Domanda - nodo sulla girella

Discussioni relative ai nodi per realizzare le montature da carpfishing.

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
Avatar utente
igorelli
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 108
Iscritto il: 25/10/2010, 11:36
Regione: Toscana
sesso: M
data di nascita:: 02 mag 1982
Record cappotti: 3
Contatta:

Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da igorelli » 31/05/2011, 15:02

Ciao a tutti,
sono un principiante della pesca alla carpa e ieri durante una sessione ho riscontrato un problema non tanto piacevole (credo che sia colpa del nodo). In poche parole fisso il terminale con una girella con moschettone dove poi vado a mettere il piombo. Il nodo alla girella con il filo della bobina lo ho sempre fatto nello stesso modo (non so il nome del nodo, cmq faccio passare il filo nella girella lo attorciglio tipo una treccia e faccio passare l'estremità nell'occhiello che si è formato sulla girella tiro ed è fatto) e non ho mai avuto problemi. Per attaccare il terminale ho sempre fatto il solito nodo sia con il Fluoro (0,27mm) che con il Nylon (0,28mm). Considerando la dimensione media delle carpe che ci sono nel lago dove vado io non ho utilizzato fili troppo spessi, di solito le carpe e gli amur sono di 5-6 Kg . Ecco ieri mi è andata così:
Lancio la canna, parte la frizione e do l'incoccio.... pesce preso, è un amur, lo porto sotto sponda e poi alla vista della riva da la testata e riparte....mi rimane il filo della bobina, la girella e il piombo..
Alla seconda abboccata dopo aver rifatto il terminale con il fluoro tiro su un amur di 5 Kg....dopo questa altre 2 partenze e stesso problema della prima carpa, mi rimane la girella libera e all'ultima partenza dopo l' incoccio sento come se si snodasse il nodo sul filo, infatti persa anche questa carpa. In poche parole su 4 partenze ho fatto una sola cattura e sempre per lo stesso problema...Mi girano parecchio perchè perderle così non va!! Quello che non mi spiego è perchè con gli stessi fili e stesso nodo ieri mi si slegava sempre. Considerando che ci ho pescato solo in autunno e in inverno ed è la prima sessione estiva che riesco a fare dopo tanti mesi senza pesca. Io do la colpa un po' al caldo e molto al nodo, che nodo mi consigliate di fare che non sia troppo difficile da fare per legare il terminale alla girella?? :sos:

Avatar utente
penela
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 4064
Iscritto il: 29/05/2008, 15:28
Regione: Lombardia
Località: San Donato Milanese (MI)
sesso: M
data di nascita:: 22 mag 1977
Record cappotti: 10

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da penela » 31/05/2011, 15:12

mi sfugge il nome ma anche io faccio il tuo stesso nodo (lo uso anche per i moschettoni quando pesco a spinning)...
hai provato a tirare ben benino appena fatto il nodo?
in caso usassi il trecciato prova con il "palomar" se no non saprei quale nodo consigliarti... :dom: :dom:

P.S. ma praticamente ti ritrovavi tutto ma non l'amo? al max fai un'asola, la fai passare nella girella e poi l'amo nell'asola.... ;)
Immagine Immagine

GRAN MAESTRO DEL CAPPOTTO
SE MANGIA MALE é IL PESCE, SE MANGIA BENE é IL FONDO!!!!!
COMPLIMENTI, AVRA' SUI 7 KG.... (Aneste)

Avatar utente
Fabione
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 1413
Iscritto il: 07/08/2009, 12:40
Regione: Emilia Romagna
Località: Lugo di Romagna (RA)
sesso: M
data di nascita:: 09 dic 1975
Record cappotti: 7

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da Fabione » 31/05/2011, 16:17

igorelli ha scritto:Ciao a tutti,
sono un principiante della pesca alla carpa e ieri durante una sessione ho riscontrato un problema non tanto piacevole (credo che sia colpa del nodo). In poche parole fisso il terminale con una girella con moschettone dove poi vado a mettere il piombo. Il nodo alla girella con il filo della bobina lo ho sempre fatto nello stesso modo (non so il nome del nodo, cmq faccio passare il filo nella girella lo attorciglio tipo una treccia e faccio passare l'estremità nell'occhiello che si è formato sulla girella tiro ed è fatto) e non ho mai avuto problemi. Per attaccare il terminale ho sempre fatto il solito nodo sia con il Fluoro (0,27mm) che con il Nylon (0,28mm). Considerando la dimensione media delle carpe che ci sono nel lago dove vado io non ho utilizzato fili troppo spessi, di solito le carpe e gli amur sono di 5-6 Kg . Ecco ieri mi è andata così:
Lancio la canna, parte la frizione e do l'incoccio.... pesce preso, è un amur, lo porto sotto sponda e poi alla vista della riva da la testata e riparte....mi rimane il filo della bobina, la girella e il piombo..
Alla seconda abboccata dopo aver rifatto il terminale con il fluoro tiro su un amur di 5 Kg....dopo questa altre 2 partenze e stesso problema della prima carpa, mi rimane la girella libera e all'ultima partenza dopo l' incoccio sento come se si snodasse il nodo sul filo, infatti persa anche questa carpa. In poche parole su 4 partenze ho fatto una sola cattura e sempre per lo stesso problema...Mi girano parecchio perchè perderle così non va!! Quello che non mi spiego è perchè con gli stessi fili e stesso nodo ieri mi si slegava sempre. Considerando che ci ho pescato solo in autunno e in inverno ed è la prima sessione estiva che riesco a fare dopo tanti mesi senza pesca. Io do la colpa un po' al caldo e molto al nodo, che nodo mi consigliate di fare che non sia troppo difficile da fare per legare il terminale alla girella?? :sos:
Io con il monofilo uso quasi sempre il nodo chiamato "improved Klinch knot" (dalla desrizione mi pare il tuo)oppure il "palomar" (regge bene sia con trecciati che con mono).
Fabio Cassani
Immagine Immagine
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
igorelli
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 108
Iscritto il: 25/10/2010, 11:36
Regione: Toscana
sesso: M
data di nascita:: 02 mag 1982
Record cappotti: 3
Contatta:

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da igorelli » 31/05/2011, 17:53

Il no do che faccio non so come si chiama, comunque dopo la prima carpa persa avevo l'accortezza di controllare bene che tenesse tirando bene e facendo almeno 10 giri con il filo. Esteticamente andava bene, ma nella pratica non aveva effetto...strano perchè anche i miei amici usano lo stesso nodo e di solito non succede nulla del genere....ah, anche il mio amico che era con me ieri ha avuto lo stesso problema con lo stesso nodo e con il trecciato (aveva fatto il terminale con un trecciato fine ma a doppio filo). In poche parole ci rimanevano il filo del mulinello e la girella con il piombo, ma il terminale se ne è andato. Ieri a casa ho provato a fare il palomar, umidificando il filo per farlo scorrere bene mentre facevo il nodo, insomma tenevo la girella con le pinze e dall'altra parte lo facevo tirare con tutta la forza da un mio amico...non è successo nulla, ma non credo che una carpa di 5-6 Kg abbia tutta quella forza!!! Mah, proviamo la prossima con il palomar!!

Cmq ora ho visto il nodo che mi hai detto (improved Klinch knot) e io non faccio ripassare la testa del filo dentro l'asola 2 volte, ma solo una, forse il problema era lì...vista la mia incompetenza mi ero fatto spiegare come farlo, ma si vede che chi me lo ha spiegato no lo sapeva fare...forse allora questo improved Klinch knot dovrebbe andare bane a patto che sia fatto nel modo giusto. Grazie a tutti!!

Ah, un'altra piccol domanda....con la girella a moschettone dove vado a mettere il piombo, la parte del moschettone devo metterla dalla parte del terminale o del mulinello??

Grazie

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da Ritchie » 31/05/2011, 18:45

che casino... credo che sia meglio se rifai tutto. Allora:
- lacia perdere i moschettoni
- parti dal filo del mulinello, o lenza madre; fai un'asola a 8 (ciooè doppia, non semplice); lo spezzone che avanza taglialo corto e brucialo per fare un pallino di arresto, occhio a proteggere il filo
- a questa asola attacca il lead core, che è già predisposto con un'asola a ciscuna estremità; fai passare l'asola del leadcore in quella della madre, ci ripassi dentro il leadcore, e stringi
- infila il piombo sul leadcore, piombo inline col suo tubicino interno e piombo a perdere con il clip in plastica. Fai attenzione: il tubicino dell'inline si stringe bene con girelle di dimensioni diverse, ma se usi il clip devi usare la girella di dimensioni compatibili (megli comprare i kits clip+conetto+girelle calibrati), altrimenti non riuscirai a fermare il piombo, che rimarrà scorrevole
- all'asola opposta del leadcore fissa la girella a cui è legato il terminale, senza moschettone; passi l'asola del leadcore in un occhiello della girella, nell'asola passi il terminale e stringi
- tieni sempre bagnati i punti dove vai a stringere (saliva)
Così tiri su un camion; i punti da tenere d'occhio sono le asole del leadcore, gli spezzoni che avanzano devono essere bruciati per fare un pallino di arresto
Se non vuoi usare il leadcore... ma no, il lead va usato. Vai tranquillo ;)
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

Avatar utente
igorelli
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 108
Iscritto il: 25/10/2010, 11:36
Regione: Toscana
sesso: M
data di nascita:: 02 mag 1982
Record cappotti: 3
Contatta:

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da igorelli » 31/05/2011, 19:41

Ciao, ti ringrazio per la tua risposta...immaginavo che la mia montatura non andasse bene....il problema adesso per me è capire come fare la montatura che mi hai consigliato....sono alle prime armi e per me alcuni termini sono un attimo complicati...Diciamo che mi sevirebbe sapere come fare un terminale semplice ma che sia affidabile. Avrei degli helicopter rig pronti, forse possono anfare bene?? Però poi lo sforzo lo fa il tubicino dove attacco il piombo...Non so...:(


PS= Comunque se ai nodi che faccio con il fluoro faccio un pallino come nel Drig dovrei ridurre le possibilità che si snodi, magari utilizzando piombi inline....

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da Ritchie » 31/05/2011, 21:20

ok, il gioco si fa duro.... :lol:
Fai una cosa: dividi il problema in settori (a partire dall'amo: rig, terminale fino al piombo escluso, finale compreso piombo, madre lenza). Prendine uno e dicci dove stanno i tuoi problemi nel costruirlo. Quando avrai avuto risposte che ti sembrano soddisfacenti, passeremo al prossimo settore.
Così, un pò alla volta ma in poco tempo, risolveremo tutti i tuoi dubbi. Ti va?
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

Avatar utente
igorelli
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 108
Iscritto il: 25/10/2010, 11:36
Regione: Toscana
sesso: M
data di nascita:: 02 mag 1982
Record cappotti: 3
Contatta:

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da igorelli » 01/06/2011, 12:48

Ciao, grazie per la tua pazienza....:)

Allora facciamo così, io ti dico quello che ho a disposizione e quello che so fare e vediamo che mi dici.
Ami con occhiello
Fluorocarbon 0,27 (ma posso prenderlo anche più grosso - anche se come dicevo le carpe dove vado io non sono molto grosse, al max ce n'è qualcuna da 10 Kg)
Girelle semplici + girelle con moschettone
Piombi in line con tubicino e piombi con occhiello e girella
Tubicino termorestringente
lenza madre 0,31 mm

Allora, io non so che sia il leadcore e non vorrei usare trecciati possibilmente, vorrei arrangiarmi se possibile con quello che ho.

All'amo non ho problemi a fare Hair Rig o DRig, quindi questo non è un problema per me, rimane solo la parte dove devo collegare il terminale con la lenza madre e devo metterci il piombo. Come è meglio fare??

Anche se è difficile posso provare a fare quella montatura, anche se mi ci vorrà un po'...potresi dirmi per favore cosa mi servirebbe? O meglio cosa dovrei comprare per fare la montatura che mi hai detto?

Avrei anche trovato dei leadcore già fatti.....

Grazie

Elia

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da Ritchie » 01/06/2011, 18:07

Va bene… vediamo punto per punto. Tanto per ridere un po’, usiamo degli pseudonimi:
- trecciato = Salvatore
- clip = Blangio
- girella = Penela
- leadcore = Broccoli
- bucaboilies = Quatto
- conetto = Ska
- inline = Emanuel


Ami con occhiello – occhiello dritto o piegato? Verso la curva dell’amo o all’opposto?

Fluorocarbon 0,27 (ma posso prenderlo anche più grosso - anche se come dicevo le carpe dove vado io non sono molto grosse, al max ce n'è qualcuna da 10 Kg) – che te ne fai del fluorocarbon? Non che non si possa usare, ma complica molto i nodi ed è molto sensibile agli attriti. Lo si usa sempre per la costruzione del d-rig, per un combi-rig (finale in fluoro con hair rig in treccia, abbastanza complicato da costruire), o per acque molto (ma molto) limpide. Per il terminale stai su un buon Salvatore rivestito da 25 libbre, tipo il coretex o simili, con il quale risolvi anche i problemi di ingrovigliamento nel lancio

Girelle semplici + girelle con moschettone – vanno bene quelle semplici. Controlla che entrino nella sede in plastica del Blangio (vedi sotto), oppure prendine di compatibili

Piombi in line con tubicino e piombi con occhiello e girella – gli Emanuel sono ok, vedi di averne da 80 e 100-110 grammi, anche fino a 200 se peschi in fiume ma qui dipende dalla canna che usi, dal fatto che in fiume devi lanciare o meno, etc. Stesso discorso con quelli con il Penela (ma solo Penela, no moschettone)

Tubicino termo restringente – ti può servire per dare una certa curvatura all’ultimo tratto del terminale, nel caso che usi ami con occhiello dritto o piegato in fuori. Se hai ami con l’occhiello in dentro può servirti, ma per altre cose non essenziali

lenza madre 0,31 mm – va bene se è in buono stato e se non devi pescare vicino ad ostacoli. In caso contrario usa uno 0,40. Mulinello sempre carico al limite della capienza

Allora, io non so che sia il leadcore e non vorrei usare trecciati possibilmente, vorrei arrangiarmi se possibile con quello che ho. – il Salvatore per il finale è quasi obbligatorio, vedi sopra. Il Broccoli non è fondamentale ma aiuta molto a presentare bene l’esca, ad evitare grovigli nel lancio e ad irrigidire come si deve il tutto. Se proprio non vuoi usarlo, puoi ricoprire la lenza madre con del tubicino in silicone per 70-80 cm. per evitare grovigli (ma andrà cambiato di tanto in tanto), oppure usare gli appositi tubicini antitangle a cui collegare il piombo (ma dovrai comunque fermarli, non ci deve essere niente di scorrevole)

All'amo non ho problemi a fare Hair Rig o DRig, quindi questo non è un problema per me, rimane solo la parte dove devo collegare il terminale con la lenza madre e devo metterci il piombo. Come è meglio fare?? - Il terminale (in Salvatore, o Salvatore rivestito) va collegato ad un Penela con un nodo. Ci sono tanti nodi possibili, io mi trovo bene con questo: per prima cosa inserisci uno Ska antigarbuglio sul terminale. Poi inserisci il terminale in un occhiello del Penela e doppialo; fai un’asola a 8 in modo che alla fine risulti un occhiello del terminale dentro cui trova posto il Penela. Prima di stringere il nodo dell’asola bagnalo bene. Dopo aver stretto il nodo taglia l’eccedenza a ca. 1 cm. e bruciala con un accendino (proteggi il resto!) in modo che faccia un pallino di sicurezza. Infine, fai entrare l’occhiello del Penela per bene nello Ska.
Fatti un po’ di terminali con le loro girelle. Poi prendi il Broccoli e collegalo da una parte ad un’asola a 8 che avrai fatto sulla lenza madre. Dalla parte opposta infilaci il piombo Emanuel (sfilare il tubicino dal piombo – infilare il Broccoli nel piombo – infilarlo nel tubicino – prendere l’asola che spunta dal tubicino con l’uncino del Quatto e tirare). Se invece usi il piombo con il Penela devi inserie un Blangio (infilare il Quatto nello Ska in gomma dalla parte del foro più largo – prendere l’asola del Broccoli con l’uncino del Quatto – far scorrere lo Ska sul Broccoli – infilare il Quatto nel Blangio in plastica, dalla parte del foro più largo - prendere l’asola del Broccoli con l’uncino del Quatto – far scorrere il Blangio sul Broccoli). A questo punto prendi un terminale con il Penela attaccato, prendi l’asola del Broccoli e infilala nell’occhiello libero del Penela. Fai passare tutto il terminale nell’asola, e stringi (stai attento che il nodo si posizioni bene in alto sul Penela); la montatura è finita. Ora prendi il tubicino dell’Emanuel, oppure il Blangio, e forzali sul corpo del Penela (operazione MOLTO importante; il corpo del Penela deve rimanere ben fermo nel tubicino o nel Blangio, è fondamentale per l’autoferrata). Fatto questo, se hai l’Emanuel fai scorrere il piombo fino in fondo sul tubicino, se hai il Blangio inserisci il Penela del piombo nel gancio (che deve avere la parte aperta verso la canna) e serraci sopra lo Ska. Et voilà, ora puoi innescare e lanciare.


Anche se è difficile posso provare a fare quella montatura, anche se mi ci vorrà un po'...potresti dirmi per favore cosa mi servirebbe? O meglio cosa dovrei comprare per fare la montatura che mi hai detto? – (senza più pseudonimi) Per fare come ti ho spiegato sopra devi comprare: ami con occhiello in dentro, bobina da 5-10 mt. In trecciato 25 lb per il terminale (come detto, molto meglio se rivestito), leadcore da 40 libbre, uncino per il leadcore (ma va bene il bucaboilies se è sottile ed a sezione non piatta), clip con cappuccio (a meno che non vuoi usare sempre l’inline, ma occhio), girelle se quelle che hai non sono compatibili con le clip (cioè, non entrano nel foro della clip o non vi restano bene incastrate), conetti antigarbuglio da infilare sul terminale. Non è molto ed è tutta roba che dura per un pò.

Avrei anche trovato dei leadcore già fatti..... – non mi fiderei. Guarda qui come farli (a partire da una buona bobina di lead da 40 libbre) viewtopic.php?f=16&t=6755&p=75508&hilit=leadcore#p75508


Grazie – figurati, se ti serve ancora qualcosa non esitare. Ciao. E scusami se ti ho incasinato con gli pseudonimi, non ho resistito. :lol:
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

Avatar utente
igorelli
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 108
Iscritto il: 25/10/2010, 11:36
Regione: Toscana
sesso: M
data di nascita:: 02 mag 1982
Record cappotti: 3
Contatta:

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da igorelli » 01/06/2011, 19:43

Grazie per la tua descrizione molto dettagliata....appena avrò tutto ti faccio sapere com'è andata...

Vorrei segnalare questo sito dato che magari potrebbe essere utile a qualcuno:

http://www.animatedknots.com/palomar/in ... dknots.com

Avatar utente
angelo
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 8285
Iscritto il: 19/03/2009, 20:27
Regione: Piemonte
Località: prato sesia
sesso: M
data di nascita:: 18 ott 1953
Record cappotti: 7

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da angelo » 01/06/2011, 20:09

Ritchie ha scritto:Va bene… vediamo punto per punto. Tanto per ridere un po’, usiamo degli pseudonimi:
- trecciato = Salvatore
- clip = Blangio
- girella = Penela
- leadcore = Broccoli
- bucaboilies = Quatto
- conetto = Ska
- inline = Emanuel


Ami con occhiello – occhiello dritto o piegato? Verso la curva dell’amo o all’opposto?

Fluorocarbon 0,27 (ma posso prenderlo anche più grosso - anche se come dicevo le carpe dove vado io non sono molto grosse, al max ce n'è qualcuna da 10 Kg) – che te ne fai del fluorocarbon? Non che non si possa usare, ma complica molto i nodi ed è molto sensibile agli attriti. Lo si usa sempre per la costruzione del d-rig, per un combi-rig (finale in fluoro con hair rig in treccia, abbastanza complicato da costruire), o per acque molto (ma molto) limpide. Per il terminale stai su un buon Salvatore rivestito da 25 libbre, tipo il coretex o simili, con il quale risolvi anche i problemi di ingrovigliamento nel lancio

Girelle semplici + girelle con moschettone – vanno bene quelle semplici. Controlla che entrino nella sede in plastica del Blangio (vedi sotto), oppure prendine di compatibili

Piombi in line con tubicino e piombi con occhiello e girella – gli Emanuel sono ok, vedi di averne da 80 e 100-110 grammi, anche fino a 200 se peschi in fiume ma qui dipende dalla canna che usi, dal fatto che in fiume devi lanciare o meno, etc. Stesso discorso con quelli con il Penela (ma solo Penela, no moschettone)

Tubicino termo restringente – ti può servire per dare una certa curvatura all’ultimo tratto del terminale, nel caso che usi ami con occhiello dritto o piegato in fuori. Se hai ami con l’occhiello in dentro può servirti, ma per altre cose non essenziali

lenza madre 0,31 mm – va bene se è in buono stato e se non devi pescare vicino ad ostacoli. In caso contrario usa uno 0,40. Mulinello sempre carico al limite della capienza

Allora, io non so che sia il leadcore e non vorrei usare trecciati possibilmente, vorrei arrangiarmi se possibile con quello che ho. – il Salvatore per il finale è quasi obbligatorio, vedi sopra. Il Broccoli non è fondamentale ma aiuta molto a presentare bene l’esca, ad evitare grovigli nel lancio e ad irrigidire come si deve il tutto. Se proprio non vuoi usarlo, puoi ricoprire la lenza madre con del tubicino in silicone per 70-80 cm. per evitare grovigli (ma andrà cambiato di tanto in tanto), oppure usare gli appositi tubicini antitangle a cui collegare il piombo (ma dovrai comunque fermarli, non ci deve essere niente di scorrevole)

All'amo non ho problemi a fare Hair Rig o DRig, quindi questo non è un problema per me, rimane solo la parte dove devo collegare il terminale con la lenza madre e devo metterci il piombo. Come è meglio fare?? - Il terminale (in Salvatore, o Salvatore rivestito) va collegato ad un Penela con un nodo. Ci sono tanti nodi possibili, io mi trovo bene con questo: per prima cosa inserisci uno Ska antigarbuglio sul terminale. Poi inserisci il terminale in un occhiello del Penela e doppialo; fai un’asola a 8 in modo che alla fine risulti un occhiello del terminale dentro cui trova posto il Penela. Prima di stringere il nodo dell’asola bagnalo bene. Dopo aver stretto il nodo taglia l’eccedenza a ca. 1 cm. e bruciala con un accendino (proteggi il resto!) in modo che faccia un pallino di sicurezza. Infine, fai entrare l’occhiello del Penela per bene nello Ska.
Fatti un po’ di terminali con le loro girelle. Poi prendi il Broccoli e collegalo da una parte ad un’asola a 8 che avrai fatto sulla lenza madre. Dalla parte opposta infilaci il piombo Emanuel (sfilare il tubicino dal piombo – infilare il Broccoli nel piombo – infilarlo nel tubicino – prendere l’asola che spunta dal tubicino con l’uncino del Quatto e tirare). Se invece usi il piombo con il Penela devi inserie un Blangio (infilare il Quatto nello Ska in gomma dalla parte del foro più largo – prendere l’asola del Broccoli con l’uncino del Quatto – far scorrere lo Ska sul Broccoli – infilare il Quatto nel Blangio in plastica, dalla parte del foro più largo - prendere l’asola del Broccoli con l’uncino del Quatto – far scorrere il Blangio sul Broccoli). A questo punto prendi un terminale con il Penela attaccato, prendi l’asola del Broccoli e infilala nell’occhiello libero del Penela. Fai passare tutto il terminale nell’asola, e stringi (stai attento che il nodo si posizioni bene in alto sul Penela); la montatura è finita. Ora prendi il tubicino dell’Emanuel, oppure il Blangio, e forzali sul corpo del Penela (operazione MOLTO importante; il corpo del Penela deve rimanere ben fermo nel tubicino o nel Blangio, è fondamentale per l’autoferrata). Fatto questo, se hai l’Emanuel fai scorrere il piombo fino in fondo sul tubicino, se hai il Blangio inserisci il Penela del piombo nel gancio (che deve avere la parte aperta verso la canna) e serraci sopra lo Ska. Et voilà, ora puoi innescare e lanciare.


Anche se è difficile posso provare a fare quella montatura, anche se mi ci vorrà un po'...potresti dirmi per favore cosa mi servirebbe? O meglio cosa dovrei comprare per fare la montatura che mi hai detto? – (senza più pseudonimi) Per fare come ti ho spiegato sopra devi comprare: ami con occhiello in dentro, bobina da 5-10 mt. In trecciato 25 lb per il terminale (come detto, molto meglio se rivestito), leadcore da 40 libbre, uncino per il leadcore (ma va bene il bucaboilies se è sottile ed a sezione non piatta), clip con cappuccio (a meno che non vuoi usare sempre l’inline, ma occhio), girelle se quelle che hai non sono compatibili con le clip (cioè, non entrano nel foro della clip o non vi restano bene incastrate), conetti antigarbuglio da infilare sul terminale. Non è molto ed è tutta roba che dura per un pò.

Avrei anche trovato dei leadcore già fatti..... – non mi fiderei. Guarda qui come farli (a partire da una buona bobina di lead da 40 libbre) viewtopic.php?f=16&t=6755&p=75508&hilit=leadcore#p75508


Grazie – figurati, se ti serve ancora qualcosa non esitare. Ciao. E scusami se ti ho incasinato con gli pseudonimi, non ho resistito. :lol:
:7: :7: :azz: :10: :10: :12: :12: :12:
mi sembri un professore :ironia:
Immagine Immagine Immagine Immagine
Red Angel bait Official Tester

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da Ritchie » 01/06/2011, 21:05

no, non avrei scritto "Salvatore rivestito".... :lol:
ho solo avuto un pò di tempo, tutto qui
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

Avatar utente
Ritchie
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 3504
Iscritto il: 10/10/2009, 8:42
Regione: Lombardia
Località: Brescia
sesso: M
data di nascita:: 01 feb 1958
Record cappotti: 9

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da Ritchie » 01/06/2011, 21:08

igorelli ha scritto:Grazie per la tua descrizione molto dettagliata....appena avrò tutto ti faccio sapere com'è andata...

Vorrei segnalare questo sito dato che magari potrebbe essere utile a qualcuno:

http://www.animatedknots.com/palomar/in ... dknots.com
Altrochè Elia, è interessante e utile!
Posso chiederti di postarlo a parte in questa sezione? Sarebbe un peccato se andasse perso fra le nostre chiacchiere... :21:
Immagine Immagine Immagine
nous sommes du soleil

Avatar utente
igorelli
Carpisti Premium
Carpisti Premium
Messaggi: 108
Iscritto il: 25/10/2010, 11:36
Regione: Toscana
sesso: M
data di nascita:: 02 mag 1982
Record cappotti: 3
Contatta:

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da igorelli » 02/06/2011, 2:43

Ciao,
certo lo faccio subito, mi ci sono imbattuto oggi per caso e pensavo che visto che ci ho messo tanto a trovare un sito dove si vedono i nodi una volta trovato può essere molto utile e non solo a me....:)

Avatar utente
Salvatore
Moderatore Super
Moderatore Super
Messaggi: 6082
Iscritto il: 09/06/2008, 21:55
Regione: Toscana
Località: Pieve a Nievole (Pistoia)
sesso: M
data di nascita:: 11 feb 1970
Record cappotti: 7

Re: Domanda - nodo sulla girella

Messaggio da Salvatore » 07/06/2011, 21:33

Ottimo tutto, complimenti a tutti......... :lol: :lol: :lol:
Immagine Immagine Immagine
Un grande grazie ad Abiss per avermi avvicinato al carpfishing e di avermene fatto innamorare...grazie Enrico!

Rispondi

Torna a “NODI PER CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite