il: 09/06/2008, 21:55
Regione: Toscana
Località: Pieve a Nievole (Pistoia)
sesso: M
data di nascita:: 11 feb 1970
Record cappotti: 7

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da Salvatore » 11/03/2010, 10:40

Mi sono comprato l'anno scorso la sacca nuova per portarmi sempre dietro 6 canne montate.....questo perché?
Non certo per sentirmi dire bravo ma perché ho iniziato ad usare il segnalino e il pasturatore, così ho sempre tutto con me e montato.
Per scegliere dove lanciare i terminali è importante usare il marker, è importante perché ci permette di poter trovare punti che possono fare al caso nostro, uno scalino, una buca, un tronco...
La canna ha montato all'estremità il segnalino e lungo la lenza il piombo che di solito è sulle 4 once, tra loro ci saranno dei gommini che faranno in modo di non rompere niente e di far scorrere la lenza.
Una volta lanciato in acqua il piombo si andrà a depositare sul fondo, metteremo la lenza in tiro, quindi piombo e segnalino saranno tutti e due sul fondo,
Adesso allenteremo la frizione e daremo filo e cercheremo di capire quanti metri di profondità ci saranno in quel punto, conteremo quindi le bracciate di lenza date .
Una volta che sappiamo la profondità inizia la fase di studio del fondo in cui vogliamo pescare.
Possiamo fare in diversi modi.....possiamo lasciare che il segnalino sia a galla e fare dei passi indietro per vedere se il comportamento dello stesso.
se andiamo indietro e vediamo che il segnalino rimane nella stessa posizione vuol dire che siamo in presenza di fondale pari e uniforme, se il segnalino sparisce è segno che il fondo scende e quindi ci potremmo trovare all'inizio di uno scalino di una eventuale buca.
Se non sentiamo ostacoli nell'indietreggiare significa che il fondo è pulito, sgombro da ostacoli, libero da insidie, se troviamo invece impedimenti vuol dire che potremmo aver trovato un ramo o qualcosa che ci indica che li non è libero.
Se ci troviamo all'inizio di uno scalino possiamo scegliere di lanciare li il terminale, lasciando quindi il segnalino in acqua ad indicarci il punto preciso.
Se vogliamo a quel punto useremo l'altra canna con montato il pasturatore per iniziare la pasturazione stessa.
Scaricheremo quindi in acqua granturco e che si voglia per rendere il punto attrattivo.
Preparata poi la canna con il terminale lanceremo al segnalino e una volta fatto ritireremo fuori dall'acqua "studio"...come la definisco io!!!
La stessa cosa faremo per gli altri terminali da calare...
Sembrerà una perdita di tempo ma non è così, è importante farlo, mezzora spesa bene a studiare il fondo e a pasturare può rivelarsi decisamente positiva per la sessione stessa.
Cercheremo poi di pescare sempre nel solito punto, prenderemo dei riferimenti tipo un palo o una pianta che abbiamo davanti, insomma un qualcosa che ci indichi sempre la direzione più esatta possibile di dove abbiamo impostato la sessione.
Verrebbe da dire......."ma una vota che ho tolto dall'acqua il segnalino come faccio a rilanciarlo poi nello stesso punto?"
Semplice...prima di togliere la canna dall'acqua, quindi dopo la pasturazione, faremo passare la lenza la lenza dall'apposito fermo che abbiamo sulla bobina e quindi sapendo la direzione saremo sempre il più possibile precisi nel rilanciarci.
So che non mi spiego bene....spero però di aver aiutato qualcuno...!
Immagine Immagine Immagine
Un grande grazie ad Abiss per avermi avvicinato al carpfishing e di avermene fatto innamorare...grazie Enrico!

Avatar utente
daviders
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3040
Iscritto il: 03/10/2009, 11:21
Regione: Piemonte
Località: biella
sesso: M
data di nascita:: 18 feb 1983
Record cappotti: 7

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da daviders » 11/03/2010, 15:18

Salvatore ha scritto:Mi sono comprato l'anno scorso la sacca nuova per portarmi sempre dietro 6 canne montate.....questo perché?
Non certo per sentirmi dire bravo ma perché ho iniziato ad usare il segnalino e il pasturatore, così ho sempre tutto con me e montato.
Per scegliere dove lanciare i terminali è importante usare il marker, è importante perché ci permette di poter trovare punti che possono fare al caso nostro, uno scalino, una buca, un tronco...
La canna ha montato all'estremità il segnalino e lungo la lenza il piombo che di solito è sulle 4 once, tra loro ci saranno dei gommini che faranno in modo di non rompere niente e di far scorrere la lenza.
Una volta lanciato in acqua il piombo si andrà a depositare sul fondo, metteremo la lenza in tiro, quindi piombo e segnalino saranno tutti e due sul fondo,
Adesso allenteremo la frizione e daremo filo e cercheremo di capire quanti metri di profondità ci saranno in quel punto, conteremo quindi le bracciate di lenza date .
Una volta che sappiamo la profondità inizia la fase di studio del fondo in cui vogliamo pescare.
Possiamo fare in diversi modi.....possiamo lasciare che il segnalino sia a galla e fare dei passi indietro per vedere se il comportamento dello stesso.
se andiamo indietro e vediamo che il segnalino rimane nella stessa posizione vuol dire che siamo in presenza di fondale pari e uniforme, se il segnalino sparisce è segno che il fondo scende e quindi ci potremmo trovare all'inizio di uno scalino di una eventuale buca.
Se non sentiamo ostacoli nell'indietreggiare significa che il fondo è pulito, sgombro da ostacoli, libero da insidie, de troviamo invece impedimenti vuol dire che potremmo aver trovato un ramo o qualcosa che ci indica che li non è libero.
Se ci troviamo all'inizio di uno scalino possiamo scegliere di lanciare li il terminale, lasciando quindi il segnalino in acqua ad indicarci il punto preciso.
Se vogliamo a quel punto useremo l'altra canna con montato il pasturatore per iniziare la pasturazione stessa.
Scaricheremo quindi in acqua granturco e che si voglia per rendere il punto attrattivo.
Preparata poi la canna con il terminale lanceremo al segnalino e una volta fatto ritireremo fuori dall'acqua "studio"...come la definisco io!!!
La stessa cosa faremo per gli altri terminali da calare...
Sembrerà una perdita di tempo ma non è così, è importante farlo, mezzora spesa bene a studiare il fondo e a pasturare può rivelarsi decisamente positiva per la sessione stessa.
Cercheremo poi di pescare sempre nel solito punto, prenderemo dei riferimenti tipo un palo o una pianta che abbiamo davanti, insomma un qualcosa che ci indichi sempre la direzione più esatta possibile di dove abbiamo impostato la sessione.
Verrebbe da dire......."ma una vota che ho tolto dall'acqua il segnalino come faccio a rilanciarlo poi nello stesso punto?"
Semplice...prima di togliere la canna dall'acqua, quindi dopo la pasturazione, faremo passare la lenza la lenza dall'apposito fermo che abbiamo sulla bobina e quindi sapendo la direzione saremo sempre il più possibile precisi nel rilanciarci.
So che non mi spiego bene....spero però di aver aiutato qualcuno...!
ottima spiega :20: zione!!!e se qualcuno volesse vederla in pratica puo' vederlo sul dvd nash 2010!!!
Immagine Immagine Immagine
è bella è bella.... questa è bella...

Avatar utente
badshade
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1254
Iscritto il: 01/10/2009, 19:04
Regione: Emilia Romagna
Località: Castel Maggiore (BO)
sesso: M
data di nascita:: 22 giu 1983
Record cappotti: 11

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da badshade » 11/03/2010, 15:24

grazie Salva! lo trovo un buon consiglio! vedrò di impratichirmi a dovere! :D
Immagine Immagine
"La morte sorride a tutti...
...Io le sorrido di rimando!"

Avatar utente
Salvatore
Moderatore Super
Moderatore Super
Messaggi: 6082
Iscritto il: 09/06/2008, 21:55
Regione: Toscana
Località: Pieve a Nievole (Pistoia)
sesso: M
data di nascita:: 11 feb 1970
Record cappotti: 7

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da Salvatore » 11/03/2010, 17:29

Basta star li con pazienza e attenzione.
Tanti non lo fanno per mancanza di voglia e pensano che sia inutile.
Immagine Immagine Immagine
Un grande grazie ad Abiss per avermi avvicinato al carpfishing e di avermene fatto innamorare...grazie Enrico!

aneste24
UTENTE BANNATO
Messaggi: 4868
Iscritto il: 05/11/2008, 11:49
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: Latisana (Udine)
sesso: M
data di nascita:: 14 giu 1992
Record cappotti: 0

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da aneste24 » 11/03/2010, 17:41

Salvatore ha scritto:Basta star li con pazienza e attenzione.
Tanti non lo fanno per mancanza di voglia e pensano che sia inutile.

Io da quando ho iniziato a farlo,non lo mollo più!E'davvero importante!!!

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da Ritchie » 11/03/2010, 21:49

Salvatore ha scritto:So che non mi spiego bene....spero però di aver aiutato qualcuno...!
Salvatore, se tu non ti sei spiegato bene io non so chi potrebbe farlo... complimenti, altro che DVD di Nash (con tutto il rispetto) ;)
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

diego.carpa
UTENTE BANNATO
Messaggi: 3499
Iscritto il: 16/09/2009, 6:58
Regione: Piemonte
Località: Bra
sesso: M
data di nascita:: 22 giu 1980
Record cappotti: 5

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da diego.carpa » 11/03/2010, 23:03

bella spiegazione,Salva,io non lo uso, ma leggendo mi hai fatto venire la vog,lia di comprarlo :21:

diego.carpa
UTENTE BANNATO
Messaggi: 3499
Iscritto il: 16/09/2009, 6:58
Regione: Piemonte
Località: Bra
sesso: M
data di nascita:: 22 giu 1980
Record cappotti: 5

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da diego.carpa » 15/03/2010, 21:15

ave delle foto di come montare i segnalini,oggi l'ho comprato ma non so' come montarlo e secondo voi si puo' mettere il tendifilo?
alcuni dicono di si e altri no,datemi una mano a capire

aneste24
UTENTE BANNATO
Messaggi: 4868
Iscritto il: 05/11/2008, 11:49
Regione: Friuli Venezia Giulia
Località: Latisana (Udine)
sesso: M
data di nascita:: 14 giu 1992
Record cappotti: 0

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da aneste24 » 15/03/2010, 21:19

diego.carpa ha scritto:ave delle foto di come montare i segnalini,oggi l'ho comprato ma non so' come montarlo e secondo voi si puo' mettere il tendifilo?
alcuni dicono di si e altri no,datemi una mano a capire

Passi piombo ,perlina di gomma e leghi il segnalino con un semplice nodo...

Il tendifilo lo puoi metter se lasci il segnalino e quindi la canna ferma lì,in modo da non ingrovigliare nulla in caso di cattura...

Avatar utente
Ska
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3910
Iscritto il: 03/08/2009, 21:35
Regione: Lombardia
Località: Mantova City
sesso: M
data di nascita:: 24 nov 1976
Record cappotti: 4

Re: Segnalini e Markers

Messaggio da Ska » 16/03/2010, 13:35

diego.carpa ha scritto:ave delle foto di come montare i segnalini,oggi l'ho comprato ma non so' come montarlo e secondo voi si puo' mettere il tendifilo?
alcuni dicono di si e altri no,datemi una mano a capire
certo che puoi mettere il tendifilo, anzi se lo usi come marker sei quasi obbligato almeno che tu nn abbia un bel filo che affonda molto bene da solo ;)
ImmagineImmagine Immagine

"che domanda ... gli amici mica pescano solo insieme."

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “TECNICA ED ATTREZZATURA CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti