dubbio proporzione lenza madre snag leader

Discussioni relative ai nodi per realizzare le montature da carpfishing.

Moderatori: angelo, 80luke

Rispondi
loris1985
Carpisti Esperti
Carpisti Esperti
Messaggi: 186
Iscritto il: 17/04/2012, 18:41
Regione: Emilia Romagna
sesso: M
data di nascita:: 05 mag 1985
Record cappotti: 13

dubbio proporzione lenza madre snag leader

Messaggio da loris1985 » 17/09/2014, 16:42

Salve prima di tutto chiedo hai mod di cambiare sezione se non va bene, ma non sapevo dove mettere il tread.
Allora veniamo alle domande io generalmente pesco a lancio In Cave con medi ostacoli ed generalmente prive di sassi ora io ho sempre pescato con una lenza madre dello 0 35 e uno snag leader in treccia da 45 libbre ho letto su una rivista che teoricamente sarebbe consigliabile per la sicurezza dei pesci avere una resistenza che parte dalla maggiore , lenza madre e va alla minore terminale, ma così facendo non viene meno la sicurezza dello snag se lo riducessi di carico di rottura ovvero portandolo a 30 lb che è il carico di rottura della mia lenza madre ?
forse è una mia para ma non vorrei trovarmi a rompere al lancio rischiando di ammazzare il mio collega carpista dirimpettaio, e non vorrei nemmeno lasciare 12 15 metri di snag leader sul fondo con una montatura innescata, ovvio che uso sempre ami senza ardiglione e clip di sgancio del piombo.
ora l unica volta che o rotto mi si è rotta la montatura sul nodo di giunzione ed è per questo che mi sono messo questa para di lasciare metri e metri In acqua.
Goi che fate o fareste ?

Avatar utente
pipozzi
Carpista Super
Carpista Super
Messaggi: 320
Iscritto il: 07/11/2011, 11:18
Regione: Veneto
Località: Padova
sesso: M
data di nascita:: 27 set 1971
Record cappotti: 4

Re: dubbio proporzione lenza madre snag leader

Messaggio da pipozzi » 24/09/2014, 17:56

Da quando pesco in fiume mi è successo già tre volte di dover tagliare la lenza madre con la forbice perchè il pesce si infila in ramaglie legnaie etc.
dopo aver provato invano di districare la lenza, ci si rimane male per il pesce ti dispiace.
La cosa la vedo come un incidente, e pescando in mezzo agli ostacoli può succedere soprattutto se il pesce è di taglia!
Io ho pensato di risolvere la questione in questo modo.
Pesco con lenze da 0,40 con "alto carico di rottura dichiarato" e finale da 35 libbre in treccia, se ho una partenza lascio 10-15 m per sfogarsi, poi comincio a tirare con tutta la forza, faccio vedere al pesce chi comanda a rischio di rompere la montatura, ma se devo poi tagliare il filo perchè si incastra è peggio, rischio la rottura ma facendo così se rompi la montatura il pesce è comunque libero di nuotare e non rimane legato a una radice o un tronco o una pianta.
Quindi a mio modo di vedere abbondare con i carichi è meglio......
Pipozzi carp specialist PD

Rispondi

Torna a “NODI PER CARPFISHING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite